CLICCA A LATO PER L'ARCHIVIO 2010-2013

MERCATO - COLOSIMO ALL'OLYMPIC, MAZZONE-BIS A PIANEZZA

Ultim'ora Pianezza: due nuovi acquisti per la squadra del tecnico Musso e del ds Galluzzo. In via Enzo Ferrari arrivano la mezzala Mario Mazzone ('89 ex Beretti Juve, Rivoli, Valle d'Aosta, Ciriè e Cavour) e il fratello Angelo Mazzone, '94, esterno anche lui ex Cavour.

> Sul mercato la punta ex Cumiana e Bvs Massimo Brescia ed il portiere Fabrizio De Rossi.

Daniel Colosimo
Daniel Colosimo

5 settembre 2012 - Colpaccio di mercato dell'Olympic Collegno, inserito in Prima girone D assieme a tutte le squadre zonali: in via Tampellini arriva Daniel Colosimo, "l'ascensore umano", punta dal grande fiuto del gol e bravissimo di testa, ex Don Bosco, Vianney e Borgo Sanremo. Questi gli altri componenti della rosa di Enea Benedetto: i portieri Zanellato (dal Valdellatorre) e Capuano (Lesna Gold), gli esterni Armocida e Mantello (dal Beinasco), il centrale Gallo (Lesna Gold), i difensori Siviero, Mazzaferro e Marchese, il regista Parla, capitan Sanero (Lesna Gold), la scommessa marocchina Youbb Touri, l'ex Lascaris Boi, il centrocampista offensivo Calosso, l'ex Gold Bruno (diversi gol nelle amichevoli). E poi Bettero, Madonia, Ryo, Morgese (ex Cvr), Fiora, Atzori (alcune stagioni in serie D sarda), le punte ex Vianney Nargi e Souri ('93), che affiancano Colosimo. Mister Benedetto: "Un grande lavoro di mercato svolto da Aurelio Sanero. Erano tanti anni che volevo averlo come giocatore, è un leader e grande uomo di sport".

BVS, ACUTO AI RIGORI. A PIANEZZA PASSA L'ALPIGNANO, PRO-CVR 1-1

>> GUARDA LE FOTOGALLERY DI PIANEZZA-ALPIGNANO 1-3 E BVS-SUSA 5-4 DCR

 

Eccellenza: Lascaris-Junior Biellese 1-1. In Coppa avanti anche Bsr Grugliasco e Piscinese

Venaria-Caselle 4-3 (per errore è stato riportato ieri 3-4). I gol: Greco Ferlisi, Goffredo (V), D'Onofrio, Lepera (V), Greco Ferlisi, Cervino (V), Di Marco (V).

Nella foto l'esultanza di Dario Saponaro (Alpignano) dopo il gol dell'1-2
Nella foto l'esultanza di Dario Saponaro (Alpignano) dopo il gol dell'1-2

> Campionato Eccellenza: Lascaris-Junior Biellese 1-1

> Coppa Promozione: Bvs-SusaBruzolo 5-4 dcr, Pianezza-Alpignano 1-3, Rivoli-Atletico Torino 1-2, Venaria-Caselle 4-3, Don Bosco Nichelino-Bsr Grugliasco 1-2, Villafranca-Piscinese 1-2.

> Coppa Prima: Pro Collegno-Città di Rivoli 1-1 (girone 7, riposa il Valdellatorre), Cit Turin-Lesna Gold 2-1 (girone 9, riposa la Sportiva Nerazzurra).

 

2 settembre 2012 - Arrivano le prime emozioni del calcio giocato. E' partito il campionato di Eccellenza e il Lascaris, retrocesso dalla serie D, debutta con l'1-1 casalingo al cospetto della Junior Biellese.

In Coppa Piemonte tanti gol e sorprese. Il derby Bvs-SusaBruzolo è deciso dai calci di rigore: 1-1 al 90' dopo i gol di Olocco, punta del '94 vivacissima, e il pari dello scatenato Torregiani, esterno ex Rivoli. Nel primo tempo meglio gli ospiti di Gousse e c'è da segnalare un rigore sbagliato dal locale Dutto, che calcia fuori sullo 0-1. Nella ripresa e nei supplementari, invece, prevale la squadra locale di Lapiccirella, che divora tante palle gol non riuscendo a sfruttare la successiva inferiorità numerica del SusaBruzolo, in piena emergenza tra infortuni e defezioni (frattura del perone per Caffo, stiramento per Casse, infortunio alla spalla per Merlo, acciaccati Rizq, Squillace e Ferraris, squalificati per domenica Richiero, Bonaudo e Raimo). Alla lotteria dei penalty segnano Caputo, Torregiani, Bonaudo, Marvulli, Mangiavacchi, Raimo e Pellitteri, sbagliano tra gli ospiti Jannon e Plano ed esulta così la Bvs col finale di 5-4. I grigi di Almese ufficializzano l'ingaggio dell'ex Alpignano Simone Dalla Guarda, che non ha preso parte al derby così come Mercuri, Gentile, Macrì e Giuliani.

> Ancora Coppa Promozione. Pianezza-Alpignano finisce 1-3 dopo l'1-1 dei tempi regolamentari. 1-0 di Chiaroni, 1-1 di Saponaro, poi ancora Saponaro (1-2), rigore parato da Marsico ad Aloisi e sigillo finale di Canturi. Avanti l'Alpignano di Marrese, seguito a ruota dal Bsr Grugliasco di Ferrari: 1-2 al Don Bosco, a cui non basta il gol di Di Sansa. Decidono l'ex Lascaris Sansone e Fanelli. La Piscinese supera 1-2 in trasferta il Villafranca (el segna semper lu, doppietta di Martucci e gol di Righero), Rivoli out con l'Atletico (1-2), il Venaria batte 4-3 il Caselle in una gara pirotecnica.

> Coppa Prima. Pro Collegno e Città di Rivoli, tramite i dirigenti Esposito e Azzolina, si fanno un mare di complimenti. Partita bellissima tra due ottime squadre, segnano Di Matteo per gli ospiti e poi Bommaci: 1-1. Protagonista il portiere rivolese Paletta, per lui almeno tre interventi salva-risultato. Il Cit Turin, invece, castiga 2-1 il Lesna Gold, a segno con Mecca e poi battuto nell'ultimo quarto d'ora, quando i torinesi dimostrano più benzina nelle gambe.

MERCATO - ALTRI QUATTRO COLPI PER LA PRO. FIRMA PER BABA HAY

"Zeman" Migliaccio
"Zeman" Migliaccio

1 settembre 2012 - Continua a rinforzarsi la Pro Collegno di Giuseppe "Zeman" Migliaccio, squadra che ha già positivamente impressionato diversi avversari affrontati in amichevole, su tutti i ragazzi della Bvs. I rossoblu ufficializzano l'ingaggio del talentuoso marocchino Jaafar Baba Hay, ex fantasista del Lesna Gold tesserato come cittadino italiano (dal 20 agosto) e dunque non come giocatore extracomunitario. Dal Caselle arriva poi il classe '92 Favata, difensore: si tratta di uno scambio di prestiti nell'operazione che porta a Caselle il bomber '95 Terrano. Sulla trequarti, invece, ecco il classe '91 Domenico Costa, ex Juve, Alessandria, Canavese, Giaveno e Rivoli. Se risulta più complicata la trattativa per Basso del Fila Paradiso (giocatore molto interessante), è intanto vicisinissima una firma d'esperienza: Stefano Giusti, ex Sanremo 72, Rosta e Sommariva, con ogni probabilità sarà a breve un giocatore della Pro Collegno.

TUTTI I CALENDARI - IN ECCELLENZA LASCARIS-J.BIELLESE IL 2/9

Ultim'ora SusaBruzolo - Grave infortunio per il classe '93 Doriano Caffo, che ha aperto le marcature nel 3-0 in amichevole del SusaBruzolo al Lesna Gold: per lui frattura composta del perone. Probabile l'assenza dai campi di gioco fino a fine anno. Dal Lesna Gold il vicecapitano Incardona e compagni a nome di tutta la società: "Auguriamo a Doriano una veloce guarigione e di tornare presto a giocare".

Ferretti (Città di Rivoli)
Ferretti (Città di Rivoli)

>> Guarda i calendari dei gironi A e B di Eccellenza per la stagione 2012/2013

>> Il comunicato Lnd 30 agosto 2012


> 1a GIORNATA PROMOZIONE C 9/9: Boves-Bvs, Bsr Grugliasco-Castagnole, Football Club Savigliano-Carmagnola, Fossano-Villafranca, Pianezza-Pedona, Piscinese-Alpignano, Revello-Virtus Mondovì, SusaBruzolo-Don Bosco Nichelino.

> 1a GIORNATA PRIMA D 9/9: BarcaSalus-Vanchiglia, Borgaretto-Lesna Gold, Città di Rivoli-Valdellatorre, Druento-Madonna di Campagna, Leinì-Beinasco, Olympic-Settimese, Orione-Pro Collegno, Rosta-Coop Druent. 

Calendari Promozione e Prima 2012-2013.d
Documento Microsoft Word 339.5 KB

ARIA BUONA, FATICHE E RELAX: IL LESNA GOLD A BARDONECCHIA

> Altre foto dell'amichevole Città di Rivoli-Pianezza 1-1

Mercoledì 29/8 - Amichevoli: Lascaris-Valdellatorre 1-0 (ospiti castigati all'ultimo minuto), SusaBruzolo-Lesna Gold 3-0 (Caffo, Caputo, Olocco)

26 agosto 2012 - Un weekend diverso dal solito per una squadra di Prima Categoria che inizia la preparazione estiva: campi da calcio, palestra, piscina, sauna, idromassaggio, stupenda cornice paesaggistica. Il Lesna Gold, inserito quest'anno in Prima girone D, ha lavorato sodo e se l'è spassata, senza mai dimenticare il primo grande obiettivo del presidente Bove, che ha organizzato il soggiorno dei grugliaschesi in sinergia col Bove Group: il chiodo fisso non poteva che essere quello di creare feeling calcistico e compattare il gruppo. I pilastri del vecchio Gold hanno fatto da chioccia per i giovani della Juniores del vecchio Lesna e, contemporaneamente, da apri-pista per i nuovi acquisti. Stando alle voci raccolte tra i giocatori, la missione-compattezza sta riuscendo alla perfezione. Al mini-ritiro del 25 e 26 agosto hanno partecipato i 25 componenti della rosa, mister Piras, il vice Oscar Bellone, il preparatore atletico della prima squadra e della Juniores Maina, il mister della Juniores Gabriele Amore, i dirigenti accompagnatori Mario D'Ortenzi, Massimo Miglio, Alberto Boldo e il ds della società Salvatore Culcasi. L'esperienza è stata definita "fantastica e unica" da tutti i giocatori grugliaschesi, coccolati da strutture e personale di altissimo livello e accolti al Villaggio con entusiasmo e curiosità. Nel weekend la squadra ha mixato lavoro tecnico-atletico, divertimento e relax, chiudendo poi con un'amichevole tra due squadre miste. Tra le new entry da segnalare c'è il '93 Paolo Di Bella, proveniente dalla Juniores del Lesna. Mister Piras, piacevolmente sorpreso, lo tiene d'occhio.

