SCEGLI SOPRA IL TUO GIRONE

Scommetti con tutta la sicurezza del miglior scommettitore online, vai su Bwin Non farti fregare dai siti di scommesse senza licenza AAMS! Scommetti con noi, e vinci!

18A GIORNATA - PRO COLLEGNO, E' ALLARME. VALDE SUPER

4 marzo 2012 - Prima D: suonano gli allarmi in casa Pro Collegno. La società rossoblù, partita a settembre per migliorare i 46 punti della scorsa stagione (con mister Bertarelli si parlava addirittura di zona playoff), si ritrova in realtà nel bel mezzo delle paludi della zona playout. La salvezza diretta, dopo l’ennesima sconfitta subita questa volta a Pavarolo per 1-0, è adesso a -5 e i punti sono appena 17 in 19 partite. Nel prossimo turno Monardo e compagni non potranno sbagliare al “Bendini” contro i Rangers.

Nello stesso girone della Pro c’è chi sale (il Valde) e c’è chi scende (l’Alpignano). Molto bene il Valdellatorre, tornato sui livelli di settembre o ottobre con la schiacciante vittoria in casa Rangers: 1-4 con gol di Dobrojan (doppietta), Grossi e De Maggio. L’Alpignano, invece, abbraccia la classica giornataccia e perde 2-0 sul campo della Settimese, scendendo giù dalla griglia playoff. Un brutto colpo a vuoto per la squadra di Grifalconi, che due settimane fa aveva battuto 3-0 il San Maurizio.

Il Druento è sempre più zemaniano e conferma i pazzi numeri del 2011 con il terzo migliore attacco e la terza peggior difesa: 2-2 con il Castiglione e +5 sui playout. Cifre che non possono far stare tranquilli Galizia (gol per lui e Nosrallah) e compagni.

Nel girone E occhio ai recuperi: mercoledì Beinasco-Gold Calcio, giovedì Nichelino Hesperia-Borgaretto (i locali affronteranno domenica prossima il Rosta). Tutte le squadre, così, torneranno a riallinearsi. Nella giornata dello 0-0 tra Rosta e Olympic il Villafranca non resta a guardare a schianta proprio il Borgaretto con un pesantissimo 0-5 esterno. Il Gold di Piras perde a Cumiana dopo aver fallito un rigore con Baba Hay sullo 0-0, mentre il Beinasco segna alla capolista Castagnole (ci sono riusciti in pochi…) ma non basta: 2-1.

17A GIORNATA - ROSTA, ALPIGNANO E VALDE: SUBITO 3 PUNTI

Gousse (Rosta)
Gousse (Rosta)

26 febbraio 2012

 

Prima girone E: con il Castagnole ai box (rinviato il match della capolista a Carignano) il Rosta di Gousse si porta a -7 dalla vetta e consolida il secondo posto guadagnando anche 3 punti sul Villafranca, sconfitto 1-3 dal Villar. Il Rosta, passato in svantaggio con il Cumiana (a segno El Bahi) trova la rimonta con Sandroni, Di Grigoli, Molino e Renna. Il 4-2 finale lo segna Appella.  La Bruinese non è pervenuta in casa Olympic: 4-0, decidono Meloni, Francavilla, Lentini