CLICCA A LATO PER L'ARCHIVIO 2010-2015

Gol a grappoli per Barison (Piscinese, 10 reti in 4 gare) e Piroli (Brandizzo)

PROMO B: COMANDANO PONT E BRANDIZZO. ROSTA C'E', URLO SUSA

Eccellenza B: Valenzana a 7 punti, dietro Pedona, Olmo, Corneliano. 2-0 Savio Rocchetta

Eccellenza A: l'Alpignano vola (0-3 in Valle d'Aosta). Tre partite, tre vittorie per mr Grassi

Promo C: Piscinese, "Carma", Fossano a quota 6. Seguono Denso, Villafranca e Chisola

Prima D: Valdruento come un treno, 2-3 all'Esperanza. E' primato con l'Atletico Chivasso

Prima E: San Maurizio Canavese e Victoria Ivest davanti a tutti. Blitz del Nichelino

Il Bussoleno di Davide Iguera
Il Bussoleno di Davide Iguera
Barison (Piscinese Riva)
Barison (Piscinese Riva)

Alpignano, primato e selfie!
Alpignano, primato e selfie!
Rizq (Susa) segna a Rivarolo
Rizq (Susa) segna a Rivarolo
Dispenza & C. (Savio R.)
Dispenza & C. (Savio R.)

12 settembre 2015 - Tra sole, nuvole e pioggia una bella domenica di pallone. In Eccellenza girone A l'Alpignano vola a 9 punti: Bellino, Dosio e Santoro stendono il Valle d'Aosta per un perentorio 0-3 esterno. Si conferma in testa anche l'Orizzonti United (0-2 in casa Aygreville). Vittorie casalinghe per Borgomanero e Biellese, mentre lo Charvensod e il Borgaro mettono a segno i colpi esterni di giornata.

Eccellenza B: spettacolare remuntada della capolista Valenzana, che perdeva 3-0 ad Alba. E invece 3-3, con la Valenzana a 7 punti, seguita da Pedona (3-2 al Cavour), Olmo (ko per 3-0 contro il Casale) e Corneliano (tripletta di Cirillo a Tortona, 0-4). Il Sandomenico Savio festeggia la prima vittoria in Eccellenza: 2-0 al Savigliano.

Promozione C: inarrestabile Piscinese Riva. 10 gol in 4 gare (campionato + Coppa) per bomber Barison e la vetta è assicurata: 4-2 al Boves. Tengono il passo Fossano (1-0 al San Giacomo) e Carmagnola (gran cinquina all'Airaschese), salgono il Carignano (2-4 a Moretta) e il Revello (0-1 a Pancalieri). Chisola e Denso fanno 1-1 e restano in agguato.

Promozione B: due squadre a punteggio pieno. Si tratta del Brandizzo (2-1 al Lascaris, doppio Piroli sempre a segno nelle ultime 4 uscite) e del Pont, che si sbarazza del Bsr Grugliasco con un secco 3-0. Il neopromosso Rosta resta dietro alle grandi con 4 punti e reclama per due gol annullati in casa del Pavarolo (0-0). La Pro Collegno di Migliaccio ferma il Caselle (1-1), il Mathi stende il Quincinetto con un penalty di Monteleone, salgono Bollengo e Venaria, che piegano rispettivamente Città di Rivoli e Borgaretto. A Rivarolo urlo dell'Union Susa, che centra la prima vittoria in campionato: 0-1, decisivo Rizq Kamal.

Prima D: il gran gol di Atzori decide Atletico-La Chivasso, ma in testa c'è anche il pimpante Valdruento di Urbano (2-3 in casa Esperanza). Vittoria rabbiosa per la Bvs di Guglielmo (2-1 al River, doppietta del nuovo acquisto Fratello), tre punti importanti per il San Mauro (3-2 al Caselette), mentre pareggiano 0-0 Pianezza e Bussoleno, 2-2 Nolese e Cnh Industrial.

Da Venaus un grido di gioia: 2-0 all'Orione, a segno Geremia e Caffo. Riscattato il ko della scorsa settimana, bella vittoria all'esordio interno per mister Vigliotti.

 

Eccellenza A: Aygreville-Orizzonti 0-2 (Carfora, Scutti), Borgomanero-Omegna 3-0 (Pinelli, 2 Rognone), Città di Baveno-Stresa 0-0, Ivrea Banchette-Vda Charvensod 3-1 (Vuillermoz, Rabbi, Azzalin, Padovan), J. Biellese-Volpiano 4-0 (autogol, Marazzato, Coppo, Giunta), Juventus Domo-Borgaro 1-3 (Ferrarese, Pierobon, Zigliato, Poi), No.Ve Calcio-Virtus Verbania 0-0, Santhià-Varallo Pombia 1-1 (Roccia, Negrello), Valle d'Aosta-Alpignano 0-3 (Bellino, Dosio, Santoro).

Eccellenza B: Albese-Valenzana Mado 3-3 (Crescente, Bosco, Buso, Parodi, Rizzo, Ilario), Bene Narzole-Pro Dronero 4-4 (Tandurella, Mele, Tandurella, Isoardi, Pregnolato, Dutto, Pregnolato, Melle), Calcio Settimo-Gassino Sr 0-0, Calcio Tortona-Corneliano Roero 0-4 (3 Cirillo, Colaianni), Lg Trino-Virtus Mondovì 3-2 (Pellicani, Ballario, Kambo, Ballario, rig. Russo), Olmo-Casale 0-3 (Mazzucco, Abrazhda, Gerini), Pedona-Cavour 3-2 (Konate, Atteritano, rig. Quaranta, Dalmasso, Sellam), Saluzzo-Cheraschese 0-0, Savio Rocchetta-Fc Savigliano 2-0 (Bissacco, De Souza).

Promozione B: Bollengo-Città di Rivoli 4-2 (Tardivo, Migliardi, 2 Beltrame, Vignali, Collino), Borgaretto-Venaria 2-3 (Napoli, Mastratisi, Fimiani, Polzo, Rosso), Brandizzo-Lascaris 2-1 (rig. Piroli, Piroli, Malvicino), Mathi Lanzese-Quincinetto 1-0 (Monteleone rig.), Pavarolo-Rosta 0-0, Pont Donnaz-Bsr Grugliasco 3-0 (2 Sterrantino, Menegazzi), Pro Collegno-Caselle 1-1 (Todella, Modenese), Rivarolese-Union Susa 0-1 (Rizq).

Promozione C: Carmagnola-Airaschese 5-0 (Montemurro, 2 Capobianco, Vailatti, Onea), Chisola-Denso 1-1 (Beltramo, Ammendolea), Fossano-Sg Chieri 1-0 (Ndiaye), Luserna-Villafranca 0-0, Moretta-Carignano 2-4 (Tortone, Vasi, Coco, Ligregni, De Maistre, Manescotto), PancalieriCastagnole-Revello 0-1 (Donatacci), Piscinese Riva-Boves 4-2 (2 Barison, Pepino, Martin, Pepino, Barison), Usaf Favari-Giovanile Centallo 5-0 (Guidi Colombi, 2 Tallano, Favaretto, Guidi Colombi).

Prima D: Atletico Chivasso-La Chivasso 1-0 (Atzori), Atletico Volpiano-Real Leinì 0-3 (Loiacono, Colucci, Matrella), Bvs-River Mosso 2-1 (2 Fratello, Pellegrino), Esperanza-Valdruento 2-3 (Nosrallah, Torassa, autogol per gli ospiti), Pianezza-Bussoleno 0-0, San Mauro-Caselette 3-2 (Scaduto, Maniscalco, Di Lucia, Strocchio, Spalanzino), Nolese-Cnh Industrial 2-2 (Guarnero, Naretto per i locali, Cristino e Palumbo per il Cnh), Venaus-Orione 2-0 (Geremia, Caffo).

Prima E: Carrara 90-San Giorgio 0-0, Fc Moncalieri-Perosa 0-0, Pinasca-Ivest 1-2 (Richard, Corrente, Valenti), Bruinese-San Secondo 0-2 (Ciniglio, Ciaburri), Santa Rita-Sporting Cenisia 3-1 (Orto, Cigna, Forlani, Pregnolato), San Maurizio-Lesna Gold 2-1 (Cigna, Moretti, Alestra), Villar Perosa-Nichelino Hesperia 0-1 (48' st rig. Sartorello, Villarbasse-Vianney 1-1 (Santi, Miraglio).

Seconda E: Ac Meroni Rivoli-Collegno Paradiso 4-3, Cafasse Balangero-GiavenoCoazze 2-2, Forno-Football Mappano 5-3, Olympic Collegno-Ardor Sf 4-1, Chianocco-Fiano Plus 0-3, Rocchese-Gabetto 1-2, Rubiana-Corio 2-6.

Classifica: Meroni 3, Forno 3, Olympic 3, Fiano 3, Gabetto 3, Corio 3, Cafasse 1, GiavenoCoazze 1, Collegno Paradiso 0, Football Mappano 0, Ardor 0, Chianocco 0, Rocchese 0, Rubiana 0.

 

PROMO C: tabellino PISCINESE-BOVES 4-2 finale

Piscinese Riva: Di Stefano, Giai Pron, Campanelli, Gambino, Molinaro, Sconosciuto, Magno, Muratori, Barison, Martin, Previati. A disp.: Bauducco, Vitrotti, Guerrieri, Armenia, Ferrero, Del Prete, Rundo. All.: Bertelli.

Boves: Giordanengo, Ghione, Ghisolfi, Castellino, Peano, Quagliata, Raimondi, Tallone, Pepino, Grosso, Belmondo. A disp.: Calvo, Quaranta, Oberti, Giorsetti, Cavallo, Sidoli, Gazzera. All.: Macagno.

Reti: Barison, Pepino, Martin, rig. Barison, Martin, Pepino, Barison.

 

ECCELLENZA B: tabellino SALUZZO-CHERASCHESE 0-0 finale

Saluzzo: Marcaccini, Berrino, Serra, Gozzo, Caldarola, Carli, Aleksovski, Serra, Lapadula, Morero, Ahmed. A disp.: Nardi, Scarlino, Allasia, Drago, Tallarico, Faridi, Barberis. All.: Rignanese.

Cheraschese: Blini Gianluca, Costamagna, Fontana, Sinato, Marchetti, Gallesio, Cornero, Pupillo, Oddenino, Blini Matteo, Chiappellino. A disp.: Tarantini, Ciccomascolo, Amelotti, Gennari, Blini Marco, Sandron, Micelotta. All.: Brovia.

 

PRIMA D: tabellino PIANEZZA-BUSSOLENO 0-0 finale

Pianezza: Verdicchio, Caporilli, Frisenna, Farinelli, Ferroglio, Navarra, Sena, Marino, Lombardo, Furgato, Seccia. A disp. : Incardona, Pace, Valentini, Riina, Nistico', Bovolenta, Ponso. All. Strazzo.

Bussoleno: Addari, Caffo, Assetta, Benarrivato, Zomer, Moumbtassim, Fazzari, Varese, Balsama', Redavid, Tirinzio. A disp.: Durbiano, Beltrame, Mattioli, Godio, Mostacci, Vetro', Degli Esposti. All. Iguera.