Amichevoli: 22/8 Cenisia-Pianezza 4-1, 25/8 Città di Rivoli-Pianezza 1-1 (Pisani, Aloisi rig.), Alpignano-Atletico 2-0 (Furno rig, Saponaro), Bvs-Pro Collegno 1-0 (Pirinei), Olympic-Pianezza 2-4 (locali avanti 2-0 a fine primo tempo), SusaBruzolo-Valdellatorre 3-0 (Rizq, Bonaudo, Olocco), Riva di Chieri-Rosta 1-2 (una rete di bomber Molino per gli ospiti allenati da Bovolenta). I rostesi seguono sul mercato De Rosa, ex Bvs, e Iezzi, ex Cumiana: due esterni.

AMICHEVOLE: RIZQ-BONAUDO-OLOCCO, 3-0 DEL SUSA AL VALDE

> Coppa Eccellenza: Lascaris-Borgaro 2-0, Sporting Cenisia-Lucento 0-1, Pinerolo-AirascaCumianese 0-1. Il programma completo degli ottavi (5/9): Lascaris-Calcio Ivrea, AirascaCumianese-Lucento, Chisola-Gassinosanraffaele, Baveno-Borgopal, Gattinara-Benarzole, Albese-Pro Dronero, Castellazzo-Pro Settimo Eureka, Saluzzo-Borgomanero.

Il SusaBruzolo di Gousse. La squadra biancorossa affronterà il Lesna Gold mercoledì 29 agosto al "Priorale" di Susa in amichevole.

Il Valdellatorre di Calabrò. 11 acquisti per i gialloblù, impegnati in Coppa dal 2 settembre con la Pro Collegno di Migliaccio e il Città di Rivoli di Zappella.


AMICHEVOLE: 1-1 TRA CITTA' DI RIVOLI E PIANEZZA. ALPIGNANO OK

> La Bvs di Lapiccirella supera 1-0 (Pirinei) la Pro. Il bomber e Mirto riconfermati.

> Ad Alpignano la squadra di Marrese batte 2-0 l'Atletico: gol di Furno su rig. e Saponaro.

La formazione iniziale: Paletta (ex Rivoli), De Nunzio, Fassina, Bertino, Franceschi (Nizza), Ferretti (ex Toro, Rivoli, Settimo, allenerà anche i Piccoli Amici - Ha detto: "Via Isonzo per me è una seconda casa, sono orgoglioso di giocare qui"), Franco (Lascaris), Francavilla, Atzori (Brandizzo), Lella, Pisani. Nella ripresa: Di Matteo, ex Borgo e Vianney, De Rosa, Malvicino e Pavanello.

La formazione iniziale: Boetto, Trovato ('94), D'Angelo ('95), Cirillo (centrale riconfermato, Chiapino ai box per un piccolo infortunio), Fini, Andreotti, Battaglia, Chiaroni (Mathi), Petrone, Aloisi, Ortoncelli (il bomber torna in campo dopo un lungo infortunio, prime partite ufficiali con la maglia del Pianezza). Nella ripresa: Rotunno, Roberto Furgato, Durante, Prunelli e tanti giovani.


25 agosto 2012 - Finisce in parità l'amichevole tra il Città di Rivoli di Zappella e il Pianezza di Musso: 1-1 con i gol nel primo tempo di Pisani (10') e Aloisi su rigore (30'). In via Isonzo all'opera due ottime squadre: il Città di Rivoli, ex Cvr, è tra le favorite per la vittoria di Prima girone D, mentre il Pianezza ha confermato il blocco del 2011/2012 cambiando attaccante centrale (via Aniello, fiducia ad Ortoncelli), puntando su nuovi giovani come Trovato e D'Angelo e consegnando la cabina di regia all'ex Toro e Fiorentina Andreotti, affiancato a destra dall'ex Mathi Chiaroni: per Andreotti piedi d'oro, aperture di gioco no-look e visione tattica superlativa. Primo tempo: i padroni di casa, spronati a non buttare via un pallone dal mister Zappella e a costruire una prolungata ragnatela di passaggi, trovano l'1-0 di Pisani con un tap-in dopo un destro dell'ex Lascaris Franco. Il Pianezza risponde con un cucchiaio di Andreotti che manda alla conclusione Chiaroni: ottima la risposta del portiere locale Paletta, ex Rivoli. Poi un gran sinistro di Petrone, l'1-1 di Aloisi su rigore e un'incornata di Ortoncelli, con Paletta ancora protagonista. Nella ripresa tantissime sostituzioni ed esperimenti. Mister soddisfatti. Zappella: "Ho visto buone iniziative e trame di gioco da parte dei miei. Ho un'ottima squadra, praticamente rivoluzionata rispetto all'anno scorso. Noi favoriti in Prima? Non lo so, è presto per dirlo, ma partiamo per puntare in alto, consapevoli di voler dare risalto sportivo a una grande città come Rivoli". Musso: "Atleticamente non siamo al top, ma abbiamo fatto passi avanti. La squadra sta lavorando con grande intensità e serietà, continuando così saremo sempre più brillanti". 

LESNA GOLD: dopo il mancato accordo con Baba Hay, che resta il chiodo fisso della Pro Collegno, la società chiude la trattativa per Schifano, altro attaccante in arrivo dal Nizza Millefonti così come i nuovi acquisti grugliaschesi Sannino, Matratisi e Mecca, artefici del cammino in vetta dei torinesi in Prima girone F nella stagione 2011/2012. Con il quartetto SSMM (Sannino-Schifano-Mastratisi-Mecca), Rodorigo e Valastro new entry di centrocampo, Menardo nuovo guardiano della difesa, i giovani Bruno e Costanza dal Pianezza, più Tarricone, Incardona e tutti i riconfermati la squadra di Piras punta decisamente in alto. Ma il mister del Lesna Gold insiste col suo ritornello: "Restiamo umili, lavoriamo sodo, divertiamoci". 

TUTTE LE NEWS DELL'ESTATE NELL'ARCHIVIO DI SPORTOVEST.COM

24 agosto 2012 - La stagione 2012/2013 è pronta al decollo: per un salto all'indietro nelle notizie clicca qui e accedi all'archivio storico di Sportovest.com 2010-2011-2012 (qui invece le classifiche degli anni precedenti) Per tutti i club è scattato il momento della preparazione estiva e delle amichevoli, ma l'attesa è per la pubblicazione dei calendari sul sito della Lnd. Occhio ai primi impegni ufficiali di Coppa. Di seguito alcune partite delle squadre zonali.  

E' TEMPO DI AMICHEVOLI. MERCATO: CARIO AD ALPIGNANO?

L'Alpignano su Cario
L'Alpignano su Cario

> Amichevoli 22/8: Cenisia-Pianezza 4-1

> Amichevoli 25/8: Bvs-Pro Collegno

> Amichevoli 26/8: Olympic-Pianezza e SusaBruzolo-Valdellatorre.

L'Olympic di Enea Benedetto ha ingaggiato gli esterni Mantello e Niyauchi e punta a formare un attacco con Viscione-Chiummarulo-Laccetta. Voci di corridoio, però, avvicinano questi ultimi due giocatori al Rosta di Bovolenta. In trattativa anche Alessandro Chiarello, ex Rivoli. In casa Pianezza, agli ordini di mister Musso, è partita la preparazione estiva: tra i nuovi acquisti l'esperto ex Toro e Fiorentina Andreotti, centrocampista, e l'esterno Chiaroni dal Mathi. Torna al centro dell'attacco il bomber Ortoncelli.

Alpignano: alla corte di Marrese arriva il bomber '93 Tirinzio dal SusaBruzolo. Pressing insistito anche su Giuseppe Cario del Rosta, che pare vicinissimo. Pro Collegno: il bomber Vaccariello, a cui è nato il secondo figlio, non inizierà la preparazione con la squadra di Giuseppe Migliaccio, ma non è escluso che possa tornare a disposizione per fine 2012. Valdellattore. 11 acquisti per i gialloblù che si affidano a Calabrò dopo l'era-Bovolenta (tornato al Rosta): Gervasi, Bugnone, D'Agostino Alessandro (ex Pertusa), D'Agostino Alessandro (ex Bruinese), Kola, i portieri Pallard e Mazzarelli, Branca (ex Pro Collegno), Tresoldi (dal Bussoleno), Gala e Ventura (dal Caselette). Lesna Gold e Pro Collegno continuano a contendersi Baba Hay: manca ancora una firma, a giorni la soluzione dell'enigma.

>>> News dalle sedi - Scrivi qui.

SQUADRE IN CAMPO PER LA PREPARAZIONE, ATTESA PER I CALENDARI

Vaccariello-stop per qualche mese, Dalla Guarda e l'ex Venaria Fabio Giuliani verso la Bvs?

Il SusaBruzolo di Gousse al lavoro
Il SusaBruzolo di Gousse al lavoro

20 agosto 2012 - Tornano gli aggiornamenti di Sportovest.com. Per tantissime squadre zonali è già tempo di preparazione estiva, parte intanto l'attesa per la pubblicazione dei calendari (a giorni sono attesi sul sito della Lnd). Sotto, tutte le news sulla composizione dei gironi 2012/2013 e le date della nuova stagione. Novità a Susa: il bomber Francesco Di Sansa lascia la squadra di Gousse direzione Don Bosco Nichelino. Torna invece in biancorosso Niccolò Fazzari. Bvs: confermati Maggio, Macrì, Giordano, Listello, Dalmasso, Senor, Marvulli, più difficile la permanenza di Venini. Dal Valdellatorre è tornato Gentile, in attacco il nuovo acquisto è Marco Schena, ex serie D e giovanili della Juve, in difesa è stato ingaggiato l'ex Toro Mercuri, che ha presenze in serie A. Dal Rivoli in arrivo altri due giocatori, Torregiani e Dutto, mentre in prova ci sono l'ex Alpignano Dalla Guarda e Fabio Giuliani dal Venaria. Preparazione a Condove, in panchina è rimasto mister Lapiccirella. Prossime amichevoli contro Lucento e sabato 25 agosto contro la Pro Collegno.

COMUNICATO LND: TUTTI I RIPESCAGGI, I GIRONI E LE DATE

Sanero all'Olympic
Sanero all'Olympic

> COMUNICATO LND:

I ripescaggi, i gironi, le date della stagione 2012/2013, tutte le gare di Coppa Prima. Da seguire in particolare i triangolari del girone 7 (Città di Rivoli, Pro Collegno e Valdellatorre) e girone 9 (Lesna Gold, Cit Turin e Sportiva Nerazzurra). Gare di andata e ritorno il 2/9, 27/9, 11/10, 25/10, 8/11 e 22/11.

 

Mercato: Monardo, ex Pro Collegno, è ufficiosamente un giocatore del Rosta. Le firme arriveranno a breve e nel trasferimento in biancorosso sarà seguito da Cataldi, Sortino e Parisi. Baba Hay, invece, non resterà al Lesna Gold. Per lui sempre più vicina la firma con la Pro Collegno di Migliaccio. Cinque colpi per l'Olympic Collegno di Benedetto: Sanero, Capuano, Marchese (tre ex Gold), più Boi ('93 dal Lascaris) e Nargi (Vianney). Seguito anche Parla, ex Bvs e Pianezza.

