ARCHIVIO MARZO 2011/LUGLIO 2011

CALCIO - SUSABRUZOLO/BVS, TUTTI IN POSA PER LA JUVE

CALCIO - IL CENISIA DI RICCETTI DIETRO AL NUOVO CORSO CVR

10 luglio 2011 - "Ci sono passato anch'io 16 anni fa, non potevo che dare una mano al Cvr". Il presidente del Cenisia Luigi Riccetti, insieme al neo-allenatore dei torinesi Vincenzo Di Gianni, è l'uomo-chiave nel puzzle che si è rotto e poi ricomposto a Rivoli, dove i Lupi e il Cvr da settimane pensavano ad un accorpamento di risorse tecniche ed economiche in un'unica società.

La notizia è ora ufficiale: niente di tutto questo. Rivoli in attesa del ripescaggio in serie D, Cvr in Promozione: tutto come prima, con tanto rumore per nulla.

Il club cascinevichese ha ritenuto di non avere sufficienti garanzie dal presidente del Rivoli Schembari e dal suo staff, ma la società non sparirà, e anzi, resterà al suo posto in Promozione (l'iscrizione on line si completerà domani in Federazione) grazie alla preziosissima collaborazione di Riccetti e del Cenisia. Dopo essersi informato sulle vicende rivolesi, soprattutto tramite il nuovo tecnico Di Gianni (reduce proprio da due stagioni in panchina al Cvr), Riccetti ha fatto un passo vero e concreto: "16 anni fa fui nominato commissario al Cenisia e con i miei collaboratori riuscimmo a risollevare da zero una società che oggi si sente migliore. Ciò che è accaduto a Rivoli, dove il Cvr era ad un passo dalla sparizione, ha stuzzicato la mia sensibilità e mi sono sentito di fare qualcosa. Ho pensato a tantissimi ragazzi che rischiavano di non poter giocare più, oppure con scarse garanzie di continuità. Il tornaconto? A Malvito non ho chiesto nulla (il presidente del Cvr conferma, nda), se non una collaborazione tecnica e dirigenziale". E così ecco scattare l'accordo: è una sorta di gemellaggio. Riccetti e i suoi collaboratori si faranno carico di alcune spese che il Cvr dovrà saldare al Comune di Rivoli (il club di via Orsiera ha chiesto una rateizzazione dei costi), e collaborerà in quello che viene già definito il "nuovo corso" del Cvr. Riccetti: "Io e Malvito volevamo la stessa cosa, rilanciare una società che ha messo sempre in risalto i giovani del territorio, concedendo loro la possibilità di fare sport. La storia continuerà e non si fermerà, come sembrava, al 42esimo anno di attività".

> Ultim'ora: se il Rivoli ripartirà probabilmente dalla serie D (si vocifera un ingresso in società dell'ex patron del Derthona Hysha, Diliberto allenatore?) allo stesso tempo in casa Cvr si ricomincia a parlare di mister. Il nome più gettonato è quello dell'ex Pozzomaina Spano

"SCAFIDI" DI CONDOVE: DUE REGINE A PUNTEGGIO PIENO

Si gioca a 7. Nel torneo "made in Bvs" 8 squadre partecipanti e 2 gironi. Finale il 16 luglio. Qui sotto alcune immagini di M2 Corona-La Maison 2-4. Nelle foto G. Cario, Viglietti-F. Cario, Maiorana, Monfalcone e Navarro. Le due squadre sono approdate alla seconda fase.

Venitucci, '87 scuola Juve
Venitucci, '87 scuola Juve

Girone A: Carrozzeria Dora/Il Torchio 9, La Maison 4, M2 Corona 3, Eventi Cumiana 1.

Girone B: Casa della Piastrella 9, Ragazzi del '94 6, City Car 0, Caffetteria del Lago 0*.

Da giovedì 7 via alla seconda fase, con due triangolari. Eliminate Caffetteria del Lago ed Eventi Cumiana.

 

>> Dopo la prima settimana volano le compagini di Venitucci, Pavone, Del Boccio, Principato (Carr. Dora) e Casa della Piastrella, la squadra di Boetto e Gentile. Occhio agli spareggi per il secondo posto tra M2 Corona (blocco Rosta)-La Maison (Luserna) e Caffetteria del Lago (formazione del bomber Covella)-Ragazzi del '94 (Allievi Bvs).

 

Risultati: M2 Corona-Carrozzeria Dora 0-5, Eventi Cumiana-La Maison 4-4, Ragazzi del 94-Casa della Piastrella 2-5 (27/6), City Car-Caffetteria del Lago 0-2 (28/6), M2 Corona-Eventi Cumiana 5-2, Carrozzeria Dora-La Maison 5-0 (30/6), Caffetteria del Lago-Casa della Piastrella 5-9, Ragazzi del ’94-City Car 5-3 (1/7).

Lunedì 4/7: Carrozzeria Dora-Eventi Cumiana 5-2 (2 Venitucci, 2 Militano, Pavone, Perotto, Giangrieco), City Car-Casa della Piastrella 2-6.

Martedì 5/7: M2 Corona-La Maison 2-4, Caffetteria del Lago-Ragazzi del ‘94 0-3*

CALCIO - LA STAGIONE 2011/2012 PARTE IL 28 AGOSTO

Lucadamo, in alto Pallard
Lucadamo, in alto Pallard

3 luglio 2011 - Il Comitato Regionale Piemonte Valle d’Aosta ha ufficializzato le date della stagione 2011/2012. Il primo turno di Coppa (in campo Eccellenza, Promozione e Prima) darà il benvenuto al pallone dopo le ferie.

 

28 agosto: Coppa Eccellenza/Promozione/Prima

4 settembre: campionati di Eccellenza, Promozione e Prima. Coppa Seconda Categoria.

11 settembre: via al campionato di Seconda categoria. 1ª fase Allievi, Allievi fascia B, Giovanissimi, Giovanissimi fascia B.

 

 

ULTIM'ORA - MERCATO

BORGARO: ufficiali gli innesti di Dario Salacone (Lucento, difensore), Francesco Chiappero (Canavese, centrocampista), Giuseppe Lo Baido (Santenese, centrocampista) e del bomber Marco Persiano, ex Sciolze e Lascaris.

 

CUMIANA: la società gialloblù ufficializza l'ingaggio dell'ex Bvs Riccardo Pallard, il meno battuto del girone E di Prima 2010/2011. Per l'attacco spunta l'idea Maurini (Borgaretto): mister Bertello lo ha già allenato a Piscina.

 

NIZZA MILLEFONTI: a centrocampo manca solo la firma per Mauro Lucadamo, ex Venaria e Bsr Grugliasco. C'è l'accordo tra il giocatore e la società torinese.

 

OLMO: la società comunica di aver perfezionato l'accordo con il Cuneo per il trasferimento a titolo definitivo dei calciatori classe 1993 Cristian Basko, Alessandro Bianco e Maurizio Ghisolfi, reduci dal campionato Juniores Nazionale con la maglia biancorossa. Confermato alla guida della prima squadra per il campionato di Eccellenza 2011/12 il tecnico Pierangelo Calandra.

CALCIO - RIVOLI E CVR ANCORA PIU' VICINE

LUPI BEFFATI - La Disciplinare infligge 3 punti di penalizzazione all'Albese da scontare nel prossimo campionato e non in quello appena chiuso. Rivoli ufficialmente retrocesso.

28 giugno 2011 - Ultim'ora - Rivoli e Cvr sono ancora più vicine. La risposta del sindaco Dessì sulla richiesta di "revisione" dei costi relativi alla gestione dei campi (60mila euro di nuove uscite per i due club, coperti solo fino a 15mila euro dal Comune) è arrivata ieri sera: l'amministrazione è disposta ad andare incontro alle società, perlomeno per la prossima stagione. L'unione farà la forza.

L'unica soluzione per evitare la chiusura dell'attività sportiva, secondo fonti ufficiali, sarebbe proprio il trasferimento di risorse tecniche ed economiche da casa Cvr all'Acd Rivoli. Come? Qui uno scenario ipotetico, piuttosto chiacchierato.

Primo punto: cessione del titolo sportivo da parte del Cvr (Leinì in pole position) con accorpamento delle due dirigenze. Secondo: nascita di un'unica società, l'Acd Rivoli (chiesto il ripescaggio in serie D). Terzo: chiusura dell'impianto di via Sestriere per mantenere i tre campi di via Orsiera, via Rosta e via Isonzo. Quarto: riconferma del settore giovanile in via Orsiera. Meroni Rivoli e Don Bosco potrebbero così disputare le gare interne alternandosi nelle altre due strutture.

Spaccatura totale in queste ore: c'è chi considera questa soluzione un sistema concreto per rilanciare il calcio rivolese (in attesa di nuovi sponsor?) e chi pensando agli attuali debiti del Rivoli corre col pensiero fino all'anno prossimo, quando i problemi economici da affrontare potrebbero essere ancora più complessi.

CALCIO - LEONE ALL'AIRASCHESE. ADRENALINA SUSABVS

Leone all'Airaschese
Leone all'Airaschese

MERCATO - Il gioiello di casa Pro Collegno Lorenzo Leone (classe '94) passa all'Airaschese. Il bomber è stato seguito anche dall'Atletico Torino e da società valsusine. Affiancherà i più esperti Valzano, ex Santenese, e Cravetto, vicinissimi alla firma.

E' sul mercato, invece, Mauro Lucadamo, centrocampista che ha militato in Venaria e Bsr Grugliasco nelle ultime stagioni. Lo segue il Nizza Millefonti.

 

SUSABVS-JUVE: sale l'attesa per il match amichevole del 15 luglio a Bardonecchia. La selezione guidata dai coach Melega e Romagnino continua ad allenarsi e a organizzare amichevoli. All'orizzonte un appuntamento indimenticabile per qualsiasi giocatore non professionista. La Juve di Conte disputerà la sua prima sgambata della stagione 2011/2012 proprio contro la selezione valsusina, per poi recarsi dal 19 luglio al 7 agosto in Canada e negli Stati Uniti.