Pianezza - Primo tempo: pericolosa incursione di Frisenna per il Pianezza al 4', il Bussoleno risponde con le genialate di Redavid (eleganza, rapidità, fantasia, un giocatore di un'altra categoria) e con Balsamà, che sul filo del fuorigioco non aggancia un assist di Tirinzio. Poi proprio Redavid sfiora lo 0-1 col mancino a rientrare. Al 27' destro al volo del pianezzese Sena, molto bello, poi tiro centrale di Seccia e mischione in area-Bussoleno, con Navarra al tiro. Ancora 0-0.

Ripresa. Il Pianezza si ritrova in 10 uomini per il rosso a Navarra: fallo da ultimo uomo. Il Bussoleno preme con le ali alte Fazzari e Tirinzio, affidandosi al centro al riferimento offensivo Balsamà. Redavid libero di spaziare. Ma il Pianezza resiste e sfiora il gol con l'ex Bosconerese Lombardo. Al 40' altra azione da gol per i locali. Finisce 0-0.

COPPA PRIMA: VALDRUENTO-PIANEZZA SOSPESA...AL 91' (SUL 2-1)

Nel girone 13 passa il Vianney: 2-1 alla Bruinese sull'asse Tucci-Santi-Masera

10 settembre 2015 - Una partita che non è mai finita, un penalty che non verra' mai calciato: Valdruento-Pianezza di Coppa Prima Categoria viene sospesa con un rigore da calciare a favore dei locali al 46' st sul punteggio di 2-1. Prima, gol di Caravaglio (1-0), Lombardo (1-1) e Nosrallah (2-1). Ma poi, in zona Cesarini, scoppia un parapiglia a seguito di due cartellini rossi sventolati a Ferroglio e Caravaglio. Una rissa che evidentemente ha portato l'arbitro (giovanissimo) a decidere di sospendere in anticipo un match descritto dagli stessi giocatori come molto nervoso e spigoloso. E adesso deciderà proprio il direttore di gara, sulla base di quanto scritto sul referto, a chi andranno punti e passaggio del turno (oltre che squalifiche).

Dagli addetti ai lavori emerge un'analisi di una situazione certamente spiacevole, ma affatto grave e drammatica: nessun danno al direttore di gara, nessun ferito, nessun eventuale intervento dei Carabinieri. Una grande ammucchiata che ha portato l'arbitro a sospendere la partita, stop. Almeno queste sono le valutazioni di chi era presente sul campo, in attesa di conoscere quelle insindacabili dell'arbitro e le sentenze del Giudice Sportivo.

Il tecnico del Valdruento Emmanuel Urbano: "Innanzitutto parlerei di calcio, perché per 90 minuti è stata una bella partita giocata contro un forte avversario, che ha buonissimi giocatori in rosa. Gara tesa, spigolosa, sì, ma questo rientra nella normalità. Sono molto contento della prova dei miei, che ha dato continuità al 6-1 al Venaus in campionato, e per questo ancora più arrabbiato. Ormai era fatta, vincevamo 2-1 e avevamo un rigore da calciare...Certo, dispiace proprio in generale. Si sono viste scene da dimenticare. Tutto è nato da uno scontro aereo tra Ferroglio e Pelliteri. Io ho sostituito Pelliteri per evitare guai, ma i battibecchi sono poi proseguiti tra altri giocatori fino alla rissa generale. Col Pianezza non ci sono particolari tensioni, anzi, ho salutato tranquillamente mister Strazzo negli spogliatoi. Ora non sappiamo cosa aspettarci".

La pensa così anche il ds del Pianezza Oliviero Chiapino: "Non abbiamo la minima idea di cosa potrà scrivere l'arbitro. Si sono attaccati due giocatori, dispiace, ma può capitare. Si gioca a calcio. Poi sono intervenute una ventina di persone tra giocatori e panchine per calmare le acque, ma alcuni erano molto agitati e sono volati spintoni. In questa situazione l'arbitro ha optato per la sospensione. Massimo rispetto per la sua scelta, ma essendo arrivati al 91' secondo me si poteva anche fischiare tre volte. Con la vittoria ed il passaggio del turno del Valdruento il direttore di gara avrebbe poi potuto segnalare nel referto le situazioni da sanzionare per il Giudice sportivo. Invece così è tutto in bilico. Brutto, comunque, che una gara non possa finire per una rissa. Vogliamo voltare pagina al più presto". Sull'inizio di stagione del Pianezza (doppio 4-0 al Caselette): "Troppo presto per sbilanciarsi e parlare di segnali ed impressioni. Dobbiamo continuare a lavorare e migliorarci. L'ex Bosconerese Lombardo? Sicuramente una punta esperta, un ottimo acquisto". 

 

Girone 13: Valdruento, Caselette, Pianezza

Prima partita: Caselette-Valdruento 1-1 (Lagotto, Angioni)

Pianezza-Caselette 4-0 (Furgato, Lombardo, Furgato, rig. Rumiano)

Valdruento-Pianezza 2-1 sosp.

Classifica parziale: Pianezza 3, Valdruento 1, Caselette 1.

 

Nel gruppo 16 Vianney-Bruinese termina invece 2-1: due invenzioni di Tucci, gol di Santi e Masera.

 

Girone 16: Vianney, Lesna Gold, Bruinese

Prima partita: Lesna Gold-Vianney 2-2 (Torregiani, Costanza, Genta, Andreolli)

Bruinese-Lesna Gold 2-2 (Baba Hay e Torregiani per gli ospiti)

Vianney-Bruinese 2-1 (Santi, Masera)

Classifica: Vianney 4, Lesna Gold 2, Bruinese 1.

ULTIM'ORA ECCELLENZA: ALPIGNANO A QUOTA 6, RICORSO ACCOLTO

Stefano Bonsanto (Alpignano)
Stefano Bonsanto (Alpignano)

10 settembre 2015 - Tutto secondo copione in via Migliarone. L'Alpignano di Grassi, che aveva perso contro il No.Ve Calcio nella prima giornata di Eccellenza (1-0), ribalta il punteggio coi pezzi di carta. E succede per la quarta volta in 3 anni (12 punti), grazie ad una segreteria da serie A. Un ufficio dalla precisione svizzera.

Riporta il comunicato Lnd di oggi: "Il reclamo è pienamente fondato e viene accolto. Il calciatore del No.ve Calcio Santini Giuseppe (nato il 11/11/1992) ha partecipato alla gara di Play Out di Prima Categoria, gara di ritorno, RIVAZZANESE - ROBBIO, disputata il 10/05/2015, riportando un provvedimento di ammonizione. Per tale motivo (come da C.U. nº68 del C.R. Lombardia) risulta
squalificato per una gara per recidività in ammonizione (seconda infrazione).
Poichè la fase di play out si è svolta sulla base di due gare (andata e ritorno) la sanzione di che trattasi non risulta ancora scontata e pertanto, a norma dell'art.22 comma 6 del C.G.S. , tale residuo deve essere scontato nella nuova società di appartenenza, nella prima gara di campionato della stagione attuale e cioè proprio in quella oggetto del presente reclamo".

Si delibera quindi che No.Ve Calcio-Alpignano termini 0-3 a tavolino. Un'ulteriore giornata di squalifica per Santini. E resta una domanda: chi sarà la prossima vittima dell'Alpignano, che intanto vince bene (0-1 al Borgaro, 4-3 al Volpiano, 2-1 alla Biellese) anche sul campo?

 

>>> La nuova classifica di Eccellenza A

 

In Promozione C altro risultato in bilico: Boves-PancalieriCastagnole, terminata 2-2 sul campo, potrebbe finire 3-0 per i locali, che reclamano su una presunta squalifica del bomber ospite Cambria. Staremo a vedere le decisioni del Giudice sportivo nel prossimo comunicato.

COPPA: AVANTI CASELLE, BRANDIZZO, DENSO, VILLAFRANCA E BSR

Eccellenza, passa l'Alpignano. Promo: per Barison (Piscinese) 7 gol in 3 gare

Il graffio dei bomber Saracino (foto) e Piroli, al terzo gol consecutivo. E il Brandizzo piega il Rivoli
Il graffio dei bomber Saracino (foto) e Piroli, al terzo gol consecutivo. E il Brandizzo piega il Rivoli

9 settembre 2015 - Ultim'ora - Serata di Coppa. In Eccellenza l'Alpignano guadagna il passaggio del turno vincendo 4-3 contro il Volpiano: per la squadra di Grassi gol di Bellino, Sposato e doppietta di bomber Massimo. Passano il turno nei gironi cuneesi Albese, Fc Savigliano, Cheraschese e Pro Dronero.


Eccellenza e Promozione - guarda i gironi e tutti i risultati:

 

Coppa Promozione

Girone 6: Quincitava-Bollengo 1-1 (Iannaci, Vanaro)

Passa il turno: Bollengo 4, Pont 3, Quncitava 1.

Girone 7: Mathi-Caselle 0-4 (Saponaro, Modini, Magnetti, Fiorilli)

Passa il turno: Caselle 6, Mathi 3, Rivarolese 0.

Girone 8: Pavarolo-Venaria 2-1

Passa il turno: Pavarolo 6, Lascaris 3, Venaria 0.

Girone 9: Pro Collegno-Grugliasco 0-3 (Maiorana, rig. Riccardi, Bordino)

Passa il turno: Bsr Grugliasco 6, Pro Collegno 3, Borgaretto 0.

Girone 10: Città di Rivoli-Brandizzo 0-2 (Saracino, Piroli)

Passa il turno: Brandizzo 6, Città di Rivoli 3, Rosta 0.

Girone 11: Chisola-Carignano 0-0

Passa il turno: Chisola 4, Carignano 4, San Giacomo 0.

Girone 12: Denso-Carmagnola 3-1 (D'Agostino, Mancuso, Vailatti, Ammendolea)

Passa il turno: Denso 4, Carmagnola 3, Usaf 1.

Girone 13: Piscinese-Airaschese 4-0 (3 Barison, Martin)

Passa il turno: Piscinese 6, Airaschese 3, Luserna 0.

Girone 14: Villafranca-Moretta 2-1 (2 Messineo, rig. Zito)

Passa il turno: Villafranca 6, Moretta 3, Castagnole 0.

Girone 15: Fossano-Giovanile Centallo 0-0

Passa il turno: Fossano 4, Giovanile Centallo 2, Boves 1. 

 

In Prima (giovedì) decisive La Chivasso-Cnh Industrial (girone 10), San Mauro-Baldissero (12), Valdruento-Pianezza (13) e Vianney-Bruinese (16).

 

>>> Eccellenza, Promo e Prima: le gare in programma

SPINTA-ULTRA' A CASELETTE, MA E' 4-0 PIANEZZA. DI NUOVO...

Bomber Pirinei nuovo acquisto del team di Marrese, atteso ora a S. Mauro

7 settembre 2015 - Prima D - Campo caldissimo, quello di Caselette. E gli ultrà neroverdi, onnipresenti, aspettavano un risultato diverso dopo il 4-0 del Pianezza in Coppa. Invece no, altro 4-0. Mister Marrese punterà sul ritorno per strappare punti ai cugini, Strazzo ci ha preso gusto. E via verso il Bussoleno.