STAGIONE 2012/2013 - SI PARTE CON LA COPPA ITALIA: CHE DERBY!

COPPA ITALIA ECCELLENZA 2012-2013
26 agosto: Lascaris-Borgaro, Sporting Cenisia-Lucento

COPPA ITALIA PROMOZIONE 2012-2013
2 settembre: Pianezza-Alpignano, Bvs-SusaBruzolo, Rivoli-Atletico Torino, Venaria-Caselle, D.B. Nichelino-Bsr Grugliasco.


>> Date: 32esimi di finale 2/9, 16esimi mercoledì 12/9, ottavi 24/10, quarti (andata e ritorno) 7/11 e 21/11, semifinali (andata e ritorno) da determinare, finale (gara secca, campo neutro) da determinare.

GIRONI - ALPIGNANO, E' PROMOZIONE. PRIMA D CON TUTTE LE ZONALI

2 agosto 2012 - Svelati i gironi: il Lascaris torna in Eccellenza, dove spunta la novità Sporting Cenisia. Promozione, che spettacolo: tutte insieme nel girone C Alpignano (ripescato), Bsr Grugliasco, Bvs, Pianezza e SusaBruzolo. Rivoli "solitario" nel girone B. Infuocato anche il girone D di Prima, che ritrova la bagarre delle squadre zonali: Beinasco, Borgaretto, Città di Rivoli, Coop Druent, Druento, Lesna Gold, Olympic, Pro Collegno, Rosta e Valdellatorre. Seconda: tantissimi derby nel girone H, con la novità Real Boys.

Sorteggiati i gironi 2012/2013
Sorteggiati i gironi 2012/2013

ECCELLENZA A: Aygreville, Borgaro, Borgomanero, Borgopal, Calcio Ivre, Città di Baveno, Galliate, Gattinara, Gassinosanraffaele, Junior Biellese Libertas, Juventus Domo, Lascaris, Pro Settimo Eureka, Settimo, Sporting Bellinzago, Volpiano

ECCELLENZA B: Airascacumianese, Albese, Bene Narzole, Busca, Castellazzo, Cavour, Cbs, Cheraschese, Chisola, Libarna, Lucento, Olmo, Pinerolo, Pro Dronero, Saluzzo, Sporting Cenisia, Valenzana Mado

 

PROMOZIONE C: Alpignano, Boves Mdg Cuneo, Bsr Grugliasco, Bvs, Carmagnola, Castagnole Pancalieri, Don Bosco Nichelino, F.C. Savigliano, Fossano, Pedona, Pianezza, Piscineseriva, Revello, Susabruzolo, Villafranca, Virtus Mondovì C.

 

PROMOZIONE B: Ardor San Francesco, Atletico Torino, Brandizzo, Caselle, Cenisia, Crescentinese, Hone Arnad, Orizzonti United, Pont Donnaz, Rivarolese, Rivoli, Sanmauro, Sportiva Nolese, Vda Charvensod, Venaria, Victoria Ivest.

 

PRIMA CATEGORIA D: Barcasalus, Beinasco, Borgaretto, Città di Rivoli (ex Cvr), Coop Druent, Druento 2004, Leinì, Lesna Gold, Madonna di Campagna, Olympic Collegno, Orione Vallette, Pro Collegno, Sporting Rosta, Settimese, Valdellatorre, Vanchiglia.

PRIMA CATEGORIA E: Carignano, Carlo Alberto, Cit Turin, Cumiana, Infernotto Calcio, Moretta, Nichelino Hesperia, Nizza Millefonti, Perosa, Pozzomaina, San Pietro, Sportiva Nerazzurra, Trofarello, Usaf Favari, Vianney, Villar Perosa

 

SECONDA CATEGORIA GIRONE H: Atletico Antonelli, Atletico Villaretto, Bussoleno, Caselette, Football Mappano 2004, Givolettese, Mappanese, Meroni Rivoli, Rapid Torino, Real Boys, Real Oulx, San Francesco Venaria, Villarbasse.

TUTTE LE DATE DELLA STAGIONE 2012/2013: PROMO/PRIMA IL 9/9

Queste le date di partenza per la stagione 2012/2013: Lega Pro e Serie D 2 Settembre, Eccellenza 2 Settembre, Promozione 9 Settembre, Prima Categoria 9 Settembre, Seconda Categoria 16 Settembre, Terza Categoria 23 settembre.

>> Coppa Italia - Eccellenza 26 Agosto, Coppa Italia Promozione 2 Settembre, Coppa Piemonte Valle d’Aosta Prima Categoria 2 Settembre, Coppa Piemonte Valle d’Aosta Seconda Categoria 9 Settembre, Coppa Piemonte Valle d’Aosta Terza Categoria 16 Settembre.

BABA HAY, DERBY TRA PRO E LESNA GOLD. AVITABILE TORNA A ROSTA

Ultim'ora: Avitabile torna a difendere la porta del Rosta e ritrova Bovolenta dopo due anni

30 luglio 2012 - Derby sul mercato: Lesna Gold e Pro Collegno si contendono Jaafar Baba Hay, talentuoso trequartista che in passato ha giocato anche in serie B marocchina. Baba Hay, pilastro del Gold nelle ultime stagioni, è attualmente in mezzo a due fuochi: da una parte c’è il pressing della Pro di Giuseppe Migliaccio, intenzionata a chiudere l’operazione arrivando a breve alla firma (e sarebbe un vero e proprio colpaccio), dall’altra c’è il Lesna Gold di Bove, deciso ad insistere su uno dei giocatori più tecnici della rosa di Andrea Piras.

Il “mistero Baba Hay” si infittisce ulteriormente passando attraverso le parole dei protagonisti. Il mister della Pro Migliaccio: ”Non darei così scontata la riconferma di Jaafar al Lesna Gold…”. L’allenatore grugliaschese Piras: ”Abbiamo rinforzato la squadra attorno al talento di Baba Hay, un giocatore importantissimo. Siamo decisi a tenerlo con noi”. Diplomatico il giocatore: ”Al momento non so ancora nulla…”. Per ora, dunque, è buio completo: tutto può succedere da qui a fine settimana.

>> Dopo Chiaroni, Andreotti e il recupero di Ortoncelli ecco un altro colpo per il Pianezza di Musso: ingaggiato il portiere ex Sanremo 72 Andrea Verdicchio.

MERONI RIVOLI, PARTNERSHIP CON L'I.F.C.: PROGETTO "CANTERA"

Meroni, nuovo logo
Meroni, nuovo logo

27 luglio 2012 - Nuova partnership per il Meroni Rivoli. La società presieduta da Andrea Filattiera, attraverso un comunicato stampa, ha ufficializzato di aver raggiunto un accordo con l'istituto I.F.C. (Individual Football Coaching, scuola di perfezionamento tecnico individuale con sede a Collegno e diretta da Teo Coppola e Patrizio Sala) per condurre in stretta collaborazione l'attività calcistica giovanile nella stagione 2012-2013. Dal comunicato: ”La nuova partnership arriva a colmare nel migliore dei modi una lacuna evidente nel tessuto sociale di Cascine Vica, rimasto praticamente senza sbocchi verso il calcio dei giovani dopo l'emigrazione del Cvr a Rivoli. La nuova dirigenza del Meroni ha accolto con piacere la proposta dell'IFC, conoscendone le solide radici (otto anni di attività nel settore) ed il carattere professionale (istruttori di comprovata preparazione tecnica e spiccate attitudini didattiche). Il progetto mira a costruire una vera e propria “cantera” della società rivolese, mutuando dal calcio spagnolo un termine di grande attualità e che ben si addice ai colori sociali, blu-granata come il Barcellona campione del mondo”. Il Meroni Rivoli ha per l’occasione rinnovato il proprio logo ufficiale che caratterizzerà le divise da gioco di tutte le formazioni che parteciperanno ai vari campionati 2012-2013.

Nello specifico, grazie all'affiliazione dell'IFC, entreranno a far parte del settore giovanile del Meroni Rivoli tutte le formazioni degli anni dal 2006 (Piccoli amici) al 2000 (Esordienti), che andranno ad unirsi alla squadra Juniores, già presente nel campionato della scorsa stagione, ed a quella degli Allievi (annata 1996-‘97), in fase di allestimento grazie all'opera del direttore sportivo Paolo Tomaino ed all'arrivo del mister Mennella, completando così un ventaglio di categorie che aspetta solo più la ciliegina dei Giovanissimi (1998-‘99) per tornare a coprire tutto l'arco delle età previste per l'agonismo dei giovani presso la Federazione Calcio.

Le gare di campionato verranno disputate presso due impianti diversi: i bambini più piccoli, e comunque tutte le formazioni che disputeranno partite a ranghi ridotti, giocheranno la prima parte della stagione presso l'attuale sede della scuola IFC, a basso Dora di Collegno. Le squadre che invece scenderanno in campo con l'organico completo di undici calciatori svolgeranno l'attività agonistica sullo stesso terreno della prima squadra che, lavori di ristrutturazione permettendo, dovrebbe ritornare nella storica sede di via Orsiera con l'avvio del nuovo campionato.

LESNA GOLD, LA CARICA DI BOVE: "UN MONDO NUOVO CHE NASCE"

Il vento è cambiato: ambizione, settore giovanile, rinnovamento delle strutture, nuovi rinforzi.

Francesco Bove
Francesco Bove

26 luglio 2012 - "Un mondo nuovo che nasce". Il patron del Lesna Gold Francesco Bove, già presidente del Gold Calcio fino a poche settimane fa, definisce così l'unione sportiva che punta a dare ancora maggior slancio all'ambiziosa società grugliaschese. Bove suona la carica: "Entusiasmo, ambizione e voglia di cambiamento. Tutto ciò anima il nuovo Lesna Gold e fa leva sulla nostra intenzione di rendere sempre più importante il club e i suoi tesserati. Alla fine della scorsa stagione abbiamo fissato i nostri punti fermi e siamo ripartiti con nuovi obiettivi". Tra i punti fermi c'è certamente l'allenatore: alla guida del Lesna Gold è rimasto Andrea Piras, portiere per 30 anni nel calcio piemontese e ora condottiero di un gruppo che da settembre punterà decisamente in alto. E poi c’è il lavoro dello staff e soprattutto il gruppo di giocatori del 2010/2011, zoccolo duro della società sul campo da gioco. Le novità, in parallelo, sono moltissime: la voglia di puntare forte sul settore giovanile da parte di Bove e della dirigenza, la possibilità di pescare rinforzi dalla Juniores, la firma di nuovi giocatori (Mecca, Sannino, Gariazzo, Menardo, Valastro, Mastratisi, Rodorigo, Bruno, Costanza, ma c'è il pressing anche sul bomber Pirinei), il supporto del nuovo preparatore atletico Antonello Maina, il mini-ritiro al Sestriere per compattare ancor di più il gruppo, la possibilità di testare subito il valore della squadra grazie all'iscrizione alla Coppa Piemonte. Bove aggiunge: “Nel giro di 3 anni prevedo un totale rinnovamento della struttura della polisportiva, l’intento è quello di valorizzarne ancor di più l’immagine e l’ambiente”. Sulle giovanili: ”Ho tenuto un incontro con tutti gli allenatori del settore giovanile, hanno espresso grande volontà e voglia di crescere, so di poter contare sulle loro capacità”.