CALCIO - RIVOLI, ORE D'ATTESA. PETRONE AL PIANEZZA

Cumiana: Iezzi e Vicentini approdano alla società gialloblù e lasciano rispettivamente Pianezza e Bvs. Trattative aperte anche con l'ex Cvr e Rosta De Concilis e con l'ex Bvs Pallard, il meno battuto del girone E. Sul mercato anche Brescia e Costantin.

Petrone, c'è l'intesa col Pianezza
Petrone, c'è l'intesa col Pianezza

23 giugno 2011 - Fino a lunedì prossimo non se ne saprà di più: sul futuro del calcio rivolese c'è un enorme punto interrogativo e così Cvr e Rivoli restano al palo. Il bando per la gestione dei campi da gioco ha rimescolato tutte le carte. Le nuove disposizioni del Comune (le utenze di acqua, luce e gas per gli impianti dovranno essere intestate alle società) comportano nuove spese impreviste da gestire per le due compagini, che hanno chiesto un rimborso del 50 per cento sui circa 60mila euro di uscite: al momento il contributo proposto dal Comune si aggira invece sui 15mila euro, ovvero la metà. Il dialogo, o se volete il braccio di ferro, continua, mentre da casa Cvr arriva il coro dei dirigenti: "Da soli, a quelle condizioni, non possiamo farcela. Significherebbe solo rimetterci senza assicurare tranquillità all'attività sportiva". Il sindaco Dessì ha preso tempo fino a lunedì pomeriggio, quando un nuovo incontro tra il Comune e i presidenti Schembari e Malvito sancirà forse una svolta definitiva. Nel frattempo si parla sempre più insistentemente di accorpamento delle due società: la conferma arriva dagli stessi presidenti. L'ipotesi (che prima della risposta del Comune non può trovare conferme) è che il Cvr possa perdere la matricola, cedendo il titolo sportivo, e che la sua dirigenza confluisca nell'Acd Rivoli, unica società sotto il Castello ripescata probabilmente in serie D. Tutto veramente in bilico: almeno fino a lunedì.

Tresoldi dal Rosta al Bussoleno
Tresoldi dal Rosta al Bussoleno

PIANEZZA: Alessio Petrone, talentuoso centrocampista in arrivo dall'Alpignano, è il terzo grande colpo di mercato della società rossoblù. La presentazione è slittata alla prossima settimana, quando il club di Corrarati annuncerà quasi certamente anche un quarto rinforzo (Fabio Ciancaglini dell'Atletico Torino?) dopo il portiere Boetto dalla Cbs e il bomber Ortoncelli prelevato dal Rosta. Per Petrone superata la concorrenza del Caselle.

ROSTA: vicinissimo il centrocampista Sandroni (Caselette). Il centrocampista Fabrizio Tresoldi passa al Bussoleno e saluta i biancorossi: "Grazie alla società, che non mi ha fatto mai mancare nulla, e ai miei compagni di squadra, un gruppo unico in 20 anni di attività sportiva". Il ds Galluzzo conferma che uno tra gli esterni del Pianezza Milone e D'Ortenzi potrebbe presto comporre la rosa della squadra di Gousse.

CASELETTE: Clemente Della Rocca è il nuovo direttore generale dei neroverdi, che affiancano Natalino Calabrò sulla panchina di Davide Iguera. Bugnone, Gala, Casiello e Venezia i primi arrivi. Riscattato Monzo, si lavora per l'acquisto di una punta.

CALCIO - LASCARIS, IMPRESA SFIORATA. IL TRESTINA IN D

19 giugno 2011 - Il Lascaris sfiora il colpaccio in terra umbra: nel ritorno della finalissima playoff la squadra di Luca Trabucco va sotto di due reti (Dini, Antonelli) e torna in pista grazie a Cavazzi e Rizzo. 2-0, 2-2. Nel finale fioccano gli assalti bianconeri, alla ricerca del gol che vale un'impresa. Il definitivo 3-2 del Trèstina, in estasi dopo i brividi del finale di partita, spezza invece il sogno dei bianconeri. A segno va Ceccagnoli. Ora il Lascaris è ad un bivio: è quasi certo il salto in D nel caso in cui la società effettuasse domanda di ripescaggio. Intanto l'ex tecnico del Bsr Grugliasco Marco Brunetti è il nuovo allenatore della Juniores.

MERCATO - COLOSIMO AL DON BOSCO, NASCE LA GSD BVS

Cumiana: sul mercato c'è anche la punta ex Grugliasco e Roletto Massimo Brescia, autore di una grande annata in gialloblù e di un gol pazzesco in finale playoff contro il Pianezza.

Bsr Grugliasco: dopo le partenze al Venaria di bomber Santi e del fantasista Balice, Mecca è conteso da Alpignano e Don Bosco, mentre sul mercato c'è l'esterno Simone Schiraldi.

Colosimo e, sotto, Miglio
Colosimo e, sotto, Miglio

18 giugno 2011 - Sempre più vivo il mercato dei bomber tra Prima e Promozione. Daniel Colosimo, punta ex Borgo Sanremo, Atletico Torino e Vianney, è un giocatore del Don Bosco Nichelino. La punta, dopo i 19 gol in 19 partite in Prima girone E, ha trovato l'accordo con la squadra di Corallo, la firma arriverà dopo il 30 giugno. L'Alpignano è pronto a chiudere per Pirinei, che lascia il Pianezza, mentre l'ex Rangers Vincenzo Tarricone è ad un passo dal Gold Calcio, società che punta a vincere il campionato di Prima. In panchina la novità Salvatore Augeri.

In tema di giovani sul mercato si separa dall'Orbassano Stefano Miglio, terzino destro e centrale di difesa classe '90.

 

Nasce la Gsd Bvs: accordo tra Bvs e San Michele. La comune volontà è quella di rinforzare i settori giovanili per garantire un serbatoio di giocatori per le prime squadre. Il San Michele continuerà a possedere la squadra di Seconda Categoria, necessaria per dare spazio ai giocatori che non potranno essere lanciati in Promozione con la Bvs.

 

Rosta: il difensore centrale Gennaro Vanacore, pilastro dei biancorossi negli ultimi anni, si trasferisce nel cuneese e vestirà la maglia del Sommariva

 

Cumiana: Dana, Debilio, Loi e Fiori lasciano i gialloblù. Dopo i "sì" di Garro e Scalenghe, trattative in corso con Iezzi (Pianezza), Vicentini (Bvs) e con l'ex Piscinese Bellin.

CALCIO - OLYMPIC: IL COLPO SANTIN E I NUOVI PROGRAMMI

Prima squadra: il club ha inoltrato domanda di ripescaggio. Ad aprile 6° posto in Seconda

Il pres. Gianluca Finazzi e a destra Nello Santin
Il pres. Gianluca Finazzi e a destra Nello Santin

18 giugno 2011 - L'Olympic Collegno continua a crescere. Dopo aver rilevato una società sull'orlo di una fine ingloriosa nel giugno 2009 e aver lavorato sodo per due stagioni (costruzione di campi sintetici per calcio a 8 e a 5, più di 100 nuovi iscritti nel 2010-2011, risalita dal 100° al 50° posto delle classifiche del SuperOscar, iscrizione ai campionati di formazioni di tutte le categorie) per gli orange questo è il momento di insistere sulla scuola calcio, ovvero sull'insegnamento e correzione del gesto tecnico nei primi anni di vita del bambino pronto ad approcciarsi al gioco del pallone. Il colpo di scena è arrivato in conferenza stampa, quando al fianco del presidente Gianluca Finazzi, del ds Antonio Seminerio, del dg Andrea Fracchia e dell'espertissimo Biagio Ciancio (direttore tecnico delle giovanili), si è presentato Nello Santin, campione classe '46 artefice dell'ultimo scudetto del Torino che ha vinto anche una Coppa dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, una Coppa delle Coppe, una Coppa Italia e uno scudetto col Milan. Dopo 5 anni in Trentino Santin sarà il responsabile tecnico della scuola calcio dell'Olympic Collegno. Finazzi: "La presenza di un ex calciatore professionista sarà certamente un grande stimolo per i nostri istruttori". La società ha presentato anche tutti gli allenatori della stagione 2011-2012, tra cui Catania e Sbarile per la prima squadra, Moro e Indovino per la Juniores, i fratelli Mario e Vincenzo Vitulano per gli Allievi, Antonio Renna per i Giovanissimi, Basile e l'ex San Donato Sandro Oppedisano per gli Esordienti.

MERCATO - AUGERI AL GOLD CALCIO. BOETTO, SI' AL PIANEZZA

Boetto dalla Cbs al Pianezza
Boetto dalla Cbs al Pianezza

16 giugno 2011  - Gold Calcio: colpo di scena sulla panchina biancoscudata. Nonostante l'iniziale riconferma di Emilio Falbo la società grugliaschese ha scelto un nuovo mister: Salvatore Augeri, ex Sant'Ambrogio. La notizia è ufficiale, nel pomeriggio l'incontro decisivo con il presidente Bove e il dg Culcasi. Inatteso retrofront per Falbo, protagonista di un buon 6° sesto posto in Prima girone E.

Ivan Boetto, invece, è il nuovo portiere del Pianezza. Tra i pali è ufficiale l'accordo con l'ex Lascaris, Airaschese, Borgaro e Cbs, che diventerà il nuovo titolare della squadra di Musso. Incardona è sul mercato, insieme a metà squadra del girone E 2010/2011. Pronti all'ufficializzazione altri colpi dopo l'accordo già raggiunto col bomber Ortoncelli. Andrea Piras, che quasi certamente continuerà a giocare, è il nuovo preparatore dei portieri del Nizza Millefonti: "Ho trovato un bel feeling con il tecnico Biolatto ed il presidente Bivona. La società vuole valorizzare i giovani, sono pronto per la nuova avventura".

 

> UFFICIALE: il Rivoli ha depositato la richiesta di ripescaggio in Serie D Tabelle punteggi.

> AMICHEVOLE per la selezione SusaBvs che sfiderà la Juve il 15 luglio. 7-0 al Real Oulx.

