31ª edizione del "Maggioni-Righi" (Allievi): esulta lo Spartak

Fotogallery: Juve-Genoa, Palermo-Pro Collegno, Juve-Toro, Spartak-Chievo, premiazioni

6 aprile 2010

 

CHIEVO            0

SPARTAK M.      1

Rete: 33’st Muradov

CHIEVO: Nunziata, Montresor, Manfrin, Coulibaly, Albertini M (5’st Pisani), Oliboni, Chiarello (22’st Munarini), Ferrante (5’ST Turrini), Da Silva Matos (25’st Franchini), Sujica (15’st Oviahon), Palmiero. A disp. Albertii A, Braga, Fortino.

All. Margotto. Dir. Danzi.

SPARTAK MOSCA: Dmitriev, Filippov, Korneev,  Ukolov, Dzhukkaev, Muradov, Kosarev,Zubarev,  Korobkov (24’st Gribanov), Galkin, Prokopyev (5’st Nemchikov). A disp. Kolesov, Terentyev.

All. Semenov. Dir. Lebedev.


Vince e convince: Spartak Mosca. Piegare il Chievo, che aveva convinto tutti sul piano del gioco, non era affatto semplice. Un premio meritato dopo la delusione in finale della scorsa stagione.

I padroni di casa: Borgaro. Spinoso e Giunta hanno fatto accarezzare l'impresa contro il Genoa alla squadra di Gribaudo (3-2 per i liguri il finale), capace di mettere in difficoltà anche la Juve, vittoriosa solo nel recupero per 1-0. Promossa in pieno, come sempre, l'organizzazione del torneo.

La novità: Pro Collegno. Ottima la prova della squadra di Migliaccio contro il Torino (gol di Ferrato nel 2-1 finale), con i granata vittoriosi soltanto negli ultimi minuti di gioco. Le sconfitte contro Palermo e Sparta Praga non lasciano il segno (palese la superiorità tecnica avversaria).

Le italiane: voti altissimi per il Chievo Verona sconfitto in finale e per il Palermo, eliminato dal Toro nel match clou. Bocciata la Samp (ultima nel girone A e sconfitta da un orgoglioso Canavese), in ombra il Genoa. La Juve e il Toro si accontentano della finalina.

Le straniere: gli organizzatori hanno scelto bene. Spartak Mosca, Sparta Praga e Borussia Dortmund fanno il pieno di complimenti e i russi, alla fine, strappano il titolo ai "canarini" del Chievo.

 

1° CLASSIFICATA                   SPARTAK MOSCA       

2° CLASSIFICATA                   CHIEVO VR                                                

3° CLASSIFICATA                   TORINO                                             

4° CLASSIFICATA                   JUVENTUS                                          

5° CLASSIFICATA                   PALERMO

6° CLASSIFICATA                   BORUSSIA DORTMUND

CLASSIFICATA                    SPARTA PRAHA

8° CLASSIFICATA                   GENOA

9° CLASSIFICATA                   CANAVESE

10° CLASSIFICATA                 BORGARO

11° CLASSIFICATA                 SAMPDORIA

12° CLASSIFICATA                 PRO COLLEGNO


CLASSIFICA MARCATORI

3 reti: Palmiero (Chievo), Geografo (Canavese),

2 reti: Solomatin (Sparta), Maisto, Parodi (Genoa), De Silvestro, Schiavone (Juventus). Matera, Di Mercurio (Palermo), Sinato (Torino),  Manfrin (Chievo).

LA FASE ELIMINATORIA E LE SEMIFINALI

LUNEDI' 5 APRILE - SEMIFINALI

 

Juventus-Spartak Mosca 0-0 (7-8 ai rigori)

Chievo Verona-Torino 2-0 (20' st Manfrin, 29' st Sujica)

 

DOMENICA 4 APRILE

 

Girone A

Spartak Mosca-Canavese 3-2, Chievo-Samp 4-0

Classifica: Chievo 7, Spartak 7, Canavese 3, Samp 0.

 

Girone B

Juventus-Borussia 1-1, Genoa-Borgaro 3-2

Classifica: Juventus 7, Borussia 5, Genoa 4, Borgaro 0.

 

Girone C

Palermo-Torino 0-2, Sparta Praga-Pro Collegno 4-0 

Classifica: Torino 7, Palermo 6, Sparta 4, Pro 0.

 

Terza giornata: arrivano i primi verdetti. Il Toro fa fuori l'ottimo Palermo, la Juve passa come prima classificata del girone B grazie all'1-1 sul Borussia, che elimina i campioni uscenti. Nel girone A passano Chievo e Spartak Mosca (come miglior seconda). Il Borgaro, intanto, sfiora l'impresa contro il Genoa (3-2), mentre la Pro Collegno subisce un secco 4-0 dallo Sparta Praga.

 

SABATO 3 APRILE

 

Girone A

Spartak Mosca-Sampdoria 1-0, Chievo-Canavese 2-0

Classifica: Chievo 4, Spartak 4, Canavese 3, Samp 0.

 

Girone B

Juventus-Genoa 3-1, Borussia Dortmund-Borgaro 3-0

Classifica: Juventus 6, Borussia 4, Genoa 1, Borgaro 0.

 

Girone C

Palermo-Pro Collegno 6-0, Sparta Praga-Torino 0-0 

Classifica: Palermo 6, Torino 4, Sparta 1, Pro 0.

 

Seconda giornata: il Palermo conferma la sua nomination per la vittoria finale del trofeo e sotterra la Pro con un pesante 6-0. Il Torino, però, non molla: oggi la sfida decisiva. Nel girone B la Juve di Guidoni piega il Genoa nel finale e vola a quota 6, in attesa dello scontro diretto con il Borussia (campione uscente) di oggi. Chievo-Samp e Spartak-Canavese decideranno il destino del girone A. Domani mattina le semifinali (passano le prime tre e la miglior seconda), alle ore 17 il gran finale.

 

VENERDI' 2 APRILE

 

Girone A

Canavese-Sampdoria 2-1, Chievo-Spartak Mosca 0-0

Classifica: Canavese 3, Chievo 1, Spartak 1, Samp 0.

 

Girone B

Juventus-Borgaro 1-0, Borussia Dortmund-Genoa 0-0

Classifica: Juventus 3, Borussia 1, Genoa 1, Borgaro 0.

 

Girone C

Torino-Pro Collegno 2-1, Sparta Praga-Palermo 1-2

Classifica: Palermo e Torino 3, Sparta e Pro 0.

 

Prima giornata: subito una sorpresa in via Santa Cristina. Nel girone A, infatti, comanda il Canavese di Malabaila. Juve e Toro, invece, piegano rispettivamente Borgaro e Pro Collegno soltanto negli ultimi minuti di gioco. Vittorioso anche il Palermo.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.