 

26 luglio 2012 - Mercato - Stasera dovrebbero arrivare tutte le firme dei nuovi rinforzi del Valdellatorre (D'Agostino, Tresoldi, Bugnone, Gervasi, Gala, Ventura, Pallard, Mazzarelli e forse Viglino). A Rosta, con l’approdo di Bovolenta, potrebbero trasferirsi Monardo, Cataldi, Sortino, Branca e Parisi: al momento solo voci di corridoio. La Bvs ingaggia il classe ’93 Pellitteri, centrocampista ex Lascaris, ed è pronta a confermare Senor, Macrì, Maggio e Mangiavacchi. Qualche problema sulla questione-rimborsi, come ad Alpignano ed in moltissimi altri club: le cifre sono state riviste verso il basso. La possibile riconferma di Pirinei è rinviata a lunedì, quando mister Lapiccirella tornerà dalle vacanze: il bomber è in trattativa, ma è seguito da diverse società.

UN TRITTICO PER L'ALPIGNANO: TROMBINI-SAPONARO-BONGERA

26 luglio 2012 - Ultim'ora - Tre colpi per l'Alpignano, sono già arrivate le firme. Daniele Trombini, terzino e centrale d'esperienza in arrivo dal Ciriè Orbassano, e Dario Saponaro, attaccante ex Santenese, avevano già vestito in passato la maglia biancazzurra. Il terzo ingaggio riguarda invece Luca Bongera, centrocampista centrale ex Chisola che sostituirà Onofrio. Quest'ultimo lascia infatti l'Alpignano assieme a Dalla Guarda, Boetto, Montalto, Cilia e Vartolo. Mister Paolo Marrese, mentre la società scalpita nell'attesa dell'esito del ripescaggio in Promozione (ottime chance), conferma che non arriverà la punta Daniele Valzano. Trattativa arenata. Un'operazione fattibile riguarda invece Tirinzio, bomber del '93 di casa SusaBruzolo: il "sì" per il trasferimento spetta al ds biancorosso Rudy Coccia.

GIUSEPPE ZAPPELLA ALLENERA' IL NUOVO CITTA' DI RIVOLI, EX CVR

24 luglio 2012 - Prende forma il nuovo Città di Rivoli, ovvero l'ex Cvr (articolo 25/7 su Luna Nuova), che giocherà in via Isonzo e via Rosta. La nuova denominazione è stata deliberata dall'ultimo comunicato pubblicato sul sito della Lega. Il dg Pasquale Azzolina assieme alla dirigenza ha messo a segno diversi colpi, in campo e fuori: il nuovo allenatore è l'ex Rivoli Giuseppe Zappella (carriera) e il nuovo ds è Federico Fassina. Validissimi i primi acquisti: il centrale difensivo Jacopo Ferretti, ex Toro, Rivoli e Settimo, il portiere Paletta, l'attaccante ex Juve e Bsr Pisani, e poi Scoglio (ex Gassino in Eccellenza), Di Nobile e Di Matteo. Il Lesna Gold continua a seguire il bomber Pirinei, in trattativa per l'eventuale conferma in casa Bvs. Il portiere Incardona: "Ci stiamo rinforzando con ottime pedine e chi è rimasto ha grinta, talento ed esperienza. Ci sono i numeri e il giusto entusiasmo per iniziare alla grande la nuova stagione. Dovremo sudare molto, lavorare sempre al massimo e restare umili". Sul mercato l'esterno e centrocampista Simone Schiraldi, ex Grugliasco e Borgaretto, nella seconda parte della stagione 2011/2012 al Trofarello.

E IL ROSTA RITROVA BOVOLENTA: UFFICIALE IL RITORNO DEL MISTER

Bovolenta torna a Rosta
Bovolenta torna a Rosta

23 luglio 2012 - Dopo il clamoroso ripensamento di Angelo Catania, che allenerà il Rivoli dopo l'iniziale firma a Rosta, la società biancorossa non è affatto rimasta alla finestra e ha trovato subito l'accordo con un bravissimo allenatore sul mercato, Massimo Bovolenta.

Per l'ex Valdellatorre si tratta di un ritorno di fiamma, visto che aveva già guidato il Rosta tre anni fa (40 punti in 30 gare nella stagione 2009/2010). Bovolenta: "Quando sono andato via da Rosta avevo lasciato l'ambiente con un arrivederci e ora rieccomi qui, felice di tornare ad allenare la squadra. L'ufficialità è arrivata stamattina (lunedì, nda) e sarò agevolato dal fatto di conoscere moltissimi giocatori. Da stasera inizieremo a parlare in sede, si vedrà chi resta, chi va via e chi arriva".

E a proposito di chi resta ecco le parole del leader e bomber rostese Marco Molino: "L'incertezza degli ultimi giorni mi aveva fatto valutare anche altre proposte, ma quando ho saputo che sarebbe tornato Bovolenta non ho più avuto dubbi. Resto al 100%". 

AMICHEVOLE DI LUSSO CONTRO LA SAMP PER LA SELEZIONE VAL SUSA

9-0 dei blucerchiati al team di Bollo/Ollìo Cronaca su LunaNuova/ foto web LunaNuova

foto lunanuova.it
foto lunanuova.it

CLAMOROSO: CATANIA, NIENTE ROSTA. ALLENERA' IL RIVOLI DI BAELI

19 luglio 2012 - Clamoroso: il Rivoli di Baeli strappa Angelo Catania al Rosta, società per la quale il mister ex Olympic e Meroni aveva appena firmato. La storia è decisamente intricata: Catania, già nella dirigenza del Rivoli nella scorsa stagione, aveva un accordo non scritto con il Rosta per allenare i biancorossi nella prossima stagione, ma nel frattempo è aumentato il pressing di Baeli, deciso a puntare su di lui per la panchina dei Lupi nell'operazione di rilancio della società (in città si parla di un nuovo importante sponsor nell'ambito dell'organizzazione di concerti ed eventi). Poi la presunta svolta, ovvero la firma di Catania a Rosta martedì sera: in quel momento il Rivoli, iscritto in Promozione in extremis, non aveva ancora trovato una sede per i campi da gioco. In 48 ore cambia tutto: Baeli trova l'accordo per far disputare le gare interne del Rivoli in via Tirreno a Torino, sede del Santa Rita, e Catania ci ripensa ("Mi dispiace di non essermi comportato bene nei confronti del Rosta e comprendo la loro rabbia, mi è stata presentata un'offerta irrinunciabile"), avvertendo con un clamoroso retrofront il Rosta di strappare il contratto firmato. E il Rosta...è imbufalito.

>> Il presidente del Rosta Giuseppe Mirisola, davvero deluso, non trova quasi le parole: "Sono schifato da un calcio che non riconosco più e che non mi piace". Il tono di voce dice quasi più del resto, riporta solo amarezza e incredulità: "Questo è il punto più basso nel mio percorso di presidente di un club calcistico. Qui non conta più nulla, neanche più una firma, figuriamoci una parola. A breve spiegherò altre cose di un sistema che così non può andare avanti".

PRO, 4 COLPI: L'EX TORO FUSSEINI, PARISI, DE CONCILIS E GRILLO

Fusseini alla Pro Collegno
Fusseini alla Pro Collegno

17 luglio 2012 - Prime firme in arrivo in casa Pro Collegno: la squadra del nuovo mister Giuseppe Migliaccio (al "Bendini" lo chiamano "Zeman") ha ingaggiato l'ex Toro, Gualdo, Casale, Gubbio e Melfi Abdulha Fusseini, che ha anche una presenza in serie A oltre ad un lunga esperienza in C2 (leggi qui la carriera calcistica). Poi hanno firmato il portiere ex Valdellatorre Roberto Parisi, l'esterno ex Cumiana, Rosta e Cvr Vladimiro De Concilis e il centrocampista classe '91 Leonardo Grillo. Blindatissimo è l'attaccante Vaccariello, bomber e leader della squadra, mentre in trattativa c'è anche la punta Alberto Basso, ex Juve, Paradiso e Santhià.

TORNEI: CONDOVE, BIS DI CARROZZERIA DORA. RIVOLI, ISCRIZIONE OK

Navarro all'Alpignano
Navarro all'Alpignano

17 luglio 2012 - Doppietta. Carrozzeria Dora torna a impossessarsi del torneo di Condove a 7 giocatori memorial "Vito Scafidi" battendo 2-0 il Pianezza in finale: Del Boccio, Todaro, Schinco, Pavone, Bongera, Maiorana, Principato, De Stefano, Piccolo e Saponaro centrano il bis dopo il successo del 2011. Premi speciali: miglior portiere Del Boccio, miglior centrocampista Petrone, miglior attaccante Piccolo, capocannoniere Rizq Kamal del SusaBruzolo con 7 reti.

 

ULTIM'ORA - 17 luglio 2012: dopo settimane di incertezza il Rivoli di Baeli si è iscritto ieri al campionato di Promozione e avrà a disposizione anche una Juniores Regionale. Per i rivolesi è pronto un grande rilancio: in città circola voce di un nuovo accordo con uno sponsor nell'ambito dell'organizzazione di eventi e concerti, oltre all'intenzione di diventare a breve un PuntoToro per le giovanili in collaborazione con alcuni dirigenti granata. Marco Navarro e Roberto Renna, rispettivamente centrocampista e difensore ex Rosta, sono ufficialmente due nuovi giocatori dell'Alpignano di Paolo Marrese. Ieri le firme. Nero su bianco anche per il portiere Marsico. Gennaro Vanacore, altro ex Rosta, si accasa a Savigliano.

ENTUSIASMO LESNA GOLD: AMICHEVOLE, FIRME E RITIRO AL SESTRIERE

Sgambata tra la "vecchia" Juniores del Lesna e la prima squadra, che svolgeranno parte della preparazione estiva (25 e 26 agosto) al Sestriere >> Clicca sulla foto per ingrandire

Firme fresche: Piras con il bomber Sannino e Maina
Firme fresche: Piras con il bomber Sannino e Maina

14 luglio 2012 - Prima partitella informale per il nuovo Lesna Gold. L'occasione è stata propizia per poter trasformare le parole del mercato nel classico "nero su bianco". E così ecco le prime firme dei nuovi rinforzi della squadra allenata da Andrea Piras: il quartetto che arriva dal Nizza Millefonti è composto da Antonello Maina (preparatore atletico), Lorenzo Mecca (centrocampista e assist-man), Luca Sannino (punta dal grande fiuto del gol, in passato al Mirafiori) e Cristian Gariazzo (esperto difensore). Poi il mini-blocco di ex Pianezza: Ivan Valastro, gladiatore della metà campo, e Luca Menardo, ministro della difesa. Le prossime firme saranno quelle di Fabrizio Mastratisi e Fabio Rodorigo, ma la società è ancora in pressing sul bomber Denis Pirinei, che dovrà incontrare la Bvs nei prossimi giorni, e su diversi altri giocatori, inclusi due fuoriquota. Confermatissimo è il gruppo dei giocatori del 2011/2012, tra cui Prisco, Sanero, Baba Hay, Sorrentino, Tarricone, Falbo, Carpinelli, Incardona, Ricciardelli, Blua e D'Ortenzi. Mister Piras: "Ringrazio il presidente Bove, il ds Culcasi e i giocatori per la fiducia che hanno dimostrato nei miei confronti e nel mio lavoro. E' partito con entusiasmo un nuovo grande progetto, diamo il benvenuto ai nuovi rinforzi". 