> ALTRE NEWS: Lucio Facchini lascia la panchina del San Mauro. Contatti col Cvr Rivoli Giaveno. Il Nizza Millefonti tenta Giuseppe Durante (Pianezza) ed Andrea Fulco (Bvs). Pirinei-Alpignano, è quasi fatta. Sul mercato gli ex Rosta e Cvr De Concilis, esterno, e Giusti, centrocampista. Viglino (Bvs) ad un passo dal trasferimento alla Bruinese di Guglielmo.

MERCATO - ROSTA E VALDELLATORRE, WORK IN PROGRESS

Amaral (Valdellatorre)
Amaral (Valdellatorre)

16 giugno 2011 - Rosta: la novità più importante dopo i colloqui individuali tra il presidente Mirisola, il nuovo tecnico Gousse, il ds Galluzzo e i giocatori, è la riconferma di Giuseppe Cario, che resterà in biancorossi dopo gli iniziali tentennamenti. Più lontano, invece, Fabrizio Tresoldi, tentato dal Bussoleno. Con la partenza di Ortoncelli il club di via Ponata tornerà a puntare su bomber Molino, di ritorno dalla Spagna. Con lui Di Grigoli e Lattarulo. Per il centrocampo è imprescindibile la presenza di Navarro, piace anche Sandroni del Caselette. Il portiere Marsico è seguito dalla Santenese e la società resta vigile sull’ex Ciriè Addamo e su Avitabile. Renna e Coluccio, in prestito dal Cvr, sono pronti al rinnovo. La probabile partenza di Vanacore (trasferitosi vicino Cuneo) costringe il Rosta a sondare il mercato dei difensori centrali: “attenzionato” Massimiliano Pibiri, ex Borgo Sanremo che ha giocato anni fa con il ds Galluzzo.

Valdellatorre: "squadra che vince non si cambia". La politica del club gialloblù è quella della riconferma totale del gruppo che ha trionfato ad aprile nel girone H di Seconda. Sono a buon punto le trattative per i giocatori in prestito Amaral, Cocola e Bigon, mentre Leo (punta ex Givolettese) ed il centrocampista Trappella sono i volti nuovi in arrivo alla corte di mister Bovolenta, che perderà in rosa Coletto e Vai. Sabato sera amichevole con la Juniores del Lascaris per valutare altri rinforzi. Ipotesi "Parucco" di Pianezza per le gare interne dopo l'annata passata sul manto del "Borello" di Alpignano.

CALCIO - PLAYOFF: LASCARIS KO CON IL CINICO TRESTINA (1-2)

Volata serie D: tra 7 giorni, in Umbria, i bianconeri dovranno vincere con due gol di scarto

GUARDA LA FOTOGALLERY DI LASCARIS-TRESTINA - Tabelle punteggi ripescaggio

Protagonisti: Lavalle sul bomber Mancini, 26 gol in stagione
Protagonisti: Lavalle sul bomber Mancini, 26 gol in stagione

12 giugno 2011 - "Non finisce qui, andremo a Città di Castello per vincere": Luca Trabucco non ci sta. L'allenatore bianconero, alla fine del match d'andata dei playoff d'Eccellenza, rilancia e prepara l'impresa: al Lascaris, in terra umbra, servirà una vittoria con due gol di scarto. Difficile, ma non impossibile. Gli umbri della Trestina hanno sfoggiato più fisicità che qualità: difesa ballerina (4 squalificati), centrocampo aggressivo, ma attacco davvero pericolosissimo. Il "Trab": "Due mezzi tiri in porta dei nostri avversari e abbiamo perso la partita". 

40 secondi sul cronometro: la serpentina dell'ottimo Mancini (11 anni nel settore giovanile del Perugia) e il suo destro chirurgico gelano Asinelli e il Lascaris. La truppa di Luca Trabucco torna in pista con l'1-1 siglato da Lavalle al 21': rasoiata da fuori area carica di rabbia e diagonale vincente. Poi meglio il Lascaris: due occasioni per Cavazzi (sottotono la punta bianconera), colpo di testa di Gelfi e ripresa spezzatata. L'equilibrio si rompe al 31' st: il solito Mancini complica l'intesa Asinelli-Mandes nell'area piccola, Dini scarica un piattone di giustezza e spedisce il pallone sotto la traversa. Il Lascaris, formazione applaudita dai rumorosissimi tifosi per l'ultima uscita casalinga dopo un'annata meravigliosa, partirà sabato prossimo per tentare l'impresa.

CALCIO - FABBRINI AL VENARIA. PER SUSA E BVS E' CLIMA JUVE

Fabbrini (VercelliOggi.it)
Fabbrini (VercelliOggi.it)

MERCATO: l'ex Rivoli e Chieri Andrea Fabbrini, con un passato al Modena e Torino, è  un giocatore del Venaria. La punta classe '74 affiancherà Lepera, Santi e Balice. Confermatissimo Negretto. Il Pianezza si inserisce nella corsa all'ex Alpignano Petrone, conteso anche da Caselle e Bsr Grugliasco. Resterà il difensore Fini. Bvs: rinnovo per Gentile.

TERZA CATEGORIA: L'Aurorarinascita Piossasco batte il S.Luigi Cambiano 3-2  e sale in Seconda Categoria. Decisive le reti di Burdino, Senes e Ferrante.

AMICHEVOLE (foto): SusaBruzolo-Bvs 2-0. In gol Ferraris e Carretta. Questi i convocati per l'amichevole contro la Juventus del 15 luglio: Monfalcone, Senor, Bellando, Viglino, Gentile, Cario, Bruno, Maggio, Rizzi, Fulco (Bvs), Losacco, Serpa, Plano, Baracco, Caputo, Ferraris, Squillace, Di Blasi, Carretta, Manes e Di Sansa (SusaBruzolo). Non sono esclusi ritocchi dell’ultim’ora. Il primo impegno per la selezione SusaBvs scatterà in amichevole contro il Real Oulx. Poi, prima della sfida con la Juve, quattro-cinque allenamenti.

CALCIO - AMICHEVOLE: SUSA-BVS 2-0, FUTURO IN PROMOZIONE

12 giugno 2011

 

AMICHEVOLE: SusaBruzolo-Bvs 2-0. In gol Ferraris e Carretta. Questi i convocati per l'amichevole contro la Juventus del 15 luglio: Senor, Bellando, Viglino, Gentile, Cario, Bruno, Maggio, Rizzi, Fulco (Bvs), Losacco, Serpa, Plano, Baracco, Caputo, Ferraris, Squillace, Di Blasi, Carretta, Manes e Di Sansa (SusaBruzolo). Non sono esclusi ritocchi dell’ultim’ora. Il primo impegno per la selezione SusaBvs scatterà domani sera alle 20 contro il Real Oulx. Poi, prima della sfida con la Juve, quattro-cinque allenamenti.

CALCIO - CVR, SOCIETA' SALVA. SUSABVS-JUVE IL 15 LUGLIO

Decolla il mercato dei portieri: Incardona, tra i numeri uno più decisivi del girone E 2010/2011, quasi certamente lascerà Pianezza. Piras ad un bivio: trasferimento o fine carriera? Non mancano i contatti. I rossoblù intanto sono pronti ad ufficializzare un colpo tra i pali. La Bvs si separa da Pallard, vicino al Valdellatorre, e segue il '91 Bellando. Confermati Losacco a Susa, Beccaria a Druento, Cortassa ad Alpignano e Ferro in casa Vianney. Tra i portieri sul mercato ci sono Avitabile, ex Rosta, e Luca Del Boccio, quest'anno all'Ivest.

Incardona (Pianezza)
Incardona (Pianezza)

8 giugno 2011

 

SusaBruzolo/Bvs: ora è ufficiale. Una selezione mista SusaBruzolo-Bvs giocherà contro la Juventus di Antonio Conte il 15 luglio alle ore 17 nel ritiro di Bardonecchia. Gli ultimi dettagli verranno discussi domenica 12 giugno in occasione di un'amichevole tra le due squadre di Promozione, in programma al "Priorale" di Susa alle 10.30.

 

Cvr Rivoli Giaveno: la società è salva. Dopo il commissariamento e le dimissioni di Giai Arcota, il factotum Pippo D’Amico, il nuovo presidente Luigi Malvito, il suo vice Raffaele Vecera ed il consigliere Carlo Bellino sono riusciti a salvare la prima squadra e tutto il settore giovanile a seguito dell'incontro col sindaco Franco Dessì in Comune avvenuto mercoledì sera. D'Amico: Salvare il club e la Promozione erano le nostre priorità, ora in una riunione fissata a breve verranno distribuite le nuove cariche del direttivo. Soltanto dopo, dunque, penseremo alla parte tecnica, ai giocatori e agli allenatori”. Il Meroni Rivoli, che chiederà il ripescaggio in Seconda, si alternerà con il Cvr per disputare le sue gare interne in via Orsiera.

Bertello, mister del Cumiana
Bertello, mister del Cumiana

Lascaris: l'ex direttore sportivo del Bsr Grugliasco Bruno Barbera sarà il nuovo ds della prima squadra dei bianconeri. L'accordo è stato ufficializzato martedì sera. Matteo Balla resta il responsabile del settore giovanile.

  

Cumiana: ritorno di fiamma in panchina. Dopo Baron arriva Pierfranco Bertello, l'anno scorso dg del club e già allenatore gialloblù tre anni fa. Il ds Cavaglià è al lavoro dopo l'ottima annata nel girone F: obiettivo salvezza, molti pezzi pregiati lasceranno Cumiana. L'intento è quello di costruire una squadra giovane farcita da elementi più esperti, come i già ingaggiati Garro e Scalenghe. Trattative anche con l'ex Piscinese ed Edelweiss Bellin. Nel corso della prossima settimana sarà definito il nuovo assetto societario.

 

Alpignano: preso il centrocampista Maiorana, ex Bvs. Superata la concorrenza del Nizza. Dalla Guarda, Cortassa e Marino confermati con Grifalconi, sul mercato Umberto Venini.

PLAYOFF ECCELLENZA - IL LASCARIS ACCEDE ALLA FINALE

Si giocherà domenica prossima a Pianezza l'andata tra Lascaris e Sporting Club Trestina. Ritorno a Città di Castello domenica 12 giugno. Gli umbri hanno eliminato la Torres (1-1, 3-1).