Tanto pubblico in tribuna, è un derby. Al 1' Pirinei (nuovo acquisto del Caselette) per un centimetro non beffa subito il suo amico ed ex compagno di squadra Incardona. Il Pianezza risponde con Ferroglio e Bovolenta, Sandroni calcia alto una punizione e Furgato trova attento Dogliotti. La svolta arriva quando Sena punta Monzo e viene atterrato: rigore, Lombardo trasforma.

Ripresa. Sena stavolta va in gol: doppio passo e destro vincente al 10'. Al 25' miracolo di Incardona su Lagotto: un paratone, che soffoca l'1-2 e che porta ultrà e avversari a congratularsi col numero uno. E invece è 0-3: sviluppi di un corner, accorre Daniele Bruno. Nel finale 0-4 di Furgato su assist di Lombardo.

IL "ROMA" SU CASELLE-MATHI

Romagnino, tecnico del Mathi
Romagnino, tecnico del Mathi

Caselle-Mathi 3-3 - Promo B

Il tecnico del Mathi Romagnino dopo il pazzo 3-3 dei suoi in rimonta sul campo del Caselle (tripletta di Greco Ferlisi, bis del '97 Nicola e gol di "Van Persi" Persiano): "Fino al 30' siamo rimasti a guardare, forse in campo c'erano le controfigure dei miei giocatori, o i fratelli. Dal 30' a fine partita ci siamo invece riscattati con un'ora di grande qualità e abbiamo recuperato da 3-0 a 3-3 facendo vedere di che pasta siamo veramente fatti. Ho 16 elementi nuovi, c'è bisogno di un po' di tempo per creare determinati meccanismi in una squadra quasi totalmente nuova. Obiettivi? Migliorare la classifica della scorsa stagione. Proclami non ne ho mai fatti...". Pragmatico, il "Roma".

RIVOLI, VITTORIA E COPPA

Salusso (Città di Rivoli)
Salusso (Città di Rivoli)

3-1 alla Pro Collegno: mister Di Gianni si porta a casa i 3 punti all'esordio in Promo B. Questo il Città di Rivoli sceso in campo domenica: Ferrantino, Zucco, Gandiglio, Salusso, Mignano, Rosa Cardinale, Ruggiero, De Angelis, Collino, Bongera, Furno. Subentrati Guidi Colombi, Migliardi e Rossini, a disposizione Marsico, Ceste, Cedro e Pirretta. Fondamentale dopo il botta e risposta tra Salusso e Fochi la doppietta dell'ex Villar Perosa Collino. E a Rivoli è già clima derby: mercoledì arriva la gara di coppa decisiva con i "coinquilini" del Brandizzo.

TENNIS VALDRUENTO

Nosrallah (Valdruento)
Nosrallah (Valdruento)

6-1 al Venaus: come esordio non c'è male. In Prima D festival del gol per il Valdruento di Emmanuel Urbano, schierato così alla prima di campionato: Zanellato, Domizi, D'Ortenzi, Negretto, Pellitteri, Battaglia, Birtolo, Angioni, Nosrallah, Caravaglio, Mautone. Subentrati Lonardo, Bettineschi e Seccia, a disposizione De Rossi, Modica, Masci e Armano. Da Venaus non mollano: "Sconfitta pesante, ma domenica sarà un'altra partita". Arriva l'Orione, sconfitto 3-6 dal La Chivasso.



Prima D: Pianezza, altro 4-0. Esultano Valdruento, Real Leinì e le due squadre di Chivasso

CASELLE, ROBA DA MATHI. OK BRANDIZZO, RIVOLI, PONT E ROSTA

A Caselle un clone di Milan-Liverpool: 3-0, 3-3. Eccellenza, vincono Alpignano e Orizzonti

FOTO CARLO RAVETTO (SUSA) - Union-Brandizzo 1-2: gol decisivo. Ma dove l'ha messa Cestone?
FOTO CARLO RAVETTO (SUSA) - Union-Brandizzo 1-2: gol decisivo. Ma dove l'ha messa Cestone?
A Susa sole, pubblico, gol ed emozioni: 1-2 Brandizzo, gol di Piroli, Mazzone e Cestone (foto a dx)
A Susa sole, pubblico, gol ed emozioni: 1-2 Brandizzo, gol di Piroli, Mazzone e Cestone (foto a dx)

ROSTA, CHE ESORDIO. E RIPARTONO I SELFIE!

PONT-RETRO': 1-3 A VENARIA


6 settembre 2015 -  Cosa è successo domenica. Seconda giornata di Eccellenza: in attesa di conoscere il verdetto sul reclamo relativo alla partita persa sul campo del No.Ve Calcio l'Alpignano di Grassi esordisce in casa subito con tre punti. Bellino+Massimo, 2-1 alla Junior Biellese. Il Borgaro di Licio Russo chiude sullo 0-0 col Santhià, lo Stresa e lo Juventus Domo si dimostrano a dir poco impietose (rispettivamente 7-0 al Banchette e 0-4 al Vda Charvensod) e inizia bene in casa anche il Valle d'Aosta (3-1 all'Omegna). Pareggiano 1-1 Verbania e Aygreville, ed anche Varallo Pombia e Borgomanero.

E intanto, sono iniziati i campionati di Promozione B e Promozione C. Due gironi veramente tosti ed equilibrati. A Susa, tanto per cominciare dal gruppo B, tantissima qualità in campo nelle fila dei locali e del Brandizzo: la tecnica di Andreotti, D'Onofrio, Carrassi, Squillace, Mazzone e Aloisi, il peso offensivo dei bomber di razza Piroli, Saracino e Rizq, la qualità dei giovani Giuliano ('98 tra i migliori dell'Union) e Cestone ('96 ancora una volta decisivo), il carisma dei portieri Malune e Volante. Insomma, l'impressione è che queste siano due formazioni da piani altissimi. Il campo dice: Union-Brandizzo 1-2.

A Rosta (o meglio, a Caprie, campo provvisorio biancorosso) esordio in Promozione per i ragazzi di Monfalcone, che vanno sotto col Bollengo, rimontano e sorpassano con De Rosa ed il nuovo acquisto Augimeri, altro giovane dai piedi veramente buoni: 2-1. Rosta Crociere va, parte il primo selfie stagionale negli spogliatoi.

E poi c'è il Città di Rivoli, subito convincente (3-1 alla Pro Collegno, doppio Collino e Salusso), un Caselle pauroso nel primo tempo (tripletta di Greco Ferlisi) ma rimontato dal cuore e dalla qualità del Mathi di Romagnino, che chiude nella ripresa sull'incredibile 3-3 (che remuntada!). Doppietta di Nicola e ovviamente graffio di Van Persi Persiano. Molto bene il Pont Donnaz, che passa 1-3 a Venaria con doppio Borettaz, ottima la rimonta del Lascaris da 0-2 a 2-2 (bis di Pasqualone) col Pavarolo e si segnala anche il blitz della Rivarolese a Grugliasco (1-3).

Tanti gol ed emozioni anche nel girone C. Partono con un balzo da 3 punti Fossano, Carmagnola, Denso (gran rimonta), Piscinese, Moretta, Villafranca, Moretta e Chisola.

Un solo pareggio, a Boves: 2-2 del Castagnole Pancalieri di Viale, che prima passa in vantaggio e poi rincorre.

 

Un sacco di emozioni al via anche in Prima Categoria. E occhio ai numeri: 37 gol segnati nelle 8 partite del girone D, soltanto 12 nel girone E (difese meno ballerine o attacchi meno incisivi? Lo scopriremo presto).

Girone D: il Pianezza di Strazzo ha preso il vizio di battere il Caselette 4-0 (e due), il Valdruento di Urbano comincia con un set di tennis al malcapitato Venaus (6-1), la Bvs di Guglielmo viene battuta dal Real Leinì (4-1) e il Bussoleno di Iguera esordisce con un 1-1 contro l'Esperanza. Gioia a braccetto a Chivasso: l'Atletico batte il Volpiano 2-0, e La Chivasso strapazza 3-6 l'Orione. Combattuti i match da tripla Cnh-San Mauro, e River Mosso-Nolese (doppio 2-2): quattro squadre da tenere d'occhio per il titolo.

Nel girone E il Villar Perosa beffa il Lesna Gold di Calabrò (0-1, portiere ospite Miretti tra i migliori in campo), la neopromossa Bruinese passa sul sintetico del Vianney (0-2) ed il Villarbasse strappa un punto al San Giorgio (0-0). Buona partenza per le vittoriose Pinasca, Perosa, San Maurizio ed Ivest.


Eccellenza A - Seconda giornata: Alpignano-J. Biellese 2-1 (Bellino, Massimo, Coppo), Borgaro-Santhià 0-0, Orizzonti United-Città di Baveno 2-0 (Carini, Scutti, Trentani), Stresa-Ivrea Banchette 7-0 (Ambrosiano, Cabrini, Cabrini, Agazzone, Cabrini, Laratta, Lipari), Vda Charvensod-Juventus Domo 1-4 (De Cello, Fernandez, Elca, Hado, Fernandez), Valle d'Aosta-Omegna 3-1 (2 Caputo, Grenier, Cabrini), Varallo Pombia-Borgomanero 1-1 (Boateng, Latta(, Virtus Verbania-Aygreville 1-1 (Lionello, Furfori).


Eccellenza B - Seconda giornata: Casale-Saluzzo 0-1 (Morero), Cavour-Calcio Tortona 0-2 (Mandirola, Farina), Cheraschese-Savio Rocchetta 0-0, Corneliano Roero-Bene Narzole 1-2 (Anderson, Tandurella, Gallo), Fc Savigliano-Albese 2-0 (Osella, Barra), Gassino Sr-Pedona 0-1 (Ricca), Olmo-Virtus Mondovì 2-0 (2 Dalmasso), Pro Dronero-Lg Trino 1-1 (Arfuso, Isoardi), Valenzana Mado-Calcio Settimo 2-0 (Cappanelli, Parodi).

 

Promozione B - Prima giornata: Bsr Grugliasco-Rivarolese 1-3 (2 D'Agostino, Reano, Delise), Caselle-Mathi 3-3 (3 Greco Ferlisi, 2 Nicola, Persiano), Città di Rivoli-Pro Collegno 3-1 (2 Collino, Salusso, Fochi), Lascaris-Pavarolo 2-2 (Talarico, D'Alessandro, 2 Pasqualone), Quincinetto-Borgaretto 1-1 (Sardino rig., Mastratisi), Rosta-Bollengo 2-1 (Barbero per gli ospiti, poi De Rosa e Augimeri), Union Susa-Brandizzo 1-2 (14' Piroli, 24' rig. Mazzone, 27'st Cestone), Venaria-Pont Donnaz 1-3 (Trentinella, Destrotti, Borettaz, Borettaz).

 

Promozione C - Prima giornata: Airaschese-Fossano 0-3 (Tavella, Sacco, Galvagno), Boves-PancalieriCastagnole 2-2 (Melchionda, Tallone, Belmondo, Cabiddu), Carignano-Carmagnola 1-3 (Barbero, Gaido, Capobianco, Tirante), Denso-Luserna 3-1 (Falco, Di Vincenzo, Ammendolea, rig. D'Agostino), Giovanile Centallo-Piscinese Riva 1-2 (2 Barison, Garnero), Revello-Moretta 0-2 (Guerrini, Alfiero), San Giacomo Chieri-Chisola 0-1 finale (Bazzoni), Villafranca-Usaf Favari 3-1 (Guidi, Righero, 2 Messineo).