MERCATO - PIANEZZA, CHE COLPO: ARRIVERA' MARCO ANDREOTTI

Andreotti
Andreotti

14 luglio 2012 - Lo aveva anticipato pochi giorni fa: "C'è un grande obiettivo nel mirino". E il tecnico del Pianezza Ivan Musso è stato di parola: la società rossoblu (con il ds Galluzzo subito scatenato nella caccia ai rinforzi) ha ingaggiato il rivolese classe '77 Marco Andreotti, centrocampista ex professionista in Toro, Fiorentina, Pisa, Avellino, Albinoleffe, Acireale, Spal passato poi a Ivrea, Savona, Valle d'Aosta e Junior Biellese (leggi qui la sua carriera calcistica). Euforico Musso, che conferma il nome rimasto per giorni top secret: "Andreotti non porterà a Pianezza solo grandissima tecnica, ma anche esperienza, carisma e personalità da cui attingere per l'approccio agli allenamenti e alla partita. Per il Pianezza si tratta certamente di un grande colpo. Lo scheletro della scorsa stagione rinforzato da Chiaroni, Ortoncelli e dai nuovi giovani vede aggiungersi una pedina davvero fondamentale".

Primi movimenti in casa Borgaro: la squadra di Pallitto, impegnata nel campionato di Eccellenza, ingaggia il centrocampista Michele Salafrica dal Settimo e cede i difensori Riccetti dal Real Leinì e Quatela alla Junior Biellese, ed il centrocampista Lenza al Savigliano. Segnalati sul mercato Marco Voci, centrocampista di qualità e quantità classe '90 ex Busca e Pinerolo, ed il portiere ex Bussoleno, Rosta ed Atletico Mirafiori Avitabile. Beinasco: per il dopo-Viale (passato al Borgaretto assieme alla punta Bruera) c'è il ritorno in panchina del tecnico Mauro Andreasi.

OLYMPIC COLLEGNO, IN PANCHINA TORNA ENEA BENEDETTO

Mercato: a Savigliano in arrivo grandi colpi, vicinissimi Andrea ed Ermes Bortolas, il talentuoso Ligotti (Cvr Rivoli) e il difensore ex Sommariva Vanacore. Il tecnico ex Susa Alan Melega allenerà gli Allievi del S. Giacomo Chieri. Venerdì firme per i rinforzi del Lesna Gold.

Benedetto
Benedetto

13 luglio 2012 - Ritorno di fiamma in via Tampellini a Collegno: dopo l'avventura con Penna nella stagione 2011/2012 ed una tranquilla salvezza ottenuta in Prima girone E l'Olympic Collegno riparte da Enea Benedetto.

Così il mister ex Rivoli, Nichelino e Moncalieri, che ha giocato in Francia come portiere nel Red Star 93 (Parigi): "La mia speranza è che l’Olympic Collegno diventi una vera e propria squadra in vetrina. Punteremo a rafforzarla magari attingendo qualche elemento dall’Eccellenza e sin dal primo momento mireremo a salire in classifica”. Benedetto all'attacco: "Prediligo una tattica dinamica, magari uno schema 4-2-4″. Il ritiro degli orange partirà il 20 agosto.

>> il comunicato ufficiale sul sito dell'Olympic

LESNA GOLD E SPORTING CENISIA NUOVE REALTA'. ATTESA ALPIGNANO

11 luglio 2012 - E' ufficiale: la stagione 2012/2013 darà il benvenuto a due società nuove di zecca. In Prima ecco il nuovo "Lesna Gold" presieduto da Francesco Bove e allenato da Andrea Piras: per il vecchio Lesna, retrocesso in Terza, si presenta l'opportunità di usufruire dell'esperienza della prima squadra grugliaschese, mentre i biancoscudati potranno puntare forte anche sul settore giovanile. Venerdì arriveranno le firme, nero su bianco, per quasi tutti i rinforzi del Lesna Gold.

In Eccellenza, invece, l'unione tra Sciolze e San Paolo Cenisia dà vita al nuovo Sporting Cenisia del presidente Riccetti. Non sparisce il Cenisia, che continuerà regolarmente l'avventura in Promozione.

Capitolo ripescaggi (guarda il comunicato): l'Alpignano ci prova. Nelle prossime settimane se ne sapra di più: o Promozione, o Prima. Stesso discorso per Rivarolese, Nolese e Hone Arnad. Hanno chiesto invece il ripescaggio in Eccellenza Volpiano, Bene Narzole, Gattinara, Vda Charvensod, Omegna e Carmagnola.

PIANEZZA: CHIARONI E IL RIENTRO DI ORTONCELLI. SVOLTA AL VALDE

Bsr Grugliasco scatenato: firma vicinissima per il portiere Ferrantino, a ruota il numero 1 Del Boccio (Bvs), il centrocampista Maiorana (Bvs), i fratelli Alessio e Davide Talarico (ex Ciriè e Olympic) e la punta Santi (Venaria). Già pronto il transfer per l'attaccante Sansone, '93 del Lascaris con presenze in D. Promossi i giovani '95 Fanelli e Zanirato, confermati De Petris, Ballo, Grassitelli, Fieramosca, Grillo, Marmo, De Vecchi, Fioccardo. Non c'è l'accordo, invece, con Gasperini, ora sul mercato. Il nuovo mister Bruno Ferrari sarà affiancato dal suo secondo Cristian Balice, ex Venaria e leader del Grugliasco fino a qualche anno fa. Il presidente Felice Marmo: "Abbiamo ringiovanito la rosa e per la prossima stagione vogliamo migliorare la classifica del 2011/2012, salvando la categoria nel minor tempo possibile".

Ortoncelli, pronto a ripartire da Pianezza
Ortoncelli, pronto a ripartire da Pianezza

9 luglio 2012 - Fase decisiva per il calciomercato: tantissime news in arrivo dalle società.

Pianezza: la squadra di Ivan Musso mette a segno il primo colpo e dopo il corteggiamento invernale raggiunge l'accordo con Luca Chiaroni, esterno offensivo ex Giaveno e Alpignano in arrivo dal Mathi. I rossoblu sono pronti ad affidarsi in attacco a Davide Ortoncelli, bomber ex Rosta ormai recuperato dopo un lungo infortunio. Da valutare, dunque, la posizione della punta Aniello, che potrebbe lasciare Pianezza. Svincolati Menardo e Valastro: con ogni probabilità entrambi firmeranno per il Gold Calcio. Ufficiale anche l'ingaggio di Marco Galluzzo in qualità di direttore sportivo: l'ex Rosta affiancherà Andreotti e Demasi. Musso: "Stiamo lavorando sui '94 e '95, il gruppo sarà composto da 10-11 giocatori esperti e da altrettanti giovani". Inizio ritiro il 16 agosto.

Alpignano: Dalla Guarda, Boetto, Montalto, Cilia e Vartolo sono sul mercato dopo le ultime decisioni della società, che ha abbassato il budget per i rimborsi spese. In dubbio Marino, Mastrorosa e Martin, tre giocatori che mister Marrese vorrebbe tenere: bisogna ancora raggiungere l'accordo. Mentre continuano a essere più vicini il portiere Marsico, il difensore Renna e il centrocampista Navarro, trittico ex Rosta, sembra ora più lontano il bomber Valzano (Santenese?). L'Alpignano ripartirà da Onofrio, Salusso, Gregorio, Dosio, Furno (Marrese potrebbe schierarlo come punta), Bellin, Tarnowsky, Martino, Fera e Barone. Seguito Turetta, conteso da Caselette e Valdellatorre.

Cvr Rivoli: in attesa del nuovo mister (il presidente Malvito: "Ancora nessuna novità, aspettiamo una risposta da Angelo Bollo, che ha fatto molto bene nel finale della scorsa stagione") il club ha un nuovo direttore sportivo, Federico Fassina. Confermatissimo il dg Azzolina, dato inizialmente in partenza. La società potrebbe iscriversi col nome "Fcd Città di Rivoli", difficile però il ripescaggio in Promozione per un Cvr retrocesso sul campo.

SusaBruzolo: l'approdo di Ciro Ferrara sulla panchina della Sampdoria rende più complicata l'organizzazione dell'amichevole del 22 luglio con il Susa. Il mister ex Juve vorrebbe infatti giocare nel ritiro di Bardonecchia solo contro una squadra di serie D. Agli ordini di Gousse, protagonista di un vertice con i senatori Plano, Caputo e Casse, la preparazione partirà il 18 agosto: 23 gli elementi in rosa. Confermato in blocco il gruppo dei 50 punti, l'unico dubbio è Ferraris, che potrebbe smettere di giocare. Tanti giovani per Gousse, tra cui Merlo, Anello, Richiero, Caffo, Olocco, Joannas, Justensen, e un attacco da urlo, con tanti esperimenti possibili: Casse, Di Sansa, Rizq, Squillace, Di Blasi.

Rosta: settimana decisiva per nuovi sviluppi in casa biancorossa. Voci di corridoio assicurano che il mister Angelo Catania sia seguito anche dal Rivoli di Baeli, pronto a rilanciarsi non solo come Punto Toro in ambito giovanile, ma anche (stando a notizie non ancora confermate) in tema di prima squadra grazie all'accordo con un nuovo sponsor che si occupa di organizzazione di concerti e grandi eventi.

Valdellatorre: gran parte della squadra non condivide la scelta della società di non riconfermare il leader carismatico Dorato (oltre 10 anni al Valde, potrebbe andare ora al Caselette), assieme a De Maggio, Vendola, Caruso, più i portieri Zanellato e Parisi. Tanti attestati di stima sul web per i giocatori ormai con la valigia pronta. Il ds Calandro, intanto, è scatenato ed è pronto alla rivoluzione in rosa dopo l'ingaggio del nuovo mister Calabrò con Migliorini preparatore atletico e D'Amico fisioterapista: vicinissimi D'Agostino (Pertusa), Tresoldi (Bussoleno), Bugnone, Gervasi, Gala e Ventura (Caselette), più due portieri dai nomi ancora top secret.

In Terza work in progress per il nuovo Giaveno Coazze di Fiorio, che segue Masucci e Digiandomenico del Sant'Ambrogio e che potrebbe ingaggiare il Divin Mancino Fabrizio Marrese, highlander del calcio valsusino che ha giocato negli anni '90 in serie D a Giaveno. La società segue anche Paolo Burzio, centrocampista e attaccante dal tiro micidiale impegnato nelle ultime stagioni in Uisp con il Valledora: quest'anno ha anche giocato (e segnato) nelle finali nazionali a Pescara.