 

 

GUARDA LA FOTOGALLERY DI LASCARIS-FOLGORE VERANO 0-0

Il Lascaris pareggia 0-0 la gara di ritorno contro i brianzoli della Folgore Verano (and. 1-1) e accede alla finalissima dei playoff nazionali che vale l'accesso in Serie D. Gli avversari dei pianezzesi saranno gli umbri della Trestina, che si sono sbarazzati con un netto 3-1 dei più titolati sardi della Torres. In un "Soffietti" ribollente i bianconeri di Trabucco respingono gli assalti dei granata con una prestazione attenta, che mette in risalto la bravura di Asinelli (decisivo in almeno 4 interventi) e della difesa, insuperabile grazie ad una prova mostrusa di Gelfi. Gli ospiti pericolosi solo ad intermittenza non riescono mai a cambiare ritmo e a surclassare i bianconeri, abili a rispondere con le ripartenze di Rizzo e i muscoli del centrocampo. Alla fine è prevalso il grande cuore del Lascaris, che passa dalla salvezza programmata ad agosto alla Serie D praticamente acciuffata (basta chiedere il ripescaggio) a giugno. L'impresa è servita. E gli uomini che l'hanno compiuta, semplicemente straordinari.

MERCATO - BALICE E SANTI A VENARIA, PRESSING SU PIRINEI

>> Sul mercato il portiere ex Rosta Avitabile e la punta Giodetti, 20 gol con l'Orione.

Tarricone, 14 gol con i Rangers
Tarricone, 14 gol con i Rangers

7 giugno 2011 - Il calciomercato entra nel vivo e più richiesti sono i bomber. Movimenti in Promozione: il fantasista Cristian Balice ed il bomber Maurizio Santi, rispettivamente dopo cinque e tre anni a Grugliasco, passano al Venaria di Roberta Berta, che conferma ufficialmente la notizia. Il mister: "Felice di allenarli ancora, con Balice e Santi io e il mio secondo Iacobellis abbiamo da tempo un ottimo rapporto. I nostri portieri Crivelli e Carlone sono confermati, cerchiamo un difensore centrale". A Venaria non arriverà la punta Aniello: ci sono al momento altri obiettivi.

Don Bosco Nichelino: voci e contatti, non solo con l'ex Grugliasco Mecca e gli ex Borgo Colosimo, Lupano, Agnese e Di Matteo. Per ora nessun acquisto certo. Il tecnico Corallo: "Stiamo lavorando soprattutto sul fronte fuoriquota, sono previsti in tutto 7-8 rinforzi". Bvs: per la porta prende quota l'ipotesi Pietro Bellando, un '91. Sul mercato Pallard e Battaglia, riconfermati tre nomi, Senor, Maggio e Monfalcone. SusaBruzolo: il primo acquisto è Massimiliano Squillace, seconda punta del '90 ex Leinì e Rivoli. Confermato il blocco del 2010/2011. Pianezza: ufficiale l'arrivo del bomber Davide Ortoncelli, 17 gol in 18 gare col Rosta. Punto interrogativo sulla permanenza in rossoblù dei portieri Incardona e Piras, Aloisi e Durante corteggiati dalla Bvs. Piace l'ex Lascaris e Cvr Voci, seguito anche dal Vianney. C'è pressing sulla punta Pirinei, vicino alla separazione con la squadra di Musso: in coda anche Alpignano e Gold Calcio. Lo stesso Gold è favorito nella rincorsa a Tarricone (14 gol coi Rangers), ma restano vigili Druento, Rosta, Pro Collegno e Vianney. Richiestissimi Baba Hay del Gold e Colosimo del Vianney, attaccante seguito da Don Bosco, Castagnole, Pecetto e Carignano. Il Bsr Grugliasco, pronto a chiudere per l'ex Alpignano Petrone, segue Morrone e LupanoFichera vicino al Druento, che si separa da Stella, Benhamda, Tavella e Falduto. Rosta: confermato il leader Navarro, da ridefinire i prestiti di Coluccio e Renna col Cvr, e di Turetta e D'Agostino con l'Alpignano. Bomber Molino pronto a tornare dopo l'annata in Spagna, a centrocampo confermato Fabrizio Tresoldi, che però sta valutando anche altre richieste.

CALCIO - COLPO DEL PIANEZZA: INGAGGIATO ORTONCELLI

Il Caselette riparte da Iguera, con Cela direttore sportivo: il club chiederà il ripescaggio. Conferme e partenze: a Rosta resta Navarro, gli ex Bvs Battaglia e Pallard sul mercato.

Ricercatissimi i bomber: Colosimo del Vianney corteggiato da Venaria, Castagnole, Carignano e Don Bosco, Molino pronto a tornare a Rosta, Morrone seguito dal Bsr.

Per Tarricone c'è la fila: Gold Calcio favorito su Rosta, Pro Collegno, Druento e Vianney.

Ortoncelli, da Rosta a Pianezza
Ortoncelli, da Rosta a Pianezza

6 giugno 2011

 

Pianezza: dopo la festa del 2 giugno (premiata squadra e dirigenza in via Enzo Ferrari, poster celebrativo dell'impresa-Promozione affissi a Pianezza) il mercato rossoblù inizia con un gran colpo in attacco. Ingaggiato Davide Ortoncelli, in arrivo da Rosta e soffiato all'Alpignano. Per lui 17 gol in 18 partite giocate nel girone E. Intanto sono iniziati i colloqui per le riconferme della rosa 2010/2011: probabili alcune partenze, in arrivo '92 e '93. 

Borgaretto: il club arancio-verde ingaggia l'ex tecnico della Juniores del Don Bosco Nichelino Leonardo Caputo. Con lui arrivano anche il preparatore atletico Luca Vood e il preparatore dei portieri Moncalieri. Il tecnico della salvezza Polesenani aveva rifiutato il rinnovo: farà il team manager nel Chisola di Camposeo

Caselette: i neroverdi affidano la guida tecnica a Davide Iguera. Dario Cela sarà il nuovo direttore sportivo. La società annuncia l'arrivo di sponsor importanti e la richesta di ripescaggio in Prima Categoria.

Bsr: il club grugliaschese tratta l'ex capitano dell'Alpignano Petrone, avvicinato anche da altri due club torinesi di Promozione. Contatti con Morrone e Lupano del Vianney.

Vianney: il club torinese farà domanda di ripescaggio, ottime le chance di ritrovarsi in Promozione. Mercato in uscita: bomber Colosimo corteggiato da Venaria, Castagnole, Carignano e Don Bosco. Ferro e Cerrato pronti a ripartire con mister Bergamo.

Cvr Rivoli Giaveno: volata finale per la panchina, Paolo Marrese nelle ultime ore è più lontano. La società gli avrebbe chiesto tempo. Cambio alla presidenza del club: Malvito rileva Giai Arcota, passato al Lucento, alla presidenza del club, mentre l'ex tecnico del Cvr Di Gianni guiderà il Cenisia.

Rosta: dopo l'avventura del 2008/2009 torna Davide Gousse. Con lui il ds Marco Galluzzo. Tra i riconfermati c'è il leader del centrocampo Navarro.

Bvs: ripartiranno con Romagnino l'esterno Senor, il centrocampista Maggio e il centrale Monfalcone. Il nuovo ds Pavone sonda il mercato alla ricerca di un portiere. L'estremo difensore Pallard ed il difensore Battaglia sul mercato.

SusaBruzolo: ufficiale il primo acquisto del club. Si tratta di Massimiliano Squillace, seconda punta del '90 prelevato dal Leinì. Melega confermatissimo, così come tutta la rosa della stagione appena conclusa. Il ritiro estivo inizierà il 18 agosto.

CALCIO - CVR: MALVITO PRESIDENTE, DI GIANNI AL CENISIA

Di Gianni al Cenisia
Di Gianni al Cenisia

29 maggio 2011 - Cambia l'organigramma del Cvr Rivoli Giaveno: il nuovo presidente è Luigi Malvito, 53 anni, da cinque nel club di via Orsiera. Società salva, futuro in Promozione. Dopo il commissariamento dalla prossima settimana il nuovo direttivo (Vecera vicepresidente, Bellino cassiere, Marsico e Pacchiardo consiglieri, D'Amico nella società in attesa di discutere le cariche), si occuperà delle questioni tecniche più rilevanti, dal mercato alla ricerca del nuovo allenatore. Vincenzo Di Gianni, pur riconfermato dalla nuova dirigenza, ha scelto infatti una nuova avventura: è ufficialmente il nuovo allenatore del Cenisia. Il mister chiude i due anni al Cvr: "Ringrazio tutti. Il Cvr resta in buone mani, visto che dopo Della Rocca e Giai Arcota ora c'è Malvito. Splendide persone".

CALCIO - MELEGA-SUSABRUZOLO, SI VA AVANTI INSIEME

Melega ripartirà dai 44 punti in 30 gare
Melega ripartirà dai 44 punti in 30 gare

24 maggio 2011 - Accordo raggiunto: mister-miracolo Alan Melega resta al SusaBruzolo. L'allenatore biancorosso, tre anni fa, ha preso la squadra in corsa sfiorando la salvezza in Promozione, poi ha vinto il campionato di Prima girone E 2009/2010 con un sorpasso all'ultima curva sul Venaria e quest'anno ha centrato una salvezza con quasi due mesi d'anticipo, sognando anche i playoff. Per Melega, felice di restare a Susa, un'impresa dopo l'altra. Il ds Coccia rende la notizia ufficiale: "Per trovare l'intesa sulla riconferma in panchina sono bastati 10 minuti. In questi due anni abbiamo fatto cose straordinarie, vogliamo ancora migliorare insieme".

MERCATO "LIVE" - TUTTE LE NEWS DALLE SOCIETA'

Petrone lascia l'Alpignano
Petrone lascia l'Alpignano

ALPIGNANO: Petrone, Furno, Marvulli e Venini lasciano il club. In attesa di nuovi sviluppi legati alla categoria (80% Prima, 20% Promozione) la società incassa i sì da Dalla Guarda, Cortassa (addio al calcio posticipato), Demasi e Gregorio. In forse la permanenza di Cirillo.