 

Prima D - Prima giornata: Atletico Chivasso-Atletico Volpiano 2-0 (Atzori, Cravero), Bussoleno-Esperanza 1-1 (Redavid, Comentale), Caselette-Pianezza 0-4 (Lombardo, Sena, Furgato, Bruno), Cnh Industrial-San Mauro 2-2 (2 Notari, Maniscalco e Martorana), Orione-La Chivasso 3-6 (2 Corso, 2 Konneh per l'Orione, Rondinella, Abena, D'Agata per l'Orione, Abena, Maiolo), River Mosso-Nolese 2-2 (Guida, Niang, Guarnero, Naretto), Real Leinì-Bvs 4-1 (Loiacono, Congiu, Loiacono, Leone, Fratello), Valdruento-Venaus 6-1 (Caravaglio, Birtolo, Domizi, Mautone, rig. Caravaglio, Seccia, Favro per il Venaus)

 

Prima E - Prima giornata: LesnaGold-Villar Perosa 0-1 (El Bahi), Nichelino Hesperia-Pinasca 0-1 (rig. Gardiol), Perosa-Santa Rita 2-0, San Secondo-San Maurizio 0-2 (Corona, Brunetta), San Giorgio-Villarbasse 0-0, Sporting Cenisia-Carrara 90 1-1 (Bosco, Stroppiana), Vianney-Bruinese 0-2 (Atzeni, Sforza), Victoria Ivest-Fc Moncalieri 2-0 (Roeta, Indino).

 

UNION SUSA-BRANDIZZO 1-2 finale - Qui la cronaca completa

Promozione girone B.


Union Susa: Malune, Benbouzid, Rossero, Iorianni, Di Emanuele, Onomoni, Giuliano (35' st Anello), Mazzone, Rizq, Aloisi (24' st Serpa B.), Squillace (28' st Casse). A disp.: Miceli, Raimo, Serpa F., Jannon. All. Falco.

Brandizzo: Volante, Montalti, Delta, Pavan, Cellamaro, Dilonardo, Piroli, Carrassi, Saracino (10' st Cestone, 31' st De Rosa), Andreotti (20'st Ferone), D'Onofrio. A disp. : Fornaro, Soresini, Cervino, Montagnino. All.: Baron.

Arbitro: Palmieri di Ivrea. Assistenti Collino e Barberis di Collegno. 

Reti: 14' Piroli, 31' rig. Mazzone, 28' st Cestone.

PROMOZIONE: QUI PONT DONNAZ

Andrea Menegazzi & C. (Pont): esordio a Venaria
Andrea Menegazzi & C. (Pont): esordio a Venaria

4 settembre 2015 - Pronti, via: per il Pont Donnaz di capitan Moretto (obiettivo playoffs) l'esordio in Promozione, domenica, è sul sintetico del Venaria. Nuovi acquisti rossoblù: in porta Caresio dalla SportivaNolese, Vitale sgommerà basso a sinistra in difesa, il '95 D'Agosto è una punta ex Quincinetto, Destrotti arriva dal Quart (una ventina di gol negli ultimi anni in Seconda), Borettaz arriva invece dall'Aygreville, dopo settore giovanile della Juve e qualche serie D. Tra i giocatori più carismatici c'è sicuramente Andrea Menegazzi, centrocampista col vizio del gol, i bomber sono Sterrantino (15 reti lo scorso anno) e Garbini, che rientrerà a novembre,. Il Pont è tra le squadre più temute del girone B e affronterà a partire dalla seconda giornata Grugliasco, Union Susa, Lascaris, Rosta, Rivoli, poi derby col Quincinetto all'ottava giornata, Mathi alla nona, Pro Collegno alla decima e Brandizzo alla tredicesima. Da ricordare il cammino del Pont l'anno scorso: 60 punti in 30 partite in campionato, 2-1 all'Alpignano nei quarti dei playoffs, e poi sconfitta per 3-2 in casa Juventus Domo nella semifinale. Infine, finalina contro la Piscinese Riva di Baron.

PRIMA: QUI BVS

Michele Macrì, uno dei pilastri della Bvs
Michele Macrì, uno dei pilastri della Bvs

4 settembre 2015 - Riecco la Bvs. In Prima D, assieme alle vicine di casa, e pronta per un sacco di derby. Il tecnico di Bagnara Calabra Rocco Guglielmo, stra-appassionato di pallone e tifoso reggino: "Dopo il salto di categoria e una grande prova di forza ai playoffs dell'anno scorso, siamo ora in una Prima mista, con squadre zonali e non. Un girone difficile. Il nostro impegno sarà massimo, abbiamo un gruppo consolidato, ottimi giovani e qualche novità. Le mie priorità? Battaglia sul campo e un buon comportamento. Non voglio rossi per proteste".

Tra i nuovi acquisti ci sono la punta Fratello, il difensore Oria, Pio dal Rubiana, mentre il gruppo storico è formato da Macrì, Marvulli, Gentile, Venini, Senor, Mangiavacchi, Benna e Blua, Visentin, Castagno e Cardellino. 

Tra i giovani i '97 Murazio, Schiavello (piedi buoni, da tenere d'occhio) e De Maria, più il '98 Venosta. Primi avversari della Bvs: Real Leinì', River Mosso e Cnh Industrial, poi derby col Caselette dell'ex Bvs Marrese.


PROMOZIONE E PRIMA, ADRENALINA-CAMPIONATI: -2 ALL'ESORDIO

3 settembre 2015 - Quasi terminati tutti i ritiri estivi. In Promozione il Città di Rivoli di Vincenzo di Di Gianni scatta l'ultima foto di gruppo prima dell'esordio casalingo contro la Pro Collegno di "Zeman" Migliaccio. Un girone dai mille derby.

In Prima il Lesna Gold di Calabrò, che scivola dal girone D al girone E, mette in cassaforte la firma del centrocampista ex Villar Perosa Ghizzoni. E domenica è proprio Lesna-Villar.

INCREDIBILE ALPIGNANO: BECCATO UN ALTRO SQUALIFICATO. E 4!

1 settembre 2015 - Ultim'ora - 12 punti in 3 anni (9 sicuri, 3 in arrivo) messi in cassaforte dalla segreteria dell'Alpignano: una cosa pazzesca. Addirittura due gare su 30 vinte a tavolino nel 2013/2014 salvarono la squadra in Promozione, poi l'anno scorso è arrivato un altro "colpo" contro il San Mauro e adesso...ci risiamo.

La precisione svizzera, l'incredibile attenzione burocratica nel controllo delle distinte e dei comunicati quasi certamente permetteranno all'Alpignano di Grassi di ribaltare il punteggio dopo il ko per 1-0 sul campo del No.ve Calcio, che avrebbe schierato (usiamo ancora il condizionale) il centrocampista Santini, che avrebbe dovuto ancora scontare la squalifica subita in Prima Categoria lombarda l'anno scorso. Ufficialità o meno nei prossimi comunicati Lnd.

E dunque, in Eccellenza A No.Ve Calcio-Alpignano 0-3 a tavolino? Risponde il dg dell'Alpignano Savino Granieri: "Probabile, ma vedremo sul comunicato. Finchè non c'è il nero su bianco non ci sbilanciamo. Il segreto nell'attenzione dei nostri dirigenti? E' un segreto, appunto, e rimane tale....Non voglio svelare il nome della persona che è preposta ai controlli su comunicati e distinte, ma ce l'abbiamo e fa un ottimo lavoro". Eccome. Ne ha beccato un altro.

FOTO LUNANUOVA - Balsamà (Bussoleno)
FOTO LUNANUOVA - Balsamà (Bussoleno)

31 agosto 2015 - Prima girone D

 

Amichevole: Bussoleno-Rubiana 4-0.

Tanti giocatori in prova da entrambe le parti (tra cui Gambino, Pisani, Mannarino nelle fila dei locali) e gol in tre tempi per Balsamà, Vetrò, Redavid e ancora Balsamà. Buona prova per il '95 Mattioli. Pronti al rientro nel Bussoleno Degli Esposti e Gioielli, due pezzi da novanta nella rosa di Iguera, che sfiderà il 6 settembre l'Esperanza. In Prima D grande attesa per l'esordio in campionato: Caselette-Pianezza è la rivincita dopo lo 0-4 in Coppa, ma occhio a Cnh-San Mauro, River Mosso-Nolese e Valdruento-Venaus.

CUORE BRANDIZZO: DA 0-1 A 3-1 COL ROSTA IN 10 CONTRO 11

Coppa Promozione: bene Grugliasco, Lascaris, Mathi, Pont e Chisola. Pari Denso.

Coppa Prima: quaterna del Pianezza al Caselette (4-0), 2-2 tra Bruinese e Lesna Gold

Prima in Eccellenza: girone A, No.ve Calcio-Alpignano 1-0. Belle vittorie per Aygreville, Junior Biellese, Orizzonti, Stresa e Charvensod. Girone B, il Savigliano passa a Settimo.

Amichevole: Union Susa-Piscinese Riva 2-0 (al potere la fantasia, gol di Aloisi e Casse)

Cestone del Brandizzo: l'ex Rosta, ProSettimo e Gassino segna il 2-1 e regala un assist. Il migliore
Cestone del Brandizzo: l'ex Rosta, ProSettimo e Gassino segna il 2-1 e regala un assist. Il migliore

30 agosto 2015 - Coppa Piemonte: il Lascaris supera 1-3 il Venaria (doppietta per Pasqualone) e riscatta il ko col Pavarolo, il Bsr Grugliasco ingrana la quarta marcia e rifila un sonoro 4-1 al Borgaretto con bis di Delise, Maiorana e un autogol, il Chisola piega in trasferta il San Giacomo (0-2). 1-1, invece, tra Favari e Denso, 2-1 tra Airaschese e Luserna con gara dell'ex per il tecnico Biolatto. Il Villafranca passa a Castagnole (1-3).

Sotto, il tabellino di Brandizzo-Rosta 3-1 di Coppa Promozione: subito un verdetto, Rosta eliminato nonostante due belle partite disputate. Per il passaggio del turno scontro decisivo il 9 settembre tra Brandizzo e Città di Rivoli, che giocano sullo stesso campo di via Isonzo.

 

COPPA PIEMONTE PROMOZIONE - PRIMA CATEGORIA

>>> TUTTE LE GARE E I RISULTATI

 

ECCELLENZA A - 1ª giornata di campionato: online risultati e classifica

Aygreville-Volpiano 4-0, Borgomanero-Borgaro 0-1, Città di Baveno-Virtus Verbania 1-1, Ivrea Banchette-Orizzonti United 1-3, Junior Biellese-Valle d’Aosta 2-0, Juventus Domo-Stresa Sportiva 1-2, No.Ve. Calcio-Alpignano 1-0, Omegna-Varallo Pombia 1-1, Santhià-Vda Charvensod 0-2  

 

ECCELLENZA B - 1ª giornata di campionato: online risultati e classifica
Albese-Cheraschese 1-1, Bene Narzole-Cavour 1-1, Calcio Settimo-Fc Savigliano 0-1, Calcio Tortona-Gassino San Raffaele 5-0, Lg Trino-Corneliano Roero 0-1, Pedona-Valenzana Mado 0-1, Saluzzo-Olmo 4-5, Savio Rocchetta-Casale 0-0, Virtus Mondovì-Pro Dronero 1-4

COPPA PRIMA: PARI CASELETTE-VALDRUENTO, RIMONTA VIANNEY

Derby al La Chivasso (0-3) contro l'Atletico. Amichevole, buon Grugliasco

Maiorana (Bsr Grugliasco)
Maiorana (Bsr Grugliasco)

28 agosto 2015 - Amichevole: il Bsr Grugliasco di Nanni supera 3-1 l'Atletico Torino. A segno Maiorana su rigore e poi i nuovi acquisti Riccardi e Caria. Per il club di Felice Marmo, che torna in Promozione dopo un tour di un anno in Eccellenza, esordio casalingo in campionato contro la Rivarolese il 6 settembre.