MERCATO - IL GOLD SU MECCA-MASTRATISI. E ARRIVERA' UNA PUNTA

Mecca seguito dal Gold
Mecca seguito dal Gold

6 luglio 2012 - Il Gold Calcio, tra la probabile fusione, ambizioni di alta classifica e calciomercato, si dimostra un club sempre più dinamico. Mentre la società di Francesco Bove aspetta un riscontro burocratico in merito alla richiesta di unione sportiva con il Lesna (nel caso positivo in Prima si iscriverà il nuovo "Lesna Gold") sul campo sono pronti ad arrivare rinforzi: il ds Culcasi e mister Piras seguono con insistenza gli ex Nizza Millefonti Mecca e Mastratisi, due centrocampisti esperti, dai piedi buoni e col fiuto del gol. Capitolo portiere, le parole di Piras: "Mi tengo stretto Incardona, che con ogni probabilità verrà affiancato da un fuoriquota". Mentre in difesa continuano i contatti, in attacco scatta il ballottaggio: il Gold si è fiondato su Sannino (Nizza) e Pirinei (Bvs) e intende chiudere una delle due trattative all'inizio della prossima settimana.

Sempre a Grugliasco, ma in casa Bsr, arrivano voci di corridoio: potrebbero infatti tornare in via Leonardo da Vinci il centrocampista Giovanni Maiorana ed il portiere Luca Del Boccio, reduci entrambi dall'annata con la Bvs. Per ora nessuna ufficialità.

ALPIGNANO, SENATORI SUL MERCATO. BVS, RESTA LAPICCIRELLA

Dalla Guarda lascerà l'Alpignano
Dalla Guarda lascerà l'Alpignano

5 luglio 2012 - Ultim'ora - "Abbiamo trovato la quadra, resto alla Bvs". Le parole sono di Raffaele Lapiccirella, mister-salvezza dei grigi che dopo alcuni vertici con la dirigenza di Almese ha deciso di continuare la sua avventura sulla panchina della Bvs. L'enigma è durato qualche settimana, durante le quali sembravano potersi inserire tecnici come Cocino o Melega, ma ora ecco la soluzione: l'ex Borgaro Lapiccirella, artefice della risalita della squadra dai 13 ai 38 punti nella stagione 2011/2012 (25 punti nel girone di ritorno), resta punto fermo di una società il cui organigramma è stato abbastanza rivoluzionato. E il ds Buzzetta, in collaborazione con Palese, è ora pronto per il mercato.

Ad Alpignano rivoluzione in corso: in panchina Paolo Marrese sostituisce Maurizio Grifalconi, sul mercato ci sono ora il leader carismatico e capitano Simone Dalla Guarda (difensore autore di ben 8 gol quest'anno), il portiere Marco Boetto, il bomber Danilo Montalto, l'esterno Enzo Vartolo, la punta Aron Martin e il difensore Cilia.

LA PRO COLLEGNO SI AFFIDA A MIGLIACCIO E BLINDA VACCARIELLO

Migliaccio
Migliaccio

5 luglio 2012 - Al "Bendini" si volta pagina: dopo la salvezza conquistata con l'ex Rivara Giovanni Cantagallo la Pro Collegno pesca il mister della prima squadra ancora una volta dal suo florido vivaio di allenatori. La filosofia è la stessa, i mister continuano ad alternarsi tra le varie squadre rossoblù e i risultati arrivano sempre. Questa volta la palla passa a Giuseppe Migliaccio, tecnico di Allievi e Giovanissimi nelle ultime stagioni: il mister, esperto di calcio giovanile, ritroverà in prima squadra tanti baby cresciuti in campo con lui negli ultimi anni. La curiosità è che Migliaccio aveva già allenato in Prima 10 anni fa al fianco di Carpentieri.

Il ds della Pro Collegno Esposito: "Ripartiremo con Migliaccio in panchina, è ufficiale. Dopo le fatiche della scorsa stagione, chiusa con qualche difficoltà di troppo, stiamo lavorando per fissare dei punti fermi nella squadra. Io e lo staff vogliamo maggiori garanzie in modo da poter migliorare i risultati sportivi del campionato chiuso a maggio. Valorizzare i giovani resta il nostro chiodo fisso, intanto posso dire che il blocco del 2011/2012 è certamente confermato. E adesso penseremo ai rinforzi". Il bomber Marco Vaccariello, come in tutte le finestre di mercato, resta sempre corteggiatissimo: "Marco sa bene che per noi è un giocatore fondamentale e infatti abbiamo provato a blindarlo...Tra poco sarà padre per la seconda volta, con ogni probabilità se continuerà a giocare lo farà alla Pro Collegno e non altrove".

NASCE L'AIRASCA CUMIANESE. E MEZZO CUMIANA E' SUL MERCATO

3 luglio 2012 - Se ne parlava da mesi e ora è realtà: nasce l'Airasca Cumianese, nuova società presieduta da Gianni Panelli che giocherà in Eccellenza. Non si tratta, come sembrava qualche settimana fa, di una vera e propria fusione, ma più che altro di una scissione interna nella dirigenza del Cumiana che ha portato alla creazione di un nuovo club. Parte della dirigenza si è infatti trasferita all'Airasca Cumianese, mentre l'altra parte (che ha detto no alla fusione) continuerà a mandare avanti il Cumiana, che tra pochi giorni avrà un nuovo presidente e nuovi consiglieri. Intanto finiscono sul mercato gran parte dei giocatori allenati da Bertello e Baron nella scorsa stagione: liberi tra gli altri Brescia, De Concilis, Viglietti, Cario e i fratelli Iezzi. Il portiere Pallard, seguito anche da Bvs e Gold, è vicinissimo al Valdellatorre.

COLPO DEL SUSA: GOUSSE NUOVO MISTER. "LESNA GOLD", CI SIAMO

Gousse, dal Rosta al Susa
Gousse, dal Rosta al Susa

1 luglio 2012 - E' ufficiale: il SusaBruzolo ha un nuovo allenatore. E' stato  raggiunto sabato mattina l'accordo con l'ex Rosta Davide Gousse, mister che cura i dettagli tecnico-tattici con grande attenzione e passione, molto stimato nel panorama calcistico torinese e valsusino (tra le altre sue esperienze anche Alpignano e Rivarolese). La scintilla tra Gousse e il SusaBruzolo, in realtà, era già scattata qualche tempo fa con il classico "pour parler" ma la società di Bitto, che ha messo a segno un gran colpo dopo la riconferma totale del "gruppo 50 punti", ha insistito nel corteggiamento fino alla stretta di mano arrivata lo scorso weekend.

Gousse, a dir poco raggiante, ripete più volte una frase: "Sono molto, molto, contento...". Poi aggiunge: "Ho parlato trequarti d'ora con il ds Coccia, il presidente Bitto e il suo vice e ci siamo trovati subito su tutto. Mi hanno conquistato e dire "sì" è stato davvero facilissimo, insomma non vedo l'ora di iniziare a lavorare sul campo. L'amichevole contro la Sampdoria del 22 luglio (non ancora ufficiale, nda) potrebbe essere una bellissima occasione per partire insieme e conoscerci. Poi il 18 agosto inizierà la preparazione estiva". Gousse euforico: "Sarà stimolante allenare un gruppo di ragazzi capaci di risultati straordinari nella stagione appena conclusa, hanno dimostrato di essere molto seri e uniti, ma soprattutto rispettosi della società. Ho saputo che tutti i giocatori, in attesa di conoscere il destino del club, hanno continuato a considerare Susa la propria prima scelta dimostrando che per loro era una questione di cuore. Le tante persone che mi hanno parlato del SusaBruzolo in questi giorni mi hanno detto che per il tipo di ambiente che troverò ho fatto certamente la scelta giusta".

 

Ultim'ora - 1 luglio 2012 - Sempre più vicina la fusione tra Gold Calcio e Borgata Lesna. Le conferme arrivano dalle stesse dirigenze dei club, che hanno già inoltrato in Lega le pratiche per l'unione sportiva. Ora, dopo l'iter burocratico, scatta l'attesa per l'ufficialità: la nuova società si dovrebbe chiamare "Lesna Gold". Il club di Francesco Bove, sempre più ambizioso e davvero vivace in tema calciomercato, metterà sul tavolo la consolidata esperienza della prima squadra e contemporaneamente potrà usufruire di un settore giovanile gestito in condivisione. Artusio del Lesna: "Le pratiche sono state inoltrate, ora aspettiamo una risposta ufficiale. E' nostra intenzione creare una società in nome di una forte sinergia con il Gold Calcio e lavorare insieme gestendo al meglio le risorse tecniche, logistiche ed economiche".

>> Bvs: entro 72 ore, per cui entro giovedì 5 luglio, la società ufficializzerà il nome dell'allenatore. Sempre in pole Raffaele Lapiccirella, protagonista della salvezza nella stagione 2011/2012. Borsino mister: Lapiccirella 70%, Cocino 20%, Melega 10%.

>> Valdellatorre: vicinissimo il portiere ex Cumiana e Bvs Riccardo Pallard, conteso anche da Bvs e Gold Calcio.

STAGIONE 2012/2013: TUTTI IN CAMPO TRA IL 2 E IL 9 SETTEMBRE

1 luglio 2012 - Dopo la pubblicazione del comunicato numero 1 sul sito della Lega la stagione 2012/2013 è pronta a partire. L'Eccellenza, dove sarà obbligatorio schierare un '93, un '94 e un '95, ritrova Albese e Lascaris, mentre in Promozione (obbligatorio schierare un '93, un '94 e un '95) rispuntano Mirafiori e Rivoli. In Prima (obbligatorio schierare un '91 e un '92), riecco Vianney e Cvr Rivoli Giaveno, mentre in Seconda, dove l'obbligo è quello di mandare in campo un giocatore classe '90, si potrà giocare dai 15 anni in su. Queste le date della prossima stagione:

 

ECCELLENZA. Coppa: 26 agosto. Campionato: 2 settembre
PROMOZIONE e PRIMA CATEGORIA. Coppa: 2 settembre. Campionato: 9 settembre.

MERCATO: ALPIGNANO, SETTIMANA DECISIVA. GOLD, C'E' RODORIGO

28 giugno 2012 - Ultim'ora: il Gold Calcio trova l'accordo con il roccioso centrocampista ex Grugliasco e Mappanese Fabio Rodorigo. Ottimo rinforzo per la squadra di Andrea Piras.

> Il gruppo del SusaBruzolo pronto a restare in blocco. Sul mercato il mister ex San Mauro e Vigone Lucio Facchini e l'ex Juve, Orbassano e Borgo San Remo Vincenzo Omero.

