Venaus, preso Michael Fera. Dopo la Coppa al cielo si riparte dalla Prima Categoria: missione salvezza

VENAUS, ULTIMO RINFORZO PER IL GIRONE DI FERRO

E' Michael Fera, esterno ex Alpignano ed Olympic

7 settembre 2017

 

Tutti gli appassionati di calcio piemontese più attenti e curiosi ricordano ancora la pazzesca avventura del Venaus di Marrese nella stagione 2016/2017: la squadra formato-paese, la piccola cittadina che sogna, la Coppa Piemonte al cielo in tribuna a Vinovo, il salto in Prima Categoria.

Venaus ha fatto parlare di sè molto bene con la sua società organizzata e la passione dei giocatori per i colori rossoblù (non possiamo non ricordare che il centrale e vigile del fuoco Luca Plano riparte al Venaus senza mollare un centimetro a 42 anni!).

 

Ora si riparte: stagione 2017/2018 in Prima Categoria. L'ultimo importante tassello aggiunto, confermato dalla società sul mercato, è Michael Fera, esterno offensivo ex Alpignano ed Olympic Collegno. Se troverà la migliore condizione questo è un giocatore a tratti devastante per la Prima.

Fera raggiunge i portieri Gianluca Grosso ('95), che sostituisce il partente Marco Conte (GiavenoCoazze) e Luca Terziano ('99), il mancino Roberto Ainardi ('98, prestito dall'Union), Minuzzo, Allegro e Ricchiardone (rispettivamente '98, '98 e '94 dall'Union) e l'ex Bussoleno Tiziano Favro, esterno.

 

Dopo le amichevoli con Venaria, Rubiana e GiavenoCoazze il Venaus è pronto per quello che da tutti viene definito come "il girone di ferro": missione salvezza nel raggruppamento con Pianezza, Carrara, Spazio Talent, Valdruento, Caselle, Chianocco, River Mosso, Caselette, Cnh Industrial, Borgata Cit, Sporting Cenisia...

 

SECONDA: AMICHEVOLE VILLARBASSE

 

Cinquina del Villarbasse di Lucibello, che esordirà in campionato la prossima settimana, al Piossasco: a segno Cavallini, Miraglio, ancora Cavallini, Margarita e Bertoncini.