 

27 agosto 2015 - Coppa Prima Categoria: Caselette-Valdruento 1-1 (per i locali Lagotto), Lesna Gold-Vianney 2-2 (Torregiani, Costanza poi due gol nel recupero di Genta e Andreolli), Pinasca-Perosa 0-0, Atletico Chivasso-La Chivasso 0-3 (rinvincita alla seconda di campionato).

 

>>> Gare e risultati di Coppa Piemonte


Amichevole: Chisola-Union Susa 0-0. Ottima prova per il portiere del Chisola Ussia, para-tutto. In grande evidenza Squillace, occasioni da gol per Rizq Kamal ed Aloisi. Nella fila dell'Union bene anche Giuliano ('98) ed il nuovo portiere Miceli ('97).

COPPA PIEMONTE - GIOIA RIVOLI AL 92': GOL DI COLLINO AL ROSTA

26 agosto 2015 - Coppa Piemonte Promozione

Vincono Bollengo, Caselle, Fossano, Pro Collegno, Carma, Piscinese, Moretta e Carignano

 

Coppa Promozione: tutte le gare e i risultati: pari per Rapid Torino e Cenisia (0-0)

 

26 agosto 2015 - Tra i risultati di Coppa Promozione spicca l'1-2 della Pro Collegno a Borgaretto. Decisivo Rubino (nella foto).


UNA GRANDE NOVITA': LA CRONACA DEI MATCH SU SPORTOVEST

Rosta-Città di Rivoli 0-1: Losacco tra i migliori, Collino è decisivo

Losacco (Rosta): inizio di stagione super
Losacco (Rosta): inizio di stagione super
Di Gianni (Città di Rivoli)
Di Gianni (Città di Rivoli)

ROSTA - CITTA' DI RIVOLI 0-1 (0-0)

Marcatore: 92' Collino

Rosta: Losacco, Aimone (22' st Chiecchio), Digiandomenico, Renna, Andreis, Monardo (27' De Rosa), Gerbo, Ferrero, Scotelli, Bellin (36' st Lattarulo), Panazzolo. Panchina: Salaniti, Cataldi, Di Perna, Borgatti. Allenatore: Monfalcone.

Città di Rivoli: Ferrantino, Rosa Cardinale, Gandiglio, De Angelis, Ivan Mignano, Alessandrina (1' st Salusso), Ruggiero (20' st Zucco), Migliardi, Collino, Bongera, Furno. Panchina: Rizzo, Ceste, Cristian Mignano, Piretta, Cedro. Allenatore: Di Gianni.

Arbitro: Visaggi di Nichelino - Bertolotto/Rissone di Collegno.

Espulsi: 22' st Gerbo (R) per proteste, 30' st Andreis (R) per doppia ammonizione.


26 agosto 2015 - Caprie - Il pallone che rotola: tutta un'altra cosa. Il tempo del mercato è finito, adesso si gioca a calcio. La stagione 2015/2016 riparte con le prime gare ufficiali di Coppa Piemonte e Rosta e Città di Rivoli, vicine di case neopromosse in Promozione, si danno appuntamento in valle Susa, nella romantica cornice di Caprie: da una parte del cielo la Luna, poco più in là le luci soffuse della Sacra di San Michele posizionate dietro al campo del Caprie Green Club. Tutto molto bello, anche il fatto che Rosta e Rivoli siano reduci da lughe feste, organizzate rispettivamente ad Alessandria e sotto al Castello qualche mese fa.


Sul terreno di gioco ritmi ancora blandi, ma si vedono belle cose (aperture di gioco, un buon pressing e qualche bel recupero difensivo) su entrambi i fronti. Il match finisce 0-1 con colpo di scena finale: il gol di Collino al 92' su recupero-palla di Furno soffoca la gioia del Rosta, capace fino a quel momento di reggere gli urti degli ospiti in 9 uomini contro 11 (espulsi Andreis e Gerbo al 22' e 30' della ripresa).

I migliori del Rosta sono Losacco (almeno 4 interventi decisivi per il portiere ex Pianezza e Olympic), Renna (prova granitica in difesa), "Ziege" Digiandomenico (tante cavalcate per l'ex Bussoleno) e Panazzolo (esordio con segno "+" largo a destra per il classe '97). Gerbo inarrestabile nelle accelerazioni, Ferrero e Monardo sempre nel vivo del gioco. Nel Città di Rivoli promossi Cardinale, Ruggiero, Mignano, il classe '96 De Angelis e l'autore del gol Collino. Buona la regia di Bongera e Migliardi, il frecciarossa Zucco spacca la partita allargando il Rosta nel finale, mentre Furno (sempre in agguato) viene stoppato da Losacco e dal palo, ma firma l'assist per il gol decisivo. Tra gli assenti Molino in casa Rosta, Marinaro, Razvin e Mollica in casa Città di Rivoli.


Primo tempo: Gerbo e Migliardi sfiorano il palo dal limite dell'area, poi un grande intervento di Losacco su un colpo di testa di Ruggiero (14'), un sinistro di Bellin ed un destro di De Angelis sopra la traversa. Al 32' gran taglio di Migliardi per Collino, la cui "veloce" rasoterra viene nuovamente soffocata dal portiere Losacco in uscita bassa (e due). Ma Losacco si ripete anche al 42' su Mignano in mischia (e tre).

Nella ripresa l'occasione più importante del Rosta passa dai piedi di Gerbo: punizione al bacio e salvataggio sulla linea di porta di testa da parte della difesa rivolese (3'). Al 18' quarta parata decisiva di Losacco, che spinge sul palo con la punta delle dita un tiro a colpo sicuro di Furno.

Poi succede di tutto: rosso a Gerbo al 22' (due parole di troppo) e rosso a capitan Andreis per doppio giallo al 30' del secondo tempo. Rosta in 9 uomini, Città di Rivoli che attacca col 3-4-3 per poi finire con cinque punte: Di Gianni voleva i tre punti, missione riuscita. Il team di Monfalcone tiene però molto bene fino al 92', e anzi, sfiora addirittura il colpaccio con un pallonetto del subentrato Lattarulo. In zona Cesarini lo 0-0 sembra inciso sul marmo, invece Furno recupera palla al limite dell'area e serve Collino, che spara la rasoiata vincente prendendo in controtempo i biancorossi.

Alla fine, (quasi) tutti contenti: il Città di Rivoli viene premiato per le quattro occasioni da gol disinnescate da Losacco, il Rosta dopo appena tre giorni di lavoro scopre un'ottima tenuta fisica in 9 uomini contro 11 e manda giù il risultato con un pizzico di delusione.

Dunque, tre punti al Città di Rivoli e ora la palla passa al Brandizzo: nel triangolare 10 i ragazzi di Baron, scatenati nelle amichevoli, affronteranno prima il Rosta (domenica) e poi proprio la squadra di Di Gianni il 9 settembre. Altri derby all'orizzonte...

LASCARIS, RIFONDAZIONE: ETA' MEDIA 24 ANNI, ROSA RINNOVATA

Cocino: "Voglia, entusiasmo e un grande spogliatoio per tornare grandi"

FOTO LUNANUOVA - Il Lascaris vuole tornare a volare
FOTO LUNANUOVA - Il Lascaris vuole tornare a volare

24 agosto 2015 - "Ricostruire". E' il motto del Lascaris, che impegnato in Promozione B vuole gettare le basi per tornare a volare. "Ricostruire" è anche la parola più utilizzata da mister Cocino in una prima analisi della stagione che verrà. Cocino, ex Rivoli e Vanchiglia, ha iniziato ad allenare a pieno regime al Lucento seguendo le dritte del direttore tecnico Mattei: "Mi ha insegnato moltissimo". Cinque anni al Lucento e poi sei al Lascaris, con due titoli e una finale Juniores Regionale, più un'esperienza ("fondamentale", sottolinea il tecnico) con i Pulcini: "Credo fermamente che si debba essere in grado di allenare un bimbo di 8 anni e un ragazzo di 28. Sono due mondi diversi e il mix che ne deriva è una base ideale e completa per continuare ad allenare".

Il presente è il Lascaris. Un Lascaris che vuole tornare grande: subito o tra un paio d'anni, questo si vedrà. Ma dopo un'annata-compitino, chiusa a distanza inaspettata da Settimo e Venaria, la direzione è ora chiara e precisa. Cocino: "Abbiamo ringiovanito di molto la rosa arrivando ad un'età media di circa 24 anni. Il 60% del gruppo è composto da giocatori nuovi e il più vecchio, se così si può dire, è il '92 Maugeri. Abbiamo quattro pedine di indiscussa esperienza, tantissimi '95, molti '96 e '97, più rinforzi dalla Prima Categoria. Giocatori che hanno voglia ed entusiasmo. Il Lascaris deve ripartire da qui, da un grande spogliatoio". Cosa pensa il mister del girone? "E' un gruppo d'Eccellenza, altro che Promozione. Il Mathi ha un attacco da urlo, Caselle e Bsr Grugliasco arrivano dall'Eccellenza, il Brandizzo ha un organico da categoria superiore, il Pont ha grandi risorse ed un'ottima squadra. Sulla carta queste formazioni partono con un qualcosa in più. La società mi ha chiesto una salvezza tranquilla, e questo sarà il nostro obiettivo minimo, ma tutti noi sappiamo cosa significa far parte del Lascaris. Chi fa parte di questo gruppo non si accontenta facilmente, io per primo. Lavoreremo sodo per un rapido ritorno su alti livelli".

La squadra. Quattro colpi d'esperienza e qualità: il centrale Castiglia dall'Airaschese ('93), il centrocampista Maugeri dal Lucento, l'esterno '96 Sigismondi (ex serie D a Nuoro) e il terzino Mangano, che ha vinto il campionato a Settimo l'anno scorso. Dalla Prima Categoria arrivano il centrale Franceschi (Rapid), la punta Radu (Valdruento), mentre Mazza è stato prelevato dal Borgoretto e Rubeo dal Venaria. Tra i "superstiti" ci sono i fratelli Lavalle, il treno espresso Mandes, un'autentico totem bianconero, i '95 Pasqualone, Gallo e Leone. Napoli, altro '95, torna in rosa da un infortunio e rientra alla base anche il portiere Ramasotto dall'Union Susa. I '97 sono Dolce (Ivrea) e Benatti, i '96 sono Sigismondi (ex serie D a Nuoro) e Marangoni. Una squadra giovanissima, pronta a stupire. E la voglia di riscatto in casa Lascaris, dopo i due salti all'indietro dalla serie D, è davvero tanta.