Un gran gol di Lorenzo Mecca, quest'anno al Nizza, datato 2009
Un gran gol di Lorenzo Mecca, quest'anno al Nizza, datato 2009

25 giugno 2012 - I tesseramenti ufficiali sono ancora lontani ed è sempre più "tempo delle chiacchiere". Ecco le ultime voci di mercato. Alpignano col mirino su quattro obiettivi: il portiere Marsico (buone chance di concludere l'affare), il centrale Renna (in lizza anche la Bvs), il centrocampista Navarro (in bilico tra Rosta e nuovi contatti) ed il bomber Valzano. Quest'ultimo ha come prima scelta Alpignano nel caso dovesse lasciare il San Giacomo Chieri: quotazioni al 70%. Fioccano i contatti per i giocatori del SusaBruzolo, che dopo il rischio-sparizione del club ora però hanno la certezza che la società di Bitto ripartirà con entusiasmo: a Susa, per la "gioia" dei ds che li hanno tentati, sono tutti pronti a restare in blocco. La carica di Marco Caputo, corteggiato dal Pianezza: "E' vero, c'è stato un contatto, ma resterò a Susa". In settimana tre colloqui della dirigenza per decidere il nuovo mister: nomi ancora top secret, nessuno dei tre è valsusino. Al 90 per cento verrà anche organizzata un'amichevole con la Samp il 22 luglio a Bardonecchia. Gold Calcio: è praticamente fatta per il trasferimento degli ex Pianezza Menardo e Bertini a Grugliasco (e potrebbe arrivare anche Valastro). Interesse per l'uomo-playstation Lorenzo Mecca (Nizza, lo segue anche il Bsr Grugliasco), mentre dal Nizza potrebbero arrivare Antonello Maina come preparatore atletico ed il bomber Sannino. L'attaccante Chiummarulo, con ogni probabilità, sarà un nuovo giocatore del Rosta. Sul mercato il portiere Pallard e il difensore Gennaro Vanacore, nel cuneese nell'ultima stagione. L'Alpignano quasi certamente non riuscirà a trattenere il bomber Cirillo, seguito da Borgaro, Settimo e Gassino. Stesso discorso per il puntero Piccolo, da dicembre alla Bvs, che piace a molti club. La stessa Bvs cede il portiere Bellando al Chisola, vicinissima anche alla punta Barison. Ad Almese serata di lunedì decisiva per la nomina del mister: Lapiccirella favorito, ma il tempo stringe e il tecnico deve dare una risposta alla società.

NUOVO SPORTING CENISIA: FUSIONE CON LO SCIOLZE ED ECCELLENZA

Il pres Riccetti, a sinistra, e mister Di Gianni
Il pres Riccetti, a sinistra, e mister Di Gianni

23 giugno 2012 - Se fosse un programma televisivo sarebbe sicuramente "Reazioni a catena": l'unione sportiva tra Sciolze e Chieri in serie D ha creato un effetto-domino stuzzicando la fantasia del presidente del Cenisia Luigi Riccetti e del suo staff. In via Revello a Torino parte infatti un nuovo anno zero, una grande trasformazione che stravolge lo scenario attuale, quello con il Cenisia del presidente Riccetti iscritto in Promozione e il San Paolo, satellite del Cenisia presieduto da Alessandro Damasco, iscritto in Seconda. Ora cambia tutto. 

In primis, notizia clamorosa confermata venerdì, il San Paolo Cenisia rileva il titolo sportivo dello Sciolze, cambia nome in "Sporting Cenisia" e dalla Seconda balza in Eccellenza. L'allenatore sarà Vincenzo Di Gianni, che confermerà molti dei giocatori che quest'anno hanno conquistato con lui la salvezza nel girone B. Il Cenisia, intanto, manterrà la categoria dell'anno scorso, ovvero la Promozione, continuando così a dare grande vetrina a giovani in arrivo dal vivaio. Non a caso l'allenatore sarà Emanuele Strazzo, impegnato nella scorsa stagione con gli Allievi. 

In via Revello, insomma, "tutto scorre". Il presidente Riccetti: "Avremo una squadra in Eccellenza e una in Promozione, io e i miei collaboratori siamo davvero molto felici. Ho voluto regalare il salto in Eccellenza ai ragazzi che l'anno scorso giocavano in Promozione perchè lo meritano, sono cresciuti con questa società e da anni continuano a giocare gratis, senza un euro di rimborso, per pura passione sportiva. Allo stesso tempo è anche un premio per il grande lavoro di Di Gianni in prima squadra e nella società". Lo stesso Di Gianni due anni fa, in Eccellenza, si ritrovò suo malgrado a guidare un Cvr Rivoli prigionero di un club in quel momento allo sbando dopo un doppio salto dalla Prima e la fusione mal riuscita col Giaveno. Riccetti: "Il mister avrà un'altra possibilità per rimettersi in gioco in Eccellenza, ha dimostrato di meritarla. Sporting e Cenisia si alleneranno negli stessi giorni, martedì, mercoledì e venerdì, dividendo solo il campo e indossando entrambe le nostre maglie viola. Qui resta tutto in comunione...".

IL SUSA NON SPARIRA'! CONFERMATA L'ISCRIZIONE IN PROMOZIONE

22 giugno 2012 - Una gran bella notizia in arrivo da Susa. La società di Augusto Bitto, prigioniera di improvvise difficoltà economiche da inizio 2012 e a rischio sparizione, alla fine riuscirà a sopravvivere. Non sparirà, dunque, il club-modello che quest'anno ha stupito tutti gli addetti ai lavori del calcio torinese e valsusino con i suoi protagonisti in campo capaci di battere ogni precedente record di classifica: 50 punti e quarto posto in Promozione con Plano-Caputo allenatori-giocatori. Una stupenda favola sportiva, poi le ansie per la possibile sparizione della società, infine la notizia diramata ieri sera dal ds Rodolfo Coccia: "Il SusaBruzolo ripartirà". Decisivo il sostegno di Ascot Ascensori, sponsor fedele al club biancorosso, e Fada trasporto materiali speciali. Buone prospettive anche per la questione impianti sportivi. Insomma, alla fine grazie al dialogo continuo e a nuovi accordi si è trovata la quadra tra le spese di gestione del club e le entrate economiche. La squadra parteciperà martedì sera al torneo di Condove a 7 e non è esclusa un'amichevole contro la Sampdoria il prossimo 22 luglio a Bardonecchia.

GOLD CALCIO: DECOLLA IL MERCATO. VOCI DI FUSIONE COL LESNA

20 giugno 2012 - Movimenti di mercato, tanta ambizione e...voci di fusione. In casa Gold Calcio il presidente Francesco Bove ed il suo staff non si fanno mancare nulla e sono già stati organizzati molti colloqui individuali per rafforzare la rosa. Per ora, nomi top-secret, ma c'è un grande progetto che prevede l'inserimento di un preparatore atletico e giocatori di categoria. Il prossimo anno, infatti, la società punterà in alto. Attivissimi il ds Culcasi e mister Piras, che intendono affiancare a gran parte della rosa 2011/2012 blocchi di 3-4 giocatori già affiatati e pronti a lasciare tutti insieme altri club. Intanto è sempre più chiacchierata la possibile fusione tra il Gold Calcio e il Borgata Lesna, con quest'ultima società (prima squadra retrocessa in Terza) che potrebbe trarre diversi vantaggi visto il dinamismo e l'ambizione del Gold. Il presidente Bove e il ds Culcasi non confermano nè smentiscono...

VALDELLATORRE E ROSTA: CALABRO' SI, CATANIA QUASI

Calabrò al Valde
Calabrò al Valde

18 giugno 2012 - Qualcosa si muove a Rosta e Valdellatorre dopo la separazione dai club di Davide Gousse e Massimo Bovolenta, allenatori per il momento sul mercato. Se a Rosta è vicinissimo l'accordo con l'ex Cascine Vica e Meroni Angelo Catania, a Valdellatorre è già certo il nome del nuovo allenatore, che sarà l'ex Caselette Natalino Calabrò.

Le conferme arrivano dalla voce degli stessi mister. Calabrò, avvicinato in un primo momento al Vianney: "Andrò al Valdellatorre. Mi hanno cercato con insistenza e lavorerò per migliorare i risultati di chi mi ha preceduto. Voglio dire pubblicamente un grazie al Caselette per il cammino vissuto insieme a giocatori e staff. Con Iguera e Cela la squadra è in buone mani". Catania: "Non c'è ancora nero su bianco, ma siamo a buon punto". Decisive le prossime 72 ore per l'ufficialità in via Ponata. 

ALPIGNANO, SCATTA L'ANNUNCIO: TORNA PAOLO MARRESE

Marrese all'Alpignano
Marrese all'Alpignano

14 giugno 2012 - Annuncio in casa Alpignano. Così il dg Savino Granieri: "Il nostro allenatore per la stagione 2012/2013 è ufficialmente Paolo Marrese. Ieri sera (mercoledì, nda) abbiamo ringraziato Maurizio Grifalconi per il lavoro svolto. Nella stagione appena conclusa avevamo l'obiettivo di salire in Promozione e purtroppo non ci siamo riusciti, steccando anche la gara playoff. E' stata un'annata storta, con troppi infortuni e qualche partita maledetta. Ora però guardiamo avanti. Il ripescaggio? Alpignano è una grande piazza calcistica e merita di essere rappresentata in Promozione. Ci proveremo inoltrando la richiesta".

Marrese, ex Susa, Nizza, Bvs e Rosta, quest'anno alla guida dei Giovanissimi della Bvs, torna così alla guida dell'Alpignano dopo aver guidato i biancazzurri nel 2006/2007 in Promozione fino alle finali playoff ed il successivo balzo in Eccellenza.

DB RIVOLI, PROGETTO TRIENNALE E VOGLIA DI CRESCERE

13 giugno 2012 - Il Don Bosco Rivoli ha presentato i suoi programmi sportivi per la stagione 2012/2013. "Oratore" della serata di lunedì è stato il presidente Fernando Talarico, che ha ricevuto dal Gruppo Polimedica di Rivoli un defibrillatore, strumento sanitario utilissimo a fronte delle sei attività sportive proposte in via Stupinigi a Cascine Vica. Presente anche l'assessore all'istruzione, sport e politiche giovanili di Rivoli Marisa Maffeis.

Il progetto del Don Bosco prevede l'integrazione completa di tutti i tesserati alla vita sportiva ed oratoriale e il completamento di tutte le categorie giovanili. Da sottolineare è il fatto che il Don Bosco, club dove tutti possono giocare, non faccia selezioni come tante altre società: è un calcio diverso, più legato ai valori educativi che ai risultati sportivi. Un ruolo fondamentale avrà anche la prima squadra, iscritta in Terza e allenata da Christian Senatore. Andrea Tassone, responsabile dell'area tecnica, e il ds Guido Coltronieri hanno poi presentato tutti gli allenatori. Tantissimi i presenti.

PIANEZZA CON MUSSO, BVS SENZA PAVONE. CAMBIO AL BSR

Piras (Gold Calcio)
Piras (Gold Calcio)

11 giugno 2012 - Impazza il mercato: voci, conferme, smentite, scenari ancora da definire. Da Almese, dove in casa Bvs mister Lapiccirella sembra lontano dal ripartire con la squadra, arrivano le dimissioni di Vincenzo Pavone dal ruolo di direttore sportivo. Il factotum Pavone, giocatore, dirigente e allenatore nelle giovanili dei grigi: "Lascio per motivi personali. Sono molto contento di come è andata la stagione e di aver costruito insieme a staff e squadra il miracolo-salvezza della Bvs dopo le enormi difficoltà della prima parte del campionato. La mia missione con la prima squadra finisce qui, ringrazio il dg Flagella per aver sempre creduto in me".