CVR RIVOLI: settimana decisiva dopo il commissariamento del club di via Orsiera. Previsto un vertice societario, con nuovo organigramma. Dopo la retrocessione l'obiettivo è salvare la Promozione. L'ex presidente Fabrizio Giai Arcota: "Non sono stato estromesso dal nuovo organigramma del Cvr, ma sono stato io a presentare le dimissioni. Di errori ne ho commessi, ma se è finita male le colpe sono di tutti. Ho letto dichiarazioni che mi hanno lasciato perplesso. Troppo facile prendersela con me, che ero spesso assente nell'ultimo periodo. L'allenatore Di Gianni e il ds Leonardi ci hanno creduto fino alla fine, loro hanno vinto comunque. Io al Lucento? Tutto vero, riparto da un club ambizioso".

LASCARIS: tutto pronto per le sfide con la Folgore Verano (fase nazionale Eccellenza). Andata in Lombardia, il 5 giugno ritorno a Pianezza. Intanto la Pro Settimo corteggia Cavazzi. Luca Trabucco rinnova.

BSR GRUGLIASCO: confermato in panchina Salvatore Telesca. Via i senatori: Balice e Santi in zona-Venaria, Lorenzo Mecca sul mercato.

VENARIA. L'ex Grugliasco e Mappanese Roberto Berta: "Ufficiale, sarò il nuovo allenatore".

ROSTA: Davide Gousse pronto al ritorno di fiamma dopo l'esperienza in biancorosso nel 2008/2009. "Per la panchina è questione di dettagli". Marrese e Pignatelli sul mercato.

OLYMPIC: gli orange ripartono da Angelo Catania. Avanti tutta col ripescaggio.

PRO COLLEGNO: si riparte da Bertarelli. Sportellate col Druento per Tarricone e Fichera. L'ex Borgo Max Pibiri è sul mercato, non c'è l'accordo col club rossoblù.

VIANNEY: i torinesi chiederanno il ripescaggio, ottimo il punteggio accumulato. Richieste per Brancaleone e Leveque, il Don Bosco segue Di Matteo, Agnese e Lupano. Piacciono Voci, Rizzo, Ippolito e Baba Hay. Nei prossimi giorni colloqui individuali per costruire la rosa.

GOLD CALCIO: confermato Emilio Falbo in panchina. Capozzi smette, non ripartiranno col gruppo Gaudiello e Pace. La società cerca un giocatore per ruolo, ma soprattutto punte. 

DRUENTO: confermato Donato Santoli. Lasceranno il club Stella, Barbera, Benhamda e Falduto (fine carriera). Resta Beccaria, rientrano Riina, Cioffi e Carfora.

39° LASCARIS - LA DEA SI ARRENDE, SPARTAK CAMPIONE

VILLARREAL E NOVARA SUBITO FUORI, REGGINA DIETRO TORO E HELSINKI

Girone A: Juventus-Volpiano 8-0, Villarreal-Volpiano 2-2, Juventus-Alessandria 0-0, Villarreal-Alessandria 2-0, Alessandria-Volpiano 1-1, Juventus-Villarreal 2-0.

Classifica: Juventus 7, Villarreal 4, Alessandria 2, Volpiano 1.

 

Girone B: Torino-Lascaris 3-0, Helsinki-Reggina 1-1, Reggina-Lascaris 4-2, Helsinki-Torino 0-0, Torino-Reggina 2-1, Helsinki-Lascaris 2-0.

Classifica: Torino 7, Helsinki 5, Reggina 4, Lascaris 0.

 

Girone C: Novara-J.Stars 0-1, Spartak Moskva-Novara 2-0, Atalanta-J.Stars 1-0, Spartak Moskva-J.Stars 3-0, Atalanta-Novara 1-1, Atalanta-Spartak Moskva 2-0.

Classifica: Atalanta 7, Spartak Moskva 6, J.Stars 3, Novara 1.

 

Semifinali: Juventus-Spartak Moskva 2-4 dcr (0-0); Torino-Spartak Moskva 5-6 dcr (0-0)

3°\4° posto: Torino-Juventus 1-0.

Finalissima: Atalanta-Spartak Moskva 6-7 dcr (1-1).

CALCIO - ROSTA: VIA MARRESE E PIGNATELLI, TORNA GOUSSE?

Marrese
Marrese

19 maggio 2011 - Per la prossima stagione il presidente del Rosta Giuseppe Mirisola non ha riconfermato in panchina Paolo Marrese, tecnico che ha sfiorato i playoff dopo l'ottima stagione in biancorosso, chiusa a 57 punti al quarto posto in Prima girone E. Sul mercato c'è anche il direttore sportivo Pignatelli, arrivato un anno fa dall'Edelweiss. L'ufficialità giovedì sera, quando allenatore, ds e squadra sono stati a colloquio dal presidente per discutere del Rosta che verrà.

Tra i nomi dei sostituti di Marrese, in pole, c'è l'ex Alpignano e Ciriè Davide Gousse, già a Rosta nel 2008/2009.

CALCIO - BVS: PAVONE NUOVO DS. BARBERA, BYE BYE BSR

Vincenzo Pavone, nuovo ds dei grigi
Vincenzo Pavone, nuovo ds dei grigi

19 maggio 2011 

 

Bvs: Vincenzo Pavone, ex allenatore degli Allievi e difensore dei grigi, è il nuovo direttore sportivo del club di Almese dopo l'era Buzzetta.

SusaBruzolo: all'inizio della prossima settimana è previsto l'incontro tra il ds Coccia e l'allenatore Melega per discutere sulla riconferma del mister.

Bsr Grugliasco: Bruno Barbera, uomo mercato grugliaschese da 16 anni, non è più il ds della società biancorossa, che si affiderà al duo Marmo-Telesca (presidente e allenatore riconfermato) per modellare prima squadra e juniores.

Pianezza: squadra in vacanza. Il prossimo ritrovo è previsto per il 2 giugno, quando al campo di via Enzo Ferrari verrà celebrata l'ennesima festa dopo l'agognato salto di categoria.

Alpignano: il direttore generale Savino Granieri conferma il tecnico Maurizio Grifalconi e tratta con la Strambinese per assorbire il titolo di Promozione. Claudio Prunenziato nuovo ds.

Caselette: Dario Cela lascia la guida tecnica della prima squadra dopo tre anni.

URBA E BEINASCO: ADDIO AI SOGNI DI GLORIA. BVS ELIMINATA

15 Maggio 2010 - L'Orbassano spegne le proprie speranze di Eccellenza contro il Libarna (0-1, gol di Andric), che passa solamente al 3' del secondo tempo supplementare e accede così alla finale dove incontrerà il Galliate, giustiziere del Montalto Ivrea (2-1 dts).

Fuori è anche il Beinasco, che nei playoff di Seconda spreca il doppio vantaggio firmato Ferro-Gulminetti e si fa rimontare tra le polemiche dal Bricherasio (bis di Damiano): il 2-2 finale qualifica la formazione di Guidou.

 

Promozione Coppa: trionfa il Borgaro (5-3 alla Pro Dronero nei tempi supplementari).

Poule scudetto Prima: Bvs-Fondotoce Ramate 1-2. Grigi eliminati in semifinale.

Terza Categoria: la Coop Druent batte il Caprie ai rigori (4-3) nello spareggio-scudetto e sbarca in Seconda.

Finali giovanili: alzano bandiera bianca il Lascaris Allievi (4-0 dalla J.Stars) e i Giovanissimi dell'Orbassano (5-3 dal Chisola). Queste le finali che si disputeranno domenica prossima a Borgaro: J.Stars-Lucento (Allievi), J.Stars-Chisola (Allievi Fb), Chieri-Chisola (Giovanissimi), Ivrea-Pinerolo (Giov.Fb).

CALCIO - PIANEZZA IN PROMOZIONE! 2-1 AL CUMIANA

CALCIO - TUTTI I VERDETTI. L'ALPIGNANO RETROCEDE IN PRIMA

Gioie e dolori del pallone. A Bruino è festa grande, Cirillo dell'Alpignano è incredulo: retrocessione
Gioie e dolori del pallone. A Bruino è festa grande, Cirillo dell'Alpignano è incredulo: retrocessione

Playoff: avanti Lascaris, Orbassano, Pianezza e Cumiana. Serie D: Rivoli, ancora playout. Lo spareggio in Seconda M premia la Bruinese: Bricherasio ko, è Prima!

Serie D: Rivoli ai playout con l'Albese dopo l'1-1 col Derthona, che salva gli ospiti.

Eccellenza B: buona la prima del Lascaris ai playoff. 2-1 al Busca con super-Cavazzi.

Promozione B: l'Alpignano perde ai rigori col Cenisia e retrocede in Prima dopo 29 anni.

Promozione C: l'Orbassano rimonta due gol nel finale e fa fuori il Mirafiori. Finisce 2-2.

Prima E: Pianezza in finale col Cumiana. E' 1-1 col Vianney. Gol di Pirinei e Gomiero.

Prima F: Tridente, Costantin, Brescia e Loi castigano il Castagnole. 2-4 del Cumiana.

Seconda M: apoteosi Bruinese, promossa in Prima nello spareggio col Bricherasio (4-2)

 

Poule scudetto Prima Categoria: la Bvs schianta lo Charvensod 3-1. Gol di Bruno, Vartolo e Viglino. Grigi in semifinale contro il Fondotoce Ramate (1-0 al Pecetto).

JUNIORES REGIONALE: il titolo va alla ProSettimo, vittorioso in finale per 2-1 sul Lascaris. Ai bianconeri, sotto 2-0, non basta il gol di Fontanella: esulta la squadra di Siciliano.

CALCIO - VALDELLATORRE: LA FESTA E...IL "DISPETTO"

La squadra di Massimo Bovolenta conquista la Prima. > I VIDEO DELLA FESTA: 1/2/3

3 maggio 2011 - Valdellatorre è in festa: il 2-0 al Michelin significa salto in Prima Categoria. Ma c'è una curiosità: lo striscione con scritto "La Prima volta non si scorda mai", sventolato a tutto campo dai gialloblù alla fine del match vinto per 2-0, domenica notte è finito...davanti alla sede del Caselette. Il tecnico neroverde Davide Iguera: "Il Valdellatorre merita questa vittoria. Se fossero venuti a festeggiare davanti a noi, io sarei stato il primo ad applaudirli. Hanno dimostrato di essere i più forti. Il gesto, invece, è stato fatto alle spalle, cioè quando non c'eravamo. La cosa non ci è piaciuta particolarmente, ma sappiamo che è stata compiuta con simpatia ed ironia".  