AMICHEVOLI: PRO-CARIGNANO 4-2, GRUGLIASCO-LUCENTO 1-0

Mercato: Moumbtassim dal Susa al Bussoleno. Al lavoro la Bvs di Guglielmo

Mattia Fochi (Pro Collegno)
Mattia Fochi (Pro Collegno)

24 agosto 2015 - Torna al lavoro stasera, con la preparazione ad Almese in vista del campionato, la neopromossa Bvs di Guglielmo inserita in Prima girone D. Tra i confermati ci sono Macrì, Marvulli, Gentile, Venini, Senor, Mangiavacchi, Benna e Blua, gruppo storico che con Visentin, Castagno, Cardellino ha centrato il salto di categoria. Tra i nuovi acquisti la punta Fratello e Pio dal Rubiana, più due giovani e un nuovo portiere. Domenica amichevole a Giaveno e mercoledì prossimo ad Airasca.


23 agosto 2015 - Amichevoli nel weekend: la Pro Collegno di 'Zeman' Migliaccio batte 4-2 il Carignano grazie alla doppietta di Fochi e ai gol di Frasca e Minorelli. 

Quadrangolare in casa dell'Atletico Torino con BarcanovaSalus e Atletico Chivasso: vince il Caselle, che supera l'Atletico Chivasso in finale per 2-1 con gol di Greco Ferlisi e Vasario. Il Bsr Grugliasco di Nanni supera invece il Lucento per 1-0 sul sintetico di via Leonardo da Vinci.
Mercato: il Bussoleno di Iguera piazza un colpo in difesa e ingaggia il classe '94 Soufiane Moumbtassim dall'Union Susa. Un acquisto con tante presenze in Promozione utile per coprire una lacuna nel reparto dopo il forfait di Marzo.

I primi scatti della stagione: foto Brandizzo-ProSettimo, Alpignano-Settimo, Rivoli-Saluzzo

SI PARTE! COPPA ECCELLENZA, L'ALPIGNANO BEFFA IL BORGARO

Vittorie anche per No.Ve Calcio, Orizzontei BeneNarzole, Olmo e Albese

Cestone, '96 del Brandizzo in azione
Cestone, '96 del Brandizzo in azione

23 agosto 2015 - Da oggi si fa sul serio. Le prime partite ufficiali sono quelle di Coppa Piemonte ed è l'Eccellenza a dare il via alla stagione 2015/2016. Ma occhio a mercoledì 26 agosto: in Coppa Promozione Rosta-Città di Rivoli (cronaca qui su Sportovest), Lascaris-Pavarolo e Borgaretto-Pro Collegno.


Girone 6: Volpiano, Borgaro, Alpignano

Prima partita: Borgaro-Alpignano 0-1 (gol di Sposato)

Girone 7: Lg Trino, Settimo, Gassino Sr

Prima partita: Settimo-Gassino 1-0 (Padoan)

Tutte le partite di Coppa

PRIMA GIRONE D: IL CNH INDUSTRIAL DI VENEZIANO CHIEDE STRADA

Il mister: "Pianezza, San Mauro, Atletico Volpiano, River Mosso e Nolese squadre toste"

L'ultimo scatto in Seconda per Veneziano & C.
L'ultimo scatto in Seconda per Veneziano & C.

23 agosto 2015 - E' una neopromossa, ma che neopromossa: la temono tutti. In Prima girone D occhi puntati sul Cnh Industrial di Alessio Veneziano, ex Iveco Calcio: una squadra filo-aziendale, come la Denso, che ha piantato le sue tende per le gare interne a Settimo agli impianti Sisport.

Veneziano, ex giocatore di Toro, Vercelli, Pinerolo, Settimo, ProSettimo e Rivarolo, allena da due anni e si è tolto già enormi soddisfazioni. Innanzitutto la sua squadra è reduce da due vittorie consecutive dei campionati di Terza e Seconda, proprio come la Denso qualche anno fa. Così il mister: "Siamo ambiziosi e questo spirito non cambierà neanche in Prima, pur sapendo che è un campionato molto diverso rispetto alla Seconda". L'anno scorso 63 punti nel girone F come Iveco Calcio e la vittoria del titolo. E quest'anno? "Non vogliamo e non possiamo fare proclami, ma vogliamo sicuramente far bene. Nella nostra testa non c'è di sicuro una semplice salvezza, perchè il club sta crescendo e vuole crescere ancora. Adesso abbiamo per esempio il supporto di una Juniores ('96, '97 e '98) da cui attingere per la prima squadra, e nello stesso tempo il team che affronterà la Prima Categoria si è rinforzato". Affianco a Veneziano ci sono Andrea Zannoni, preparatore ex San Giusto e Rivoli, e Antonio D'Amico, direttore sportivo: "Uno staff eccezionale, emblema di una società seria e organizzata. Quando siamo arrivati qui abbiamo avuto carta bianca per una rifondazione e ci siamo portati a casa due scalate. Non vogliamo fermarci, ma rimaniamo con i piedi saldamente per terra. Sappiamo che il girone D è davvero tosto. Penso a Pianezza, San Mauro, Atletico Volpiano, River Mosso e Nolese, cinque formazioni attrezzate per la vittoria finale. E potrebbe spuntar fuori qualche altra sorpresa".

La squadra: portieri Montalbano e Signoriello (dalla ProSettimo), difensori Ambrogio, Cristino (Borgaro), Forno, Vasciarelli, Forte (Alpignano), Tarallo, Forchino (Villar Perosa), centrocampisti Palumbo, Bobbio, De Salvo, Glorioso, Mondino (Brandizzo), Veronese, De Tullio (Lascaris) e Davella, attaccanti Notari, Facco, Buttacavoli (Lucento), Savella e Rubino. Amichevoli: il 27 agosto contro l'Agliè, il 30 giornata di Coppa e il 2/9 contro una squadra astigiana. Veneziano chiude così: "Ci sono tutti i presupposti per una bella stagione".

AMICHEVOLI: SUSA, SUBITO FANTALOISI. DOPPIETTA AL VOLPIANO

Brandizzo, seconda uscita: 2-0 alla Piscinese con Porrero e bomber Piroli

Dal ritiro del Mathi: Monteleone, Persiano & C.
Dal ritiro del Mathi: Monteleone, Persiano & C.
I nuovi acquisti dell'Union Susa - Click per zoom
I nuovi acquisti dell'Union Susa - Click per zoom

22 agosto 2015 - Ultim'ora - Continua a convincere il Brandizzo di Baron, che conferma quanto di buono aveva fatto vedere in occasione dell'1-1 contro la ProSettimo (serie D): sabato pomeriggio, a Cumiana, finisce 2-0 contro la Piscinese Riva, la squadra allenata da Baron nella scorsa stagione. A segno il classe '93 Michel Porrero ed il solito Piroli, bomber che questa volta sfrutta l'assist di Soresini per il colpo di testa vincente.

 

22 agosto 2015 - Ultim'ora - Prima amichevole per l'Union Susa di Alberto Falco: 2-0 al Volpiano con doppietta di Simone FantAloisi. Qui sopra la foto dei nuovi acquisti ingaggiati dal dg Coccia e dal ds Galluzzo: il centrocampista Giuliano ('88), l'attaccante Squillace ('90), il centrale Alberto Onomoni ('89), l'esterno Bembouzid ('96), il bomber e fantasista Aloisi ('84) e l'attaccante Miceli ('97).

AMICHEVOLI, 11 GOL: ALPIGNANO-SETTIMO 2-3, RIVOLI-SALUZZO 2-4

Il Settimo di Viola - Click per zoom
Il Settimo di Viola - Click per zoom
Il Saluzzo di Rignanese - Click per zoom
Il Saluzzo di Rignanese - Click per zoom
L'Alpignano di Grassi - Click per zoom
L'Alpignano di Grassi - Click per zoom
Il Città di Rivoli di Di Gianni - Click per zoom
Il Città di Rivoli di Di Gianni - Click per zoom

19 agosto 2015 - A Rivoli 2-4 tra il Città di Rivoli e il Saluzzo. Furno, Mollica e Razvin vicini al gol, poi 0-1 di Morero e nella ripresa tanti esperimenti e fuoriquota in campo. Per i locali (assenti tra gli altri Zucco e Marinaro) gol di Chiesa e Pignataro.

Eccellenza, Alpignano-Settimo 2-3 in amichevole. Bella partita e una ripresa con tanti gol in via Migliarone. Doppietta per i bomber Massimo (Alpignano) e Padoan (Settimo).

 

Ultim'ora Union Susa, firmano il centrocampista Max Squillace (ritorno di fiamma) e il portiere Federico Miceli, un classe '97. Altri due colpi per il dg Coccia e il ds Galluzzo.

AMICHEVOLI: GOL E ESPERIMENTI. INTANTO IL SUSA PIAZZA 2 COLPI

Cardinale (Città di Rivoli)
Cardinale (Città di Rivoli)

Prime foto: Alpignano-Settimo 2-3, Rivoli-Saluzzo 2-4


19 agosto 2015 - Oggi due amichevoli tra vicini di casa: in via Migliarone l'Alpignano di Grassi ha sfidato il Settimo di Rignanese. Aria di Eccellenza per il club del presidente Ciancio. Un bel primo tempo, con la ricerca dei ritmi giusti e un piacevole giro-palla, poi cinque gol totali con le doppiette di Padoan del Settimo e Massimo dell'Alpignano. 2-3 il finale. Locali in campo con Berghin, Secchi, Muzio, Moreo, Lerda, Muceli, Bellino, Casassa, Massimo, Bonsanto e Lorusso nel primo tempo, ospiti con Gencarelli, Ferraris, Patrone, Chiumente, Di Benedetto, Padroni, Gualtieri, Rubino, Padoan, Rizzo e Barbati. Sono subentrati poi Pascarella, Borrello, Caligiuri, Carvelli, Coretti, Di Stefano, Maina, Paduano, Schiavone e Zanellato. Buone trame di gioco per entrambe le squadre, s'è già vista la qualità seppur a ritmi blandi.

Pochi chilometri più in là il Città di Rivoli di Di Gianni è sceso in campo in via Isonzo contro il Saluzzo. 2-4 il finale. Per i locali out Zucco e Marinaro, i frecciarossa, in avanti punto di riferimento centrale Mollica con gli interscambi degli esterni alti Furno e Razvin. Di Gianni prova rapidi attacchi con 4 uomini, dosando però le forze di una squadra che ha appena iniziato la preparazione. A metà campo ha rotto il ghiaccio il nuovo acquisto Cedro dal Bsr, imprescindibile la regia di Bongera e Migliardi. In difesa buon esordio per Cardinale, al centro l'ex Alpignano Mignano. Nel Saluzzo tanti giocolieri, la qualità di Ahmed e Faridi, il fiuto del gol di Morero (che apre le marcature col mancino in fuga solitaria), la vivacità di Gozzo, l'esperienza di Sacco, Tallarico e Caldarola. In porta Nardi. Gara aperta, frizzante, tra giocatori che volevano mettersi giustamente in mostra. Il Città di Rivoli sfiora il gol con Furno, Razvin e Mollica, il Saluzzo colpisce un palo con Morero e chiude sul 2-4 nel finale dopo i gol rivolesi di Chiesa e Pignataro. Tanti fuoriquota nella ripresa per Di Gianni, soddisfatto della prima prova del suo team neopromosso.


