Corneliano Roero, parte il ritiro. Telesca: "Felice di essere qui, dovremo avere subito le idee chiare"

TELESCA (CORNELIANO): "SUBITO IDEE CHIARE"

Inizia il ritiro di una delle corazzate di Eccellenza

2 agosto 2017

 

E' partito il ritiro del Corneliano Roero, squadra che ha i fari puntati addosso vista la roboante campagna di mercato estivo.

Appena quattro riconfermati rispetto alla scorsa stagione: è rivoluzione, a cominciare dalla panchina dove si è insediato con ambizione l'ex Lucento Salvatore Telesca. Tra le novità i difensori Rubin e Romano, il centrocampista Rignanese, il portiere Corradino, l'ex Bra Dimasi, l'ex Albese Manasiev, il baby Rosso, il puntero ex Pavarolo D'Alessandro, l'ex Lucento Valeriano...

Sulla carta quello costruita dal ds Zunino e dal dg Ferrero è un carro armato che potrà partire in prima linea assieme a Fossano, Saluzzo, Pro Dronero, Albese...

Il presidente Sobrero ha detto ieri: "Tutti ci auguriamo di disputare un campionato da protagonisti. C'è tutto per far bene e sicuramente meglio della scorsa stagione".

 

Mister Telesca: "Sono felicissimo di far parte di questa società e qui c'è voglia di puntare in alto e di fare qualcosa di importante. E' terminato un ciclo, c'è stata una rifondazione e ora bisogna subito avere le idee chiare. Nulla è scontato nel nostro girone di Eccellenza".

 

Amichevoli: dopo i primi giorni a Vezza d'Alba la squadra affronterà la Berretti del Toro il 6 agosto, il Bra, il Savio Rocchetta il 13 agosto, il Cuneo il 20 agosto e il Castellazzo il 23 agosto. In Coppa debutto contro Albese o Cheraschese.