CALCIO - BVS IN PROMOZIONE! E' DI CARIO IL GOL-SCUDETTO

La squadra di Romagnino supera 2-1 il Pianezza allo spareggio e torna in Promozione dopo 7 anni. Illusorio il gol rossoblù di Aloisi: la rimonta dei grigi è firmata da Gentile e Cario.

> Martedì su Luna Nuova: cronaca, foto, interviste e pagelle. Lo show di Bvs e Valdellatorre

1 maggio 2011 - Il "Vavassori" di Rivoli, pieno all'inverosimile, chiedeva un verdetto: dopo otto mesi di campionato, 30 partite e ulteriori 95 minuti di spareggio è la Bvs di Pasquale Romagnino a fare festa. E' Promozione dopo 7 anni. A fine partita delirio per la squadra di Almese, osannata dai rumorosissimi supporters, mentre ai giocatori del Pianezza non restano che sguardi nel vuoto accompagnati da mille pensieri. 

Scenario da serie A per il bellissimo epilogo di Prima girone E: oltre 600 spettatori, cori da stadio, striscioni, fumogeni, decine di dirigenti e osservatori di altri club, dall'Eccellenza in giù.

La partita è stata intensissima. Al 6' Aloisi beffa Pallard sul primo palo con un preciso mancino. 1-0 Pianezza. La Bvs reagisce subito e trova l'1-1 al 24': stupendo lancio con il contagiri di Francesco Maggio, diagonale di Gentile alle spalle di Piras. Il Pianezza alza la voce con Furgato (salvataggio sulla linea di Monfalcone), la Bvs risponde con due occasioni per Bruno. Al 19' della ripresa il gol-scudetto di Francesco Cario: rimessa laterale, difesa rossoblù distratta, magnifica finta di corpo e pallone dal piede sinistro a quello destro del bomber. Poi il rasoterra vincente: tinte grigie sul campionato, a fine partita mega-festa a bordo campo.   

 

L'ALTRO SPAREGGIO FINISCE AI RIGORI

Centrocampo-Madonna di Campagna 7-8 dcr

0-0 al 90', 1-1 ai supplementari: Centrocampo in Seconda.

8 maggio. Playoff: Pianezza-Vianney. Playout: Carrara-Madonna

CALCIO - CVR COMMISSARIATO, FUTURO IN BILICO

3 maggio 2011 - Commissariamento per il Cvr Rivoli Giaveno. Tutti dimissionari nel consiglio direttivo, nel tentativo di privare il presidente Fabrizio Giai Arcota del suo incarico. Il commissario è Luciano Riboni, segretario del Cvr: a giorni indirà una nuova riunione per ridistribuire compiti ed incarichi nel nuovo organigramma societario. All'orizzonte, dunque, una rifondazione del club atteso dal campionato di Promozione l'anno prossimo.

JUNIORES: il Lascaris di Cocino batte 2-0 il Chisola e vola in finale con la Pro Settimo

ALLIEVI - AL «MAGGIONI RIGHI» TRIONFO DEL CHIEVO VERONA

Secco 2-0 al Palermo in finale. Quinto posto per il Canavese, bocciate Juventus e Torino.

25 aprile 2011 - Borgaro si tinge di gialloblù. Dopo i successi di Torino (2008), Borussia (2009) e Spartak Mosca (2010) questa volta il trofeo va al Chievo Verona di De Matos, che in cinque partite - tre di qualificazione, semifinale e finale - manda a segno sette giocatori diversi. E chissà che i giovani Santini, Ekuban, Lonardoni, Cecco, Franchini e i fratelli Da Silva non raggiungano presto la ribalta del calcio di serie A, come capitato agli affermati Floro Flores (Genoa), Curci (Roma), Meghni (Bologna), Marchisio, Giovinco e Deceglie (Juventus), Acquafresca (Cagliari), Krcic (Barcellona), Cassano (Milan) e compagnia bella: ieri giovani promesse a Borgaro con gli Allievi, oggi famosi calciatori.

2-0 al Toro, 3-1 al Borussia, 1-1 col Canavese: il Chievo, con 7 punti, si è assicurato il primo posto nel girone e la semifinale contro lo Spartak Mosca, vinta 6-5 ai rigori. Nella finale arbitrata da Ibrahim di Torino (in Prima girone E lo ricorderanno Bvs e Rosta, ha diretto il 2-2 nel derby dell'ultima giornata) i veronesi hanno liquidato il Palermo con i gol di Cecco e Franchini: 2-0, trofeo al cielo.

La Juve dopo il 4-1 al Borgaro è stata sconfitta da Etoile Lusitana e Palermo e si è dovuta accontentare dell'ottavo posto, subito dietro il Torino: dopo gli affanni delle prime squadre gli Allievi hanno portato ben poche gioie. Promosso a pieni voti, invece, l'imbattuto Canavese (2-1 al Borussia, 0-0 con il Toro, 1-1 col Chievo), mentre il Borgaro porta a casa la soddisfazione di aver segnato alla Juve. Ottima, come sempre, l'organizzazione del torneo "made in Borgaro": 22 gare in 4 giorni, tre squadre straniere e tantissimi spettatori.

 

Classifica finale: 1° Chievo, 2° Palermo, 3° Etoile Lusitana, 4° Spartak Mosca, 5° Canavese, 6° Sampdoria, 7° Atalanta, 8° Juventus, 9° Torino, 10° J. Stars, 11° Borussia Dortmund, 12° Borgaro.

Semifinali: Chievo-Spartak Mosca 0-0 (6-5 dcr), Palermo-Etoile 1-1 (5-4 dcr)

Finalissima: Chievo-Palermo 2-0 (12' Cecco, 20' st Franchini)

CALCIO - IL MANTO VERDE DEL RIVOLI PER BVS-PIANEZZA

20 aprile 2011 - L'attesissimo spareggio di Prima girone E tra Bvs e Pianezza verrà disputato il 1° maggio a Rivoli (ore 16), in via Isonzo, sul bellissimo manto verde utilizzato per le gare interne dai Lupi di Michele Scola. Una grande cornice per un epilogo bollente: dopo 30 gare e 2700 minuti di gioco le squadre si sono ritrovate insieme sulla linea del traguardo con 66 punti. E ora serviranno altri 90 minuti, se non di più, di pura adrenalina.

Queste le ultime dichiarazioni raccolte domenica scorsa. Ivan  Musso, tecnico del Pianezza: "Finale strepitoso, con il Gold abbiamo conquistato un punto decisivo in 9 uomini, sotto 3-0. Contro Rangers e Madonna tantissima fatica e poca brillantenzza, ma abbiamo ripreso la vetta. Non abbiamo mai mollato".

Pasquale Romagnino, mister della Bvs: "Non ho rimpianti. Nel finale del match con il Rosta abbiamo gettato alle ortiche numerose palle-gol, ma i punti che abbiamo in classifica alla fine sono quelli che meritiamo". Simone FantAloisi, due gemme su punizione e Pianezza allo spareggio: "Il sogno continua". Il bomber della Bvs Francesco Cario: "Domenica ho fallito molte palle-gol, mi prendo tutte le responsabilità. Ma la testa ora è già allo spareggio...".

 

FOTOGALLERY Bvs-Rosta 2-2

VIDEO: IL  2-1 DI GENTILE 

PROMOZIONE - L'ALPIGNANO CAMBIA TIMONIERE: VIA LONGO

ALPIGNANO: il nuovo Consiglio Direttivo dell'Alpignano esonera Arturo Longo. Al suo posto Maurizio Grifalconi, che torna in biancazzurro dopo due anni. Sarà affidato a lui il compito di salvare la squadra nel match playout dell'8 maggio contro il Cenisia.

CALCIO - PRIMA: ROSTA GUASTAFESTE, SARA' SPAREGGIO

Bvs 66, Pianezza 66: dopo 30 partite, grandi distacchi e lunghe rimonte le prime della classe arrivano insieme sul traguardo di Prima girone E. Il 1° maggio lo spareggio per il titolo.

In Seconda H il Valdellatorre supera 1-3 il S.Michele e resta in vetta a 90 minuti dal termine. Vincono Caselette (2-1) e Bussoleno (0-7), pari per il Sant'Ambrogio (3-3 col Gabetto).

Aloisi (Pianezza): rincorsa, tiro e gol
Aloisi (Pianezza): rincorsa, tiro e gol

17 aprile 2011Prima girone E: il Rosta di Marrese rovina la festa della Bvs e strappa un 2-2 che non basta per la qualificazione ai playoff, ottenuta invece dal Vianney di Dario Bergamo (6-0 al BarcaSalus). Ad Almese tribuna gremita, cori da stadio e clima infuocato: Celli porta in vantaggio il Rosta al 4', Ficco pareggia al 33' con un gran diagonale, Gentile sigla il 2-1 ad inizio ripresa su rigore e Giuseppe Cario castiga Pallard dai 20 metri al 24' st. Ma alla fine tutti scontenti.

A Torino, invece, il solito FantAloisi regala al Pianezza la vittoria più importante della stagione: lo 0-1 al Madonna di Campagna, realizzato all'83' con una magia su calcio piazzato, vale l'aggancio al primo posto. Il 1° maggio lo spareggio, campo neutro. 

Intanto nel fondo classifica ecco un altro spareggio: la vincente di Madonna-Centrocampo (appaiate a 24 punti) disputerà i playout contro il Carrara. Per l'altra sarà retrocessione.