Tra un amichevole e l'altra in Promozione B l'Union Susa piazza due colpi: torna in patria Max Squillace, centrocampista offensivo, e firma anche il portiere '97 Federico Miceli. Il ritiro della formazione di Falco prosegue a gonfie vele nell'attesa del rientro di FantAloisi, il grande colpo in attacco del dg Coccia e del ds Galluzzo.


Il menù di domani: grande spazio al Brandizzo di Baron (presentazione più amichevole con la ProSettimo) e zoom in Prima Categoria sul Cnh Industrial di Veneziano.

IL BRANDIZZO IN RITIRO A SALICE D'OULX SOGNA LA GRANDE SCALATA

Mister Baron: "Lavoriamo sodo e puntiamo in alto". In attacco trio esplosivo

17 agosto 2015 - Hotel Des Alpes, Salice d'Oulx: è questa la prima tappa del nuovo Brandizzo di Stefano Baron, che vuole, cerca, sogna una stagione da protagonista in Promozione B. La montagna è quasi una metafora, perchè il club di Scozzaro sta studiando la sua scalata da iniziare a fine agosto e terminare a maggio 2016. Gli strumenti? Una squadra dal grande tasso tecnico.

Lavoro fisico al mattino, fisico e tattico al pomeriggio (e qualche partitella non fa mai male...): si inizia così, correndo e faticando agli ordini di Baron, del preparatore atletico Stefano Martinetto (due anni a Chieri) e del preparatore dei portieri Fabrizio Rua, già all'Alpignano con Baron due anni fa. Importante anche il supporto del fisioterapista Marini.

Il Brandizzo è stato inserito in un girone tosto e mister Baron non sottovaluta le rivali: "E' un raggruppamento indisioso, ci sono Mathi, Venaria, Caselle, Pont, Pavarolo e Union Susa da tenere d'occhio, ma potrebbero esserci sorprese. Noi non ci nascondiamo, vogliamo vincere. La società è ambiziosa e questo rappresenta un quid in più per partire con ulteriori motivazioni. Certo, non sarà facile, ma abbiamo una rosa molto competitiva. Puntare subito in alto consegna tantissimi stimoli, ma dobbiamo lavorare sodo per farci trovare pronti". Chi sarà il capitano? "Ad oggi non si sa ancora, vorrei che decidessero i ragazzi...", risponde Baron. Che aggiunge, dopo il primo giorno di fatiche: "Da adesso in poi ci soffermeremo sul modulo. Inizialmente proverò il 4-4-2, ma vedremo tutti gli sviluppi che nasceranno sul campo".

La squadra: già solo l'attacco fa paura. Saracino aveva segnato 19 reti con Baron due anni fa all'Alpignano, Piroli si presenta come ex giocatore della Primavera del Toro, oltre che di Taranto, Trento, Val Sangro (C1-C2-D) e Pinerolo, l'esterno e seconda punta D'Onofrio è un grande attaccante e arriva dalla Novese. Saracino-Piroli-D'Onofrio: un trio da paura.

A centrocampo Marco Andreotti, un nome, una sicurezza: ha giocato nella sua brillante carriera con Torino, Castel di Sangro, Avellino, Arezzo, Lecco, Fiorentina, Pisa, Viterbese, Ivrea, Savona e Valle d'Aosta. In campo è un secondo allenatore, calcia divinamente le punizioni. E ora scrive sul web, gasatissimo: "E' iniziato il 24esimo ritiro della mia carriera. Devo vincere ancora, poi penserò se smettere o meno". Uno scenario che vista la carica e la passione dell'ex viola sembra molto lontano. Completano il reparto Ferone (Volpiano), De Rosa, Carrassi, Cervino, Cestone (Settimo) e Soresini, tutti giocatori di esperienza e qualità, con l'inserimento del baby scalpitante Di Paola, ex Canavese e Asti.

Difesa: si alza la muraglia con Cellamaro, Delta e Pepe dal Pinerolo, Pavan dal Venaria, Musacchio dall'Alpignano, Montalti dalla Piscinese Riva, e il giovane Dilonardo, ex ProSettimo e Città di Rivoli. In porta Volante dal Cavour e Cono Genova, un classe '98.

All'orizzonte la prima uscita ufficiale in amichevole, giovedì 21 agosto, contro la ProSettimo. Poi Piscinese Riva (sabato 21 agosto, 16.30 a Cumiana) e mercoledì 26 agosto sfida con il Pozzomaina. Tre partite toste per accumulare minuti nelle gambe. E intanto proprio il 26 agosto Rosta e Città di Rivoli si sfideranno nel triangolare di Coppa Promozione, in attesa di incontrare il Brandizzo in campionato per una serie di derby infiniti...

BUSSOLENO, MISTER IGUERA: "LA SALVEZZA, IL NOSTRO SCUDETTO"

18 agosto 2015 - Conto alla rovescia, -7 giorni alla preparazione: il Bussoleno di Iguera, reduce da una stagione straordinaria in Seconda (26 gare, 20 vittorie, 6 pareggi e zero sconfitte, un titolo vinto a mani basse), pensa già a quello che sarà. Mister Iguera: "Sarà un'esperienza tutta nuova e questo ci piace molto. Ci confronteremo con nuove rivali, usciremo un po' dal guscio e sfideremo squadre più attrezzate. Tutto ciò significa enormi motivazioni. Inutile negarlo, noi dobbbiamo salvarci, ma sarebbe bello diventare una sorpresa, una mina vagante". Iguera, molto legato all'ambiente-Caselette, tornerà sotto al Musinè da avversario: "Sarà una partita speciale. Intanto al Bussoleno non ho cambiato i colori, sono sempre un nero-verde...".  E il girone? "Complicato e per certi versi curioso. Ci sono 3 neoretrocesse come Pianezza, La Chivasso e San Mauro, e 4 neopromosse come Bvs, Atletico Volpiano e Bvs, oltre a noi. Conosco poco Atletico Chivasso, Nolese, River Mosso e Orione, penso bisognerà fare attenzione al Cnh Industrial, che ha fatto molto bene l'anno scorso. Il Pianezza parte secondo me in pole position, ma il Valdruento è in agguato e si è rinforzato. Insomma, sarà un girone veramente avvincente e il Bussoleno tenterà un'altra impresa dopo una stagione unica, praticamente irripetibile, in Seconda. Ma ogni annata fa storia a sè. Noi cercheremo di mettere in cassaforte al più presto i punti-salvezza e probabilmente ce la giocheremo con le neopromosse".

La squadra: i gioielli sono Redavid e Degli Esposti, che assieme a Balsamà e Arteaga compongono un buonissimo reparto d'attacco. Il portiere Durbiano ha smesso di giocare, Digiandomenico non proseguirà col Bussoleno, e così sono arrivati Addari ('94) dal GiavenoCoazze e Mattioli, '95 dal Real Boys. Centrocampo vivace con Fazzari e Tirinzio, ex Union Susa. Tra i "senior" ovvero la vecchia guardia ci sono ovviamente Zomer, Benarrivato, Mostacci, Gioielli, Assetta e Caffo. Il ritiro inizierà il 24 agosto. E mister Iguera è già carico.

ALPIGNANO, ARIA DI ECCELLENZA: DOMENICA COPPA COL BORGARO

In amichevole 1-1 col Fossano. Tanti nuovi giovani e rinforzi d'esperienza

Mister GrassI
Mister GrassI

17 agosto 2015 - Adesso è realtà: l'Alpignano riparte dall'Eccellenza, col suo mister saldamente al timone. Sergio Grassi, dopo gli ottimi numeri del 2014/2015 (7 vittorie consecutive, 14 risultati utili consecutivi, balzo dal 9° posto al piazzamento playoffs), non vede l'ora di iniziare: "Stiamo lavorando molto bene dall'8 agosto e per una settimana abbiamo svolto doppia seduta. Io e la squadra siamo carichi, stiamo già pensando al Borgaro, primo avversario in Coppa. Quale sarà il nostro scudetto? La salvezza in Eccellenza, il primo tassello da mettere per continuare ad alimentare in prospettiva la crescita del club e della squadra".

L'estate ha cambiato l'Alpignano. Innanzitutto ora c'è un unico presidente (Beppe Ciancio), affiancato da un nuovo sponsor (Gino Pepe, proprietario di una catena di torrefazione). E poi ci sono un mucchio di novità in campo, dove tra i "superstiti" sono rimasti capitan Lerda, difensore centrale, Zancanaro, centrocampista, e Luca Dosio, esterno offensivo. I nuovi bomber sono Massimo, dal Mondovì, e Santoro, dal Borgaro. Due pezzi da novanta.

Poi ci sono i giovani: dal Settimo sono arrivati due Juniores Nazionali Lorusso e Muzio ('96), con loro il '95 Vittone (ex Gassino e Borgomanero), i '96 Sposato (ex Pro Vercelli), Infantino (ex Caselle, centrale difensivo), Casassa (ex Saluzzo) e Simonetti (ex Gassino, attaccante), ed il baby '97 Damiani (ex Toro).

Importanti gli ingaggi dell'esterno Valeriano (ex Bra, classe '94), del frecciarossa Tarnowsky (ritorno di fiamma con passaggio al Toro) e soprattutto dell'esperto regista Luca Moreo (ex Viterbese, Bisceglie, Gassino) e del trequartista Stefano Bonsanto, 10 anni di Juve, ex Gassino e Fossano. Poi ancora giovani, e si parla questa volta di classe '98: Secchi, Liguori e Peirone. C'è tutto, è un cocktail.

La tegola è tra i pali: brutto infortunio, qualche settimana fa, per il titolare Chisari. Impegnato in una corsa pre-ritiro il portiere dell'Alpignano è scivolato riportando la rottura di due legamenti della caviglia destra. A giorni arriverà l'esito della risonanza, ma l'Alpignano naturalmente è sul mercato.

La prima amichevole ha dato ottime indicazioni a mister Grassi: "Abbiamo fatto 1-1 col Fossano, un buonissimo test soprattutto per i giovani visti all'opera. In generale s'è visto un bel calcio ed è stata una bella partita. Ho sensazioni molto positive, ma vogliamo far parlare il campo e continuare a lavorare per guadagnare in fretta una condizione ed un'intesa di squadra ottimali. Il girone? No.ve Calcio, Borgomanero, Junior Biellese e le valdostane hanno sulla carta qualcosa in più, tutte le altre squadre potrebbero essere più o meno al nostro livello. Ma sono solo impressioni estive...". Continua Grassi: "A breve potrebbero esserci novità di mercato, magari proprio nelle prossime 48 ore. La società sta lavorando al meglio e sono felice di aver sposato questo progetto al fianco di Ciancio e della dirigenza, di fronte alla quale sono stato contento di ritrattare le iniziali dimissioni. Ringrazio anche gli Scozzaro, sono ambiziosi e hanno portato un'aria nuova prima di passare ora al Brandizzo. L'Alpignano è cresciuto molto grazie a loro". Prossima tappa: mercoledì, amichevole contro il Settimo. Poi domenica poi si fa già sul serio: 23 agosto, Borgaro-Alpignano di Coppa Piemonte. Tanto per iniziare a respirare aria di Eccellenza...

