JUVENTUS-MILAN: UNA GRANDE SFIDA DA NON PERDERE

Dopo lo stop della Serie A per gli impegni dell’Italia ecco che il campionato è pronto a ripartire come sempre. E il prossimo weekend è pronto a regalare indubbiamente molte emozioni. A catalizzare gran parte dei riflettori è senza alcun dubbio l’anticipo che si giocherà sabato 21 alle ore 20.45 allo Juventus Stadium tra i padroni di casa e il Milan.

Quella tra Juventus e Milan sicuramente sarà una sfida da non perdere. Lo sarà anche perché le due squadre hanno voglia di rimontare per la corsa allo scudetto e per portare alla vittoria uno dei propri giocatori come prossimo capocannoniere. La Juventus arriva dalla seconda vittoria consecutiva ottenuta contro l’Empoli in trasferta, mentre i rossoneri sono reduci dallo scialbo pareggio a reti inviolate ottenuto a San Siro contro l’Atalanta.

La classifica delle due squadre non è delle migliori, per cui quasi costrette a vincere per non accumulare ulteriori ritardi. La Juventus di Allegri occupa il 7° posto in classifica con 18 punti, mentre il Milan si trova al 6° posto con 20 punti.  I precedenti tra i due club in Serie A sono in totale 192 così suddivisi: 71 vittorie per la Juventus, 58 per il Milan e 63 pareggi. Prima di dare un’occhiata alle possibili formazioni che Allegri e Mihajlovic manderanno in campo dal primo minuto proviamo a capire come si stanno orientando i bookmakers. Il sito di scommesse paddypower.it non sembra avere particolari dubbi sulla squadra che uscirà con i tre punti in tasca al termine della gara: la Juventus. L’1 infatti è pagato addirittura 1,56 contro il 6,50 del Milan.

Il modulo su cui Allegri dovrebbe optare è l’ormai collaudato 4-3-3: Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Bonucci, Evra; Khedira, Marchisio, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata. Il Milan dovrebbe scegliere lo stesso modulo degli avversari. Questo il possibile undici: Donnarumma; Abate, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Poli; Cerci, Bacca, Bonaventura.