 

RISULTATI E CLASSIFICA

Bvs-Rosta 2-2, Madonna-Pianezza 0-1, Vianney-BarcaSalus 6-0, Nizza-Gold Calcio 1-3, Orione-Druento 7-6, Rangers-Centrocampo 2-1, Santa Rita-Carrara 2-2, San Donato-Pro Collegno 1-2

RECUPERO SECONDA: IL SANT'AMBROGIO A -2 DALLA VETTA

Il trio del gol: Masucci, Dosio e Digiandomenico
Il trio del gol: Masucci, Dosio e Digiandomenico

14 aprile 2011 - Mercoledì da leoni per il Sant'Ambrogio, che nel recupero del «derby dei santi» con il San Michele (rinviato due domeniche fa per il mancato arrivo dell'arbitro), vince e sale al secondo posto nel girone H di Seconda Categoria. Successo in rimonta: 1-0 per il San Michele nel primo tempo, poi tuonano i cannoni di Michele Portoghese. Gol di Masucci, Dosio e Digiandomenico. Il Sant'Amborigo tocca quota 50 e appaia il Caselette, a -2 dal Valdellatorre.

Domenica penultima di campionato: San Michele-Valdellatorre può essere già la partita-scudetto. Tutto dipenderà da Caselette-Givolettese e Gabetto-Sant'Ambrogio. Anche nel girone M tira aria di titolo: il testacoda Bruinese-Meroni potrebbe regalare la promozione in Prima alla squadra di Guglielmo qualora il Bricherasio non vincesse contro il Villarbasse.

ECCELLENZA E PROMOZIONE - ARRIVANO I VERDETTI

Eccellenza B: Villalvernia campione, il Lascaris è secondo. Parte la missione playoff.

Promozione B: crollo Alpignano (playout col Cenisia), si salva il Ciriè. Borgaro campione 

Promozione C: salvezza al fotofinish per il Bsr Grugliasco. Decisiva la classifica avulsa!

Il ds grugliaschese Bruno Barbera: "Obiettivo raggiunto con fatica, ma con merito. L'ultima parte di stagione è stata difficile, ma siamo rimasti uniti e la classifica avulsa ci ha visti prevalere negli scontri diretti con le rivali". In Bsr-Saviglianese (3-1 il finale) gol-salvezza di Lantella, Richizzi e Santi. Classifica degli scontri diretti: Bsr 7, Pedona 5, Tre Valli 3

Arturo Longo, tecnico dell'Alpignano
Arturo Longo, tecnico dell'Alpignano

15 aprile 2011 - Un giovedì di festa per il Villalvernia, che nell'ultimo turno dell'Eccellenza batte 3-1 il Canelli e conquista la serie D. Al secondo posto il Lascaris, 1-1 con il Lucento, e al terzo la coppia Sciolze-Busca. Playoff serviti.

In Promozione girone B il Borgaro sale in Eccellenza conservando il +1 sul Montalto Ivrea. In coda, si salva clamorosamente il Ciriè, che sorpassa l'Alpignano e lo condanna ai playout con il Cenisia. Nel girone C, con l'Olmo promosso, l'Orbassano chiude con un successo e porta a casa un gran secondo posto. Nelle zone calde, colpo di reni del Bsr Grugliasco (3-1 alla Saviglianese), salvo a pari punti con il Tre Valli. Un successo per la matricola. Pedona e Tre Valli disputeranno invece uno spareggio: una formazione festeggerà la salvezza, l'altra disputerà i playout contro il Carignano.

Bsr Grugliasco: salvezza raggiunta!
Bsr Grugliasco: salvezza raggiunta!

RISULTATI

Eccellenza B: Bra-Busca 2-1, Castellazzo-Sciolze 0-1, Cheraschese-Airaschese 1-0, Chisola-Pinerolo 2-2, Fossano-Atletico Torino 0-1, Lascaris-Lucento 1-1, Saluzzo-Cvr 5-2, Villalvernia-Canelli 3-1.

Promozione B: Caselle-Ardor Sf 0-1, Cenisia-Vanchiglia 4-1, Ciriè-Mathi 2-0, Leinì-Venaria 0-1, Montalto-SusaBruzolo 4-0, Real Sarre-Quincitava 1-1, Victoria-Alpignano 3-2, Volpiano-Borgaro 0-2

Promozione C: Bsr Grugliasco-Saviglianese 3-1, Corneliano-Orbassano 1-3, Carmagnola-Carignano 0-1, Olmo-Bene Narzole 2-2, Pro Dronero-Cavour 1-1, Sommariva-Pedona 2-2, Tre Valli-Mirafiori 2-2, Vigone-Pozzomaina 6-1.

ECCELLENZA - CAMBIO SBAGLIATO: CVR NELLA FOSSA

E il Lascaris, sconfitto 2-1 a Pinerolo, non approfitta del 3-3 in Sciolze-Villalvernia

10 aprile 2011 - Clamoroso a Cascine Vica: il Cvr Rivoli Giaveno batte il Fossano 4-2 dopo essere stato sotto di due reti e in 10 uomini, ma al 92' una sostituzione errata tra Voci e Serra consegna la vittoria a tavolino ai cuneesi. A fine partita scoppia la rabbia negli spogliatoi, clima tesissimo. Il club di via Orsiera retrocede in Promozione e l'Atletico Torino (impegnato nella lotta per non retrocedere) protesta ferocemente con i rivolesi.  

PRIMA - PAZZO ROSTA! SORPASSO AL VIANNEY IN 60 SECONDI

10 aprile 2011 - Prima girone E: è ancora "non ci posso credere" il motto di questo strabiliante campionato. I colpi di scena si sprecano sui campi più bollenti: la Bvs vince 4-2 in casa del Centrocampo (2 Gentile, Ficco e Bruno) e al 42' st, con il contemporaneo 1-1 in Pianezza-Rangers (gol di Pirinei e Fichera), ha in mano il titolo. Invece a tre minuti dal termine, dopo un rigore sbagliato da Furgato, Simone Aloisi cambia il destino del campionato: 2-1 per il Pianezza, sempre a -2 dalla capolista a 90 minuti dal termine. Non basta: mentre Aloisi esulta, il Rosta nello stesso minuto (42' st) realizza due gol e sorpassa il Vianney, in vantaggio per 0-1 grazie a Colosimo. Pazzesco. 1-1 di Ortoncelli, 2-1 di Celli su sponda di Vanacore: Rosta terzo grazie ad un minuto di fuoco e domenica...derby ad Almese contro la Bvs. I locali si giocheranno il primo posto, gli ospiti i playoff: che grande finale di stagione! E intanto il Nizza Millefonti di Biolatto, vittorioso contro il Carrara per 4-0, resta a -2 dal Rosta...

Fichera (Rangers)
Fichera (Rangers)

10 aprile 2011

 

Serie D: Borgorosso-Rivoli 0-2

Eccellenza B: Pinerolo-Lascaris 2-1, Sciolze-Villalvernia 3-3, Cvr-Fossano 4-2

Promozione B: Alpignano-Montalto 1-2, SusaBruzolo-Leinì 2-1

Promozione C: Cavour-Bsr Grugliasco 1-1, Orbassano-Sommariva 3-0

Prima girone E: BarcaSalus-San Donato 3-0, Carrara-Nizza 0-4, Centrocampo-Bvs 2-4, Druento-Santa Rita 0-0, Gold-Madonna 3-3, Pianezza-Rangers 2-1, Pro Collegno-Orione 3-1, Rosta-Vianney 2-1

Seconda H: Bussoleno-Gabetto 4-0, Caselette-Valsusa 3-0, Givolettese-Mappanese 0-0, Sant'Ambrogio-Michelin 4-1, Olympic-San Michele 3-1, Real Oulx-Time Out rinv, Valdellatorre-Sf Venaria 2-1

JUNIORES: CAMPIONATO AL LASCARIS, ORA I REGIONALI

JUNIORES : il Lascaris di Cocino batte il Susa 3-0 e vince il campionato grazie allo 0-0 del Chisola col Pinerolo. Ma grazie alla sconfitta del Gozzano i ragazzi di Sangregorio diventano la migliore seconda. Mercoledì si chiude il campionato.

COPPA PRIMA (13/4 h. 20.30): Bianzè-R. Canavese, Atl. Mirafiori-Druento, Sale-Pecetto.

CHIUSURA CAMPIONATI: la Lega conferma che in Eccellenza e Promozione l'ultima giornata verrà disputata giovedì 14 aprile ore 20.30 (come segnalato nel comunicato num. 13 sarà possibile posticipare le gare dove entrambe le compagini "...non sono coinvolte in posizioni di classifica interessanti gli obiettivi di promozione o salvezza"). . Per la Prima Categoria l'ultima giornata, invece, è in programma domenica 17 aprile.

CALCIO - IL LASCARIS PERDE LA TESTA: +1 VILLALVERNIA

La delusione di Luca Trabucco (Lascaris)
La delusione di Luca Trabucco (Lascaris)

Eccellenza B: il Lascaris perde 1-3 con il Busca e scivola a -1 dalla nuova capolista Villalvernia. Bianconeri increduli. Il Cvr perde 3-1 in casa Lucento e ora a due giornate dal termine è a -4 dal Fossano, prossimo avversario, e dall'Atletico Torino. Retrocessione sempre più vicina.

Promozione B: Caselle-SusaBruzolo 1-0, Leinì-Alpignano 2-1. L'Alpignano tira un sospiro di sollievo, perde anche il Cenisia 1-3 con l'Ardor. In testa una poltrona per due: Volpiano e Borgaro a quota 53.

Promozione C: grande acuto del Bsr Grugliasco, vittorioso per 0-2 in casa Tre Valli. E' aggancio in classifica. Olmo-Orbassano 1-0, capolista in fuga.

Seconda H: il Valdellatorre abbatte 0-4 il Valsusa e resta al comando. Vincono Caselette, Bussoleno e S.Francesco. Mancato arrivo dell'arbitro: rinviata S.Michele-S.Ambrogio.