PAUSA-FERRAGOSTO, POI SU SPORTOVEST LE PRIME NEWS DAI RITIRI

13 agosto 2015 - Una piccola pausa per il Ferragosto, ma sentiamo già il rombo dei motori...La stagione calcistica 2015/2016 è pronta a partire. Sportovest tornerà in azione dal 17 agosto con le prime news dai ritiri e subito dopo con i risultati delle prime gare di Coppa. Saranno quelle di Eccellenza le prime squadre a scendere in campo. Lunedì 17 agosto, inoltre, saranno pubblicate le istruzioni per iscriversi ai vari gruppi dedicati ai risultati "live" su WhatsApp.


Per notizie di mercato, amichevoli e informazioni: scrivete qui! Buone ferie a tutti!

SONDAGGI PRIMA D: PER IL TITOLO 30% DEI VOTI AL PIANEZZA, MA...

6 agosto 2015 - Altro sondaggio estivo su Sportovest (risultati): vi abbiamo chiesto "chi vincerà in Prima girone D"? E qui si è aperto un mondo. Il 30% dei votanti dice Pianezza, poi San Mauro (16%), Caselette (15%), Valdruento (13%) e La Chivasso (11). C'è però un bel 20% che vota per il gruppo che comprende Atletico Volpiano, Atletico Chivasso, Cnh Industrial (autentica outsider), Bussoleno, Esperanza e River Mosso. Per loro vincerà una di queste squadre. A breve, archiviate le prime sensazioni, riproporremo il sondaggio.

IL BRANDIZZO DI BARON DAL 17 AGOSTO IN RITIRO A SALICE D'OULX

Già fissate tre amichevoli contro ProSettimo, Piscinese Riva e Pozzomaina

4 agosto 2015 - Il primo sondaggio proposto da Sportovest dedicato alla Promozione B 2015/2016 vede dopo 48 ore il 40% dei lettori sbilanciarsi sul Brandizzo di Stefano Baron quale squadra più accreditata per la conquista del titolo. Fiducia anche a Venaria (11% dei voti), Caselle (10%), Pont (9%), Mathi (8%), Città di Rivoli (8%) e tutte le altre (il sondaggio verrà riproposto dopo le prime giornate di campionato, che inizierà il 6 settembre).

Intanto il presidente del Brandizzo Scozzaro e tutto lo staff, dopo aver affidato la gestione della Juniores Regionale a Renato Carrain (7-8 elementi in arrivo dalla JStars), stanno preparando il ritiro di 4 giorni della prima squadra a Salice d'Oulx. Già programmate subito dopo le amichevoli contro ProSettimo, Piscinese Riva e Pozzomaina, e quest'ultima verrà disputata in concomitanza della gara tra Rosta e Città di Rivoli di Coppa Piemonte (il Brandizzo riposa). A proposito di Città di Rivoli: sarà proprio il campo di via Isonzo, in alternanza coi padroni di casa del club di Malvito, ad ospitare le gare interne del Brandizzo.

ECCO I GIRONI! ALPIGNANO RIPESCATO, IN PROMO B SEMPRE DERBY

COPPE

Eccellenza: 23 agosto 2015

Promozione: 26 agosto 2015

Prima: 27 agosto 2015

Seconda: 6 settembre 2015

Terza: 13 settembre 2015

CAMPIONATI

Eccellenza: 30 agosto 2015

Promozione: 6 settembre 2015

Prima: 6 settembre 2015

Seconda: 13 settembre 2015

Terza: 20 settembre 2015


ECCELLENZA A

ALPIGNANO

AYGREVILLE

BORGARO

BORGOMANERO

CITTA' DI BAVENO

IVREA BANCHETTE

J. BIELLESE

JUVENTUS DOMO

NO.VE CALCIO

OMEGNA

ORIZZONTI

SANTHIA

STRESA

VDA CHARVENSOD

VALLE D'AOSTA

VARALLO POMBIA

VIRTUS VERBANIA

VOLPIANO

ECCELLENZA B

ALBESE

BENE NARZOLE

SETTIMO

CALCIO TORTONA

CASALE

CAVOUR

CHERASCHESE

CORNELIANO

FC SAVIGLIANO

GASSINO SR

LG TRINO

OLMO

PEDONA

PRO DRONERO

SALUZZO

SAVIO ROCCHETTA

VALENZANA

VIRTUS MONDOVI'

PROMO B

BOLLENGO

BORGARETTO

BRANDIZZO

BSR GRUGLIASCO

CASELLE

CITTA' DI RIVOLI

LASCARIS

MATHI LANZESE

PAVAROLO

PONT DONNAZ

PRO COLLEGNO

QUINCITAVA

RIVAROLESE

SPORTING ROSTA

UNION SUSA

VENARIA REALE

PROMO C

AIRASCHESE

BOVES

CSF CARMAGNOLA

CARIGNANO

CHISOLA

DENSO

FOSSANO

GIOV. CENTALLO

LUSERNA

MORETTA

CASTAGNOLE PANC.

PISCINESE RIVA

REVELLO

S. GIACOMO CHIERI

USAF FAVARI

VILLAFRANCA


PROMO D

ARQUATESE

ATLETICO TORINO

BARCANOVASALUS

BONBONASCA

CANELLI

CBS

CENISIA

CIT TURIN

COLLINE ALFIERI

LUCENTO

MIRAFIORI

POZZOMAINA

RAPID TORINO

SAN GIULIANO

SANTOSTEFANESE

VANCHIGLIA

PRIMA D

ATLETICO CHIVASSO

ATLETICO VOLPIANO

BUSSOLENO

BVS

CASELETTE

CNH INDUSTRIAL

ESPERANZA

LA CHIVASSO

ORIONE VALLETTE

PIANEZZA

RIVER MOSSO

REAL LEINI'

SAN MAURO

NOLESE

VALDRUENTO

VENAUS

PRIMA E

CARRARA 90

FC MONCALIERI

LESNA GOLD

NICHELINO HESP.

PEROSA

PINASCA

BRUINESE

SANTA RITA

SAN SECONDO

SAN GIORGIO TO

SAN MAURIZIO C.SE

SPORTING CENISIA

VIANNEY

VICTORIA IVEST

VILLAR PEROSA

VILLARBASSE

SECONDA E

A.C. MERONI RIVOLI

ARDOR SF

CAFASSE BALANGERO

COLLEGNO PARADISO

CORIO

FIANO PLUS

FOOTBALL MAPPANO

FORNO

GABETTO

SPORTING VENARIA

GIAVENO COAZZE

OLYMPIC COLLEGNO

CHIANOCCO

ROCCHESE

RUBIANA



Lesna Gold: preso Baba Hay, in sei al Valdruento. Vianney pimpante

Andreolli, mister Ardito e bomber Tucci
Andreolli, mister Ardito e bomber Tucci
Lesna Gold: il ds Culcasi e Baba Hay
Lesna Gold: il ds Culcasi e Baba Hay

30 luglio 2015 - Mercato Prima - Colpo a sorpresa del Lesna Gold di Calabrò: torna il fantasista Jaafar Baba Hay dalla Pro Collegno. Il talento marocchino aveva già giocato in via Milano fino a due stagioni fa.

Gli ex Lesna Gold Mautone, Caravaglio, Angioni, Modica, Battaglia ed il portiere De Rossi firmano invece per il Valdruento di Urbano, club che dopo la fusione del 2014 riparte dall'ottimo sesto posto dell'anno scorso.

Il Vianney di mister Ardito ingaggia dal Rapid Torino Tucci, Rodorigo e Santi. Arrivano anche Andreolli, bomber Petrolo e l'ex Vanchiglia Ferrantino.

BOMBER CAMBRIA RAGGIUNGE VIALE AL CASTAGNOLE PANCALIERI

Amichevole: 5-0 a Cantalupa tra la Pro Vercelli ed il Gassino San Raffaele

Cambria e mister Viale
Cambria e mister Viale

24 luglio 2015 - Un nuovo direttore generale (Sergio Saglietti dal Borgaretto) e tante novità in campo per il nuovo Castagnole Pancalieri 2015/2016, allenato sempre da Silvio Viale dopo il buon settimo posto (43 punti in 30 gare) della scorsa stagione in Promozione C.

In entrata: a Castagnole arrivano il portiere Murano (Borgaretto), l'ala destra Piccione (Borgaretto), il difensore Lotrecchiano ('96 dalla Saviglianese), i centrocampisti Sartorello ('97 dal Nichelino Hesperia) e Scoglio (Borgaretto), gli attaccanti La Marca ('97 dal Nichelino Hesperia) e Cambria (Borgaretto). Scoglio e Cambria ritrovano così Viale dopo i playoffs in Prima.

In uscita: lascia il club Odier che passa al Perosa, Ferrero si accasa invece al Vigone, Atzeni alla Bruinese, Athuaene e Carroni al Villafranca, Pambianco ed Errico al Villar Perosa, Caronna al San Giacomo Chieri e Gabriele Ferrero (fine prestito) al Pinerolo. Preparazione dal 17 agosto.

ProVercelli-Gassino

Foto Ivan Benedetto


A "BARDO" L'UNION SUSA SEGNA DUE GOL ALL'ALESSANDRIA: 5-2

Prima: tutti i movimenti del Pinasca di Falco. Cinque arrivi dal Villar Perosa

L'Union Susa di Falco sceso in campo contro l'Alessandria
L'Union Susa di Falco sceso in campo contro l'Alessandria

24 luglio 2015 - A Bardonecchia altro test per l'Alessandria di Beppe Scienza e questa volta dopo la selezione mista valsusina tocca all'Union Susa di Alberto Falco: 5-2 il finale. Nei primi 45 minuti occasioni da entrambe le parti, ma i grigi vanno avanti 3-1 (Loviso, Boniperti, Fischnaller, gol dell'Union segnato da Mazzone). Nella ripresa girandola di sostituzioni, altre due reti per l'Alessandria con Fischnaller e Sirri, e firma biancorossa del genio Andrea Casse. L'Union adesso va in vacanza per ritrovarsi per la preparazione il 17 agosto, alle 19.

Fabio Rosaclot al Pinasca
Fabio Rosaclot al Pinasca

24 luglio 2015 - Tanti cambiamenti in casa Pinasca, con il club della presidentessa Consolata Barbero pronto per un nuovo anno in Prima Categoria dopo i 43 punti ed un buon settimo posto della scorsa stagione. In panchina sempre Umberto Falco.

Riconfermati: Andrea Salusso, Simone Allaix, Massimo Daviero, Samuele Lisdero, Fabrizio Ramasotto, Andrea Aglì, Mirko Gardiol, Christian Donato, Fabio Richard, Alberto Prochietto, Patrick Bobba, Andrea Della Rocca, Bodian Assan.

I nuovi: Tuninetti e Bruno (Cavour), Nicholas Dellaveda, Fabio Montiglio, Simone Pascal, Fabio Rosaclot, Daniele Militello (Villar Perosa), Pintori (Piscinese Riva), Fabio Petani (Piossasco), Matteo Richard (CastagnolePancalieri).

Hanno lasciato il club, invece, Korri, El Bahi, Iuliano e Graziano Donato, che passa al Chisone. Fine della carriera sul campo per Salis, Tron, Bollino e Polliotto.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.