Savio Rocchetta al comando in Eccellenza B. Raimondi: "Ci godiamo il momento"

ECCELLENZA: SAVIO ROCCHETTA, PRIMATO E IMBATTIBILITA'

E' l'unica squadra che nel girone B non ha ancora perso

27 settembre 2017

 

ZOOM: UN SOLA SQUADRA IMBATTUTA IN ECCELLENZA B, IL "SANDO"

 

Ancora Asti sul trono. Dopo l'Alfieri in coppia, ecco il San Domenico Savio Rocchetta solitario. Torino e Cuneo, per il momento, restano in scia in Eccellenza B, dove la squadra di mister Raimondi è al comando a quota 10 seguita dal Corneliano Roero e (forse) da un Olmo che ieri ha inoltrato reclamo dopo l'1-1 col Chisola. Decisivi i gol di Ligotti e dell'ex Albese Bosco per espugnare un campo caldissimo come quello della Pro Dronero.

 

A mister Stefano Raimondi abbiamo chiesto: è una sorpresa questo Savio? E lui: "Assolutamente sì. E' una sorpresissima. In estate abbiamo navigato in mezzo ad alcuni problemi, al dubbio di essere ripescati o meno in Eccellenza e poi sono andati via alcuni giocatori e ci sono state situazioni delicate da gestire come quella del portiere Tulino. A tutto ciò devo aggiungere la difficoltà di amalgamare un gruppo rinnovato, aver perso Barison, attorno al quale avevamo incentrato il nostro gioco offensivo, e aver perso Gomez, l'ultima punta arrivata che si è fatta male alla caviglia...Comunque, non abbiamo fatto nulla. Abbiamo le idee chiare e ci godiamo il momento, davvero esaltante".

 

Eppure, nonostante i molti ostacoli, ecco già 10 punti e solo due gol subiti nonostante gli avversari fossero Pinerolo, Saluzzo, Pro Dronero e Alfieri Asti, non proprio gli ultimi arrivati: "Sono contento di tutte le nostre prestazioni. Ho cercato di valorizzare le mezze punte e di concentrarmi sull'aspetto difensivo. Non aver preso gol dalla Pro Dronero per 80 minuti ci rende orgogliosi. Stiamo lavorando bene. Anche le altre rivali mi hanno stupito positivamente, Pinerolo, Saluzzo e Alfieri. Col Saluzzo abbiamo fatto vedere le cose migliori, abbiamo creato tanto e non ci siamo accontentati di pareggiare. Domenica per altri 20 minuti ho visto la squadra girare molto bene. Non è detto che una prima punta di razza sia sempre necessaria ai vari sistemi di gioco. Tatticamente siamo ancora indietro, c'è tanto da fare e non possiamo permetterci di abbassare mai il ritmo, ma i primi segnali sono davvero incoraggianti. I giovani? Tutti promossi finora. La Ganga, un '99, è stato tra i migliori col Saluzzo, così come Vaqari lo è stato con la Pro Dronero. Bene anche Redi, Pia e tutti gli altri. Il gruppo è unito, abbiamo molti giocatori astigiani, un'anima e uno spirito. Avanti così".

 

CLASSIFICA ECCELLENZA B: CLICCA QUI

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.