CALCIO - PRIMA GIRONE E: POLEMICHE E SORPASSO, BVS A +2

3 aprile 2011 - C'è un episodio discusso ad infuocare la volata finale di Prima girone E: in Gold-Pianezza, terminata 3-3, l'arbitro Peloso di Nichelino assegna un rigore molto dubbio ai padroni di casa al 38' pt, realizzato poi da Baba Hay, ed espelle Incardona per un applauso ironico. Il portiere, secondo il direttore di gara, avrebbe steso in scivolata Primerano. Per il tecnico locale Falbo il rigore è netto, per alcuni  giocatori locali è inesistente e per gli ospiti pure. Il fatto è che il Pianezza, a quel punto in bambola, si ritrova in 10 sotto di un gol e un minuto dopo arriva il 2-0 di Gaudiello, che poi triplica nella ripresa. Gli ospiti hanno il merito di continuare a giocare senza perdere la testa con una sorta di modulo 3-3-3 e sul 3-0, quando sembra finita, Demasi, Furgato e Chiapino (in 9 contro 10) trovano l'incredibile pari nell'ultimo quarto d'ora. Non basta: all'ultimo secondo, al 95', ancora Chiapino sfiora il clamoroso 3-4 nell'area piccola con un piattone impreciso.

Bvs, dunque, al comando a +2: 4-1 ai Rangers, in vantaggio con Tarricone. Doppietta di Ficco e gol di Cario e Gentile su rigore, più tre pali. Nella lotta al terzo posto ci sono le stesse goleade: San Donato-Rosta 1-5 (2 Navarro, 2 Di Grigoli, Celli), Vianney-Centrocampo 5-1 (3 Colosimo, Leveque, Di Matteo).

Altri risultati: Nizza-Druento 3-1 (Falduto, Sannino rig., Mammola, Mastratisi), Orione-BarcaSalus 4-3, Santa Rita-Pro Collegno 2-1 (per gli ospiti Cataldi)

CALCIO - LA BVS SCAPPA, IL PIANEZZA LA RIPRENDE. E' 1-1

Eccellenza: al Lascaris, sconfitto 2-0 a Canelli, va di lusso. Lo Sciolze perde in casa, Villalvernia e Airaschese pareggiano. Ruggisce il Cvr: 3-2 alla Cheraschese, playout a -3.

Clamorose novità in Seconda H: il Valdellatorre (1-2 all'Olympic) torna in testa e sfrutta l'inaspettato stop interno del Sant'Ambrogio, in casa, contro il S. Francesco Venaria (0-1)

VERDETTI: Santenese promossa in Eccellenza. Il Vanchiglia torna in Prima, S.Rita in 2a

Chiapino (Pianezza) trasforma il penalty dell'1-1
Chiapino (Pianezza) trasforma il penalty dell'1-1

27 marzo 2011 - Stupenda cornice di pubblico (oltre 250 presenti) a Pianezza per la sfida-verità di Prima girone E tra i rossoblù e la Bvs: alla fine, dopo un match intenso, equilibrato ed egregiamente diretto dall'arbitro Romano di Casale Monferrato, è 1-1. Vantaggio ospite di Bruno al 34' st (errore difensivo di Chiapino, tra i migliori in campo, in appoggio) e pareggio due minuti dopo, al 36' st, dello stesso Chiapino su penalty, che così si riscatta subito. Vincono Vianney e Rosta, che a -7 e -9 tengono aperto il discorso playoff. In Promozione l'Alpignano sale a +3 sul Cenisia, il Bsr viene raggiunto al 90'.

ECCELLENZA - Il giudice sportivo ferma il tecnico del Cvr Vincenzo Di Gianni fino al 24 aprile. Due turni per Cavazzi (Lascaris), uno per Bo (Lascaris), Cessario (Cvr) e Todaro (Cvr).

PRIMA E - Il neopromosso Gold Calcio è salvo e raggiunge l'obiettivo stagionale. Bella vittoria per 0-2, ieri sera, nel recupero in casa Pro Collegno. I locali hanno schierato molti '93.

CALCIO - RECUPERI: BVS E PIANEZZA DI NUOVO APPAIATE

Eccellenza: solo 0-0 per il Cvr, retrocessione più vicina. Stesso punteggio per il Caselette

Poletto (Piscinese), uomo-partita contro il Pinasca
Poletto (Piscinese), uomo-partita contro il Pinasca

23 marzo 2011 - Ultim'ora Prima girone E: 1-1 tra Bvs e San Donato nel recupero disputato ad Almese. I torinesi, che avevano tolto la vetta al Pianezza, ora gliela restituiscono senza fare figli e figliastri. I dettagli nel box sottostante. Pianezza e Bvs, attese domenica dallo scontro diretto in casa dei rossoblù,  hanno ora gli stessi punti in classifica (58).

 

RECUPERI - RISULTATI

 

Eccellenza B: Cvr-Castellazzo 0-0

Prima girone E: Druento-Carrara 1-1 (per i locali Berardi), Pro Collegno-Gold 0-2 Rangers-Orione 3-1 (2 Tarsia, Morano).  

Seconda H: Caselette-Michelin 0-0, Givolettese-S.Michele 2-4, Time Out-Valsusa 1-1.

Seconda M: Villarbasse-Bruinese 1-0, Candiolo-Meroni 2-1, Bricherasio-Volvera 2-2, Cercenasco-Piossasco 2-1, Piscinese-Pinasca 4-2. Scalenghe-Beinasco il 30/3.

CALCIO - LASCARIS E PIANEZZA, E' UNA DOMENICA BESTIALE

20 marzo 2011 - Festa doppia a Pianezza: il Lascaris batte 2-1 lo Sciolze in nove contro undici e ipoteca il titolo in Eccellenza, il Pianezza di Musso espugna il campo del Carrara (2-4) e approfitta dello scivolone della Bvs in casa del Vianney (2-1). Ora è la nuova capolista in Prima girone E, a +1 con una gara in più. Bella impresa anche del Rivoli in Serie D: 2-1 al S.Christophe. In Promozione B sconfitte per SusaBruzolo e Alpignano, nel girone C vince invece l'Orbassano, 2-3 a Dronero. L'Olmo resta primo -1. Il cambio di mister non giova al Bsr Grugliasco, battuto per 2-1 dal Corneliano. In Prima clamorosa sconfitta del Rosta, ko col S.Rita: perso il 3° posto. In Seconda H Valdellatorre-S.Ambrogio finisce 0-0

CALCIO - LASCARIS E PIANEZZA, E' UNA DOMENICA BESTIALE

Lo Sciuto festeggia
Lo Sciuto festeggia

20 marzo 2011 - Eccellenza: il Lascaris porta a casa la sfida-verità. 2-1 allo Sciolze in 9 contro 11, è davvero un'impresa. Se in Promozione l'Alpignano torna a tremare (+2 sul Cenisia quartultimo, i torinesi battono 1-0 il SusaBruzolo), in Prima girone E succede veramente di tutto: torna al comando, con una gara in più, il Pianezza di Musso, che perdeva 2-1 in casa Carrara e che vince alla fine 2-4. Il sorpasso a +1 sula Bvs è compiuto: i grigi di Almese trovano la seconda sconfitta stagionale sul campo del Vianney (2-1, scatenati Colosimo e lo Sciuto), ma mercoledì, col San Donato, possono tornare a +2.

RECUPERI: CVR RIVOLI GIAVENO KO, SALVARSI E' UN'IMPRESA

Di Gianni (Cvr)
Di Gianni (Cvr)

18 marzo 2011 - I risultati dei recuperi di ieri soffocano le ambizioni di salvezza del Cvr Rivoli Giaveno, in astinenza di vittorie dallo scorso 28 novembre e ultimo in classifica a -6 dagli spareggi. Le speranze di riaccuffare il Fossano, però, non mancano. Il tecnico Vincenzo Di Gianni dopo la fine del match: "Ci restano da giocare sei finali, raggiungere i playout sarà difficilissimo ma calendario alla mano non è ancora impossibile. Noi non molliamo".

 

Eccellenza B: Busca-Cvr Rivoli Giaveno 2-1

Promozione C: Pro Dronero-Mirafiori 1-1, Pedona-Cavour 1-1

 

Rinviate otto delle nove gare del secondo turno di Coppa Prima Categoria, tra cui Druento-San Maurizio (andata 1-2) e Pianezza-Atletico Mirafiori (and. 1-2).

Mercoledì 23 marzo, ore 20.30, si recupereranno Cvr-Castellazzo (Eccellenza), Bvs-San Donato, Druento-Carrara, Pro Collegno-Gold Calcio e Rangers-Orione (Prima girone E).

CALCIO - PRIMA: LA BVS GUARDA, IL PIANEZZA VINCE

In Eccellenza clamorose sconfitte per LascarisSciolze: un grande assist al Villalvernia

Iezzi (Pianezza)
Iezzi (Pianezza)

13 marzo 2011 - Prima girone E: la capolista Bvs rinvia il match con il San Donato (campo allagato ad Almese) e il Pianezza, adesso a -2, gli mette ansia con l'1-0 al Vianney. Gol e urlo alla Tardelli di Iezzi al 93'. Al terzo posto solitario ora c'è il Rosta, che al 90' trova il 3-3 col Nizza. Eccellenza: clamorose sconfitte di gruppo per Lascaris e Sciolze, risale così il Villalvernia. Rinviata Cvr-Castellazzo. In Promozione B doppio 1-1 in SusaBruzolo-Mathi e Alpignano-Cenisia. Nel girone C, invece, pazzo 4-4 tra Bsr Grugliasco e Sommariva: la squadra locale, affidata ora a Telesca, in settimana ha ufficializzato l'esonero di Marco Brunetti. Secco 3-0 per l'Orbassano contro il Mirafiori: la gara è iniziata con 30 minuti di ritardo a causa della protesta dei giocatori e dello staff tecnico nei confronti della società.

 

I RISULTATI - FOTOGALLERY

 

Serie D: Aquanera-Rivoli 0-0

Eccellenza B: Airaschese-Lascaris 2-1, Sciolze-Saluzzo 1-2, Cvr-Castellazzo rinv.

Promozione B: Alpignano-Cenisia 1-1, SusaBruzolo-Mathi 1-1

Promozione C: Bsr Grugliasco-Sommariva 4-4, Orbassano-Carignano 3-0

Prima E: BarcaSalus-Madonna 2-2, Bvs-San Donato rinv., Centrocampo-Santa Rita 0-1, Druento-Carrara rinv., Pianezza-Vianney 1-0, Pro Collegno-Gold Calcio rinv., Rangers-Orione rinv., Rosta-Nizza Millefonti 3-3

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.