Pianezza. Lo "zar" Ivan Musso dopo i 45 punti del 2011/2012: "Resterò felicemente a Pianezza. Domani (martedì, nda) inizieremo il primo di tanti incontri in sede, parte il nostro calciomercato". Sempre in Promozione è certo il cambio sulla panchina del Bsr Grugliasco, come confermato dal presidente Felice Marmo. Via Salvatore Telesca, protagonista di due belle salvezze in via Leonardo da Vinci, ufficiale l'accordo con l'ex Cbs Bruno Ferrari, esperto di calcio giovanile.

Cvr Rivoli: grande attenzione sulla scuola calcio e il settore giovanile, considerati dal presidente Malvito e dallo staff il punto da cui ripartire per un roseo futuro del club. Ufficiale, proprio in questa chiave, la supervisione tecnica di Mario Bizzoco e Aldo De Simone, con l'importante innesto di Jacopo Ferretti. La società, in attesa di nuovi ingressi, conferma la volontà di richiedere il ripescaggio in Promozione. Punto interrogativo, per il momento, sull'allenatore della prima squadra. In stand-by anche il tecnico Angelo Bollo. Riparte la storia infinita per il bando d'assegnazione dei campi: il Rivoli si sente penalizzato e se la prende con il Comune, ma non può soddisfare il requisito fondamentale della presenza del settore giovanile. Cosa che invece fa stare tranquillo il Cvr...

Grande carica per il riconfermato Andrea Piras, mister del Gold Calcio: "Ora ho il patentino e qualche responsabilità in più. Per fare meglio bisognerà lavorare tanto, su tutti i fronti, dalla società al campo, e visto che abbiamo costruito solide basi ora dovremo curare molto i dettagli. L'obiettivo sarà quello di divertirci e migliorare la stagione appena chiusa. Ringrazio i ragazzi per il lavoro svolto e l'impegno dimostrato, non era facile centrare una tranquilla salvezza dopo un inizio difficile".

 Da Venaria parla mister Roberto Berta, artefice di una stagione strepitosa con i cervotti: "Con ogni probabilità resterò alla guida della squadra". 

PANCHINE BOLLENTI: GOUSSE E BOVOLENTA SUL MERCATO

Bovolenta, ex Valdellatorre
Bovolenta, ex Valdellatorre

6 giugno 2012 - Decolla il calciomercato e le prime chiacchiere riguardano, ovviamente, gli allenatori, le figure attorno a cui gira l'impalcatura di ogni squadra. Prima: Davide Gousse lascia ufficialmente il Rosta, il Valdellatorre saluta Bovolenta dopo due anni fantastici. Il mister, pubblicamente elogiato dai suoi giocatori: "Li ringrazio tutti, sono stati due anni indimenticabili. L'anno scorso abbiamo vinto il campionato centrando un salto di categoria storico per la società, quest'anno abbiamo ottenuto la salvezza e poi ci siamo rilassati dopo un girone d'andata super. A Valdellatorre sono stato benissimo, ero d'accordo già da qualche tempo con la società nel separarsi serenamente a fine campionato". E ancora: il Gold Calcio punta forte su Andrea Piras, promosso a pieni voti alla prima esperienza in panchina, il Beinasco riparte da Silvio Viale dopo l'impresa-salvezza, mentre ad Alpignano si vocifera un possibile addio di Grifalconi e una successiva staffetta da definirsi a breve. L'ex Rosta Marrese è in pole position.

Natalino Calabrò, che ha guidato il Caselette assieme ad Iguera, è invece vicinissimo alla panchina del Vianney. Conferma certa per Paolo Stella, artefice dello strepitoso salto in Prima della Coop Druent. Promozione: il SusaBruzolo cerca un mister, tanti i contatti del ds Coccia.

IMPRESA A PEROSA (1-2): BEINASCO, STREPITOSA SALVEZZA

Il Beinasco di Silvio Viale
Il Beinasco di Silvio Viale

3 giugno 2012 - Alla fine sono partiti persino gli applausi dei tifosi avversari del Perosa: Beinasco, magica impresa! La squadra di Silvio Viale, peggio piazzata nella classifica di Prima girone E rispetto ai padroni di casa, poteva solo vincere la gara playout. E vittoria è stata: 1-2. Il Beinasco è andato addirittura sotto nel punteggio e poi è riuscito a piazzare la rimonta-salvezza con Bruera (1-1 al 20' st) e Melchionda (1-2 al 40' st) dopo il vantaggio locale di Ribetti. Beinasco in Prima, Perosa in Seconda: ecco il clamoroso verdetto.

Nulla da fare, invece, per l'Alpignano: la gara playoff dove non sarebbe bastato neanche il pari finisce nelle tasche de La Chivasso, vittorioso per 3-1. Dopo 29 anni di Promozione, l'Alpignano riscrive per il secondo anno consecutivo il suo nome tra le squadre di Prima. In attesa, chissà, di eventuali ripescaggi, che vanno tanto di moda.

SI SALVA L'URBA: 2-1 AL CVR. MA NON SI SA CHI STA PEGGIO...

Trombini mette in vendita il titolo sportivo. Gioia contenuta per i ragazzi dell'Orbassano

In Prima grande salvezza del Beinasco, fuori dai giochi l'Alpignano. Sotto, i dettagli.

> Termina il sogno-Promozione dell'Alpignano, sconfitto per 3-1 sul campo del Chivasso

I giocatori del Ciriè Orbassano, bravi a non mollare mai: la Promozione è salva. Ma adesso...
I giocatori del Ciriè Orbassano, bravi a non mollare mai: la Promozione è salva. Ma adesso...

3 giugno 2012 - Festa? Ma quale festa. La gara playout tra Ciriè Orbassano e Cvr Rivoli finisce con una desolante tristezza generale. Si salvano i padroni di casa (2-1 il finale, gol di Tenace, Rognetta e Ligotti), ma è già sicuro che ad Orbassano la Promozione verrà venduta al miglior offerente. Lo conferma lo stesso presidente Claudio Trombini che dopo due anni di battaglie si dichiara "...deluso e schifato da un calcio che amavo". E aggiunge: "Al triplice fischio per me è finito un incubo. Con le mie forze, senza sostegni esterni, io non posso andare avanti e nemmeno ne ho voglia, viste le infinite situazioni paradossali in cui mi sono imbattuto. Ho dato l'anima per cercare di sostenere il calcio ad Orbassano, ma intorno a me c'era terra bruciata. Io ci ho provato, soltanto il Comune è stato di parola nel mantenere le promesse". Trombini senza giri di parole: "I ragazzi sapevano tutto in anticipo, non dico nulla di nuovo. Non vedo l'ora di leggere i giornali da spettatore esterno il prossimo anno, ora scappo dal mondo calcistico il più in fretta possibile. Ringrazio infinitamente i giocatori e mister Lusignani, sono andati avanti trovando energie ed entusiasmo solo per puro divertimento sportivo, per il principio di salvare la categoria". Orbassano perderà quasi 250 tesserati, che migreraranno verso altri lidi a meno che non riparta un nuovo progetto calcistico in città. Sembra passata una vita dallo spareggio per la serie C tra Orbassano e Monopoli, con 1500 spettatori in via Marconi: era il giugno del 2006. Ma il piagnisteo continua, perchè la città di Rivoli piange adesso due retrocessioni: dopo il Rivoli preso a pallate per tutto il 2012 e caduto in Promozione, il Cvr torna in Prima, ma a testa alta. Il biglietto è di andata e ritorno: due anni fa il club faceva il doppio balzo in Eccellenza grazie alla fusione col Giaveno, in due anni è tornato dov'era, cioè in Prima. Emblematica è l'espressione del dg rivolese Pasquale Azzolina, che a fine match fuma solitario in mezzo al campo deluso forse anche più di Trombini per un progetto andato in fumo nonostante l'ottima rifondazione della squadra e della società (tardiva, purtroppo...) e l'egregio lavoro di mister Bollo, che ha conquistato 14 punti in 8 gare. Alla fine di Ciriè-Cvr, insomma, non si sta chi sta peggio.

TUTTI I VERDETTI DELL'ULTIMA GIORNATA DEI CAMPIONATI

Dalla Guarda (Alpignano) sempre a segno quest'anno nei derby
Dalla Guarda (Alpignano) sempre a segno quest'anno nei derby

>> Verdetti Promo B: lo Charvensod campione bastona anche il Mathi (0-2) e lo condanna alla retrocessione in Prima. Playout per Ivest e Quincitava, che pareggiano contro Bvs e Pianezza. Non ci sono più aggettivi per il SusaBruzolo, ripetiamone uno: straordinari. Senza mister, e senza un euro di rimborso da gennaio 2012, i biancorossi hanno portato a casa 7 vittorie e 3 sconfitte, raggiungendo la quota-record dei 50 punti, il chiodo fisso stagionale. Applausi per la squadra e per gli allenatori-giocatori Luca Plano e Marco Caputo. Contro il Caselle (1-0) decide Marco Baracco, l'uomo che punì Buffon nell'amichevole Juve-Valsusa un anno fa.

>> Verdetti Promo C: una domenica pazzesca, tutta da leggere martedì su Luna Nuova. Se in testa vince la paura (2-2 e scudetto al Cavour, clamorosamente non ne approfittano Bene Narzole e Carmagnola) lo zoom è sulla coda. Succede di tutto. Il Ciriè Orbassano batte la Saviglianese 3-2 (due gol annullati agli ospiti, costretti sempre a rimontare) e la condanna alla retrocessione in Prima. A Rivoli, dove il Cvr affronta uno scatenato Bsr Grugliasco, si alternano terrore sportivo e rilassatezza in un vortice di emozioni. L'occhio è sul campo di via Isonzo, le orecchie al risultato di Ciriè-Saviglianese. Alla fine, anche qui, è 3-2: 0-1 per il Bsr (Collino), 1-1 (Ligotti), 2-1 (Benazzi), 2-2 (Schiavone), 3-2 (Fassina, un eurogol!). Nel recupero viene negato al Bsr Grugliasco un rigore gigantesco che fa infuriare bomber Accardo: ma per i locali non sarebbe cambiato nulla. Ciriè quartultimo con 27 punti, Cvr terzultimo a quota 24, Saviglianese in Prima fermo a 21. Ai playout il Cvr sarà costretto a battere il Ciriè meglio piazzato ad Orbassano: il pari, infatti, ai "Bollo Boys" non basterà. Applausi per il Ciriè del presidente Trombini e per il Bsr Grugliasco di Telesca e Marmo: hanno giocato veramente a tutta, fino all'ultimissimo secondo.

>> Prima D. Non c'è partita nel derby tra Valdellatorre e Alpignano: finisce 0-4, segnano Martin, Martino, Dalla Guarda e Onofrio. La squadra di Grifalconi ora dovrà sbancare il campo del Chivasso, meglio piazzato, nello spareggio-playoff. Trentinella (doppietta), Vignale, Aragona e Branca regalano invece la salvezza alla Pro Collegno di Cantagallo, partita a settembre 2011 con Bertarelli con ambizioni playoff: tanta fatica, ma la categoria non sfugge.

>> Prima E. Ghizzoni, Bruera (tripletta) e Macchia regalano il 5-1 al Beinasco con il Luserna. E adesso playout: ai beinaschesi servirà l'impresa sul caldissimo campo di Perosa, meglio piazzato in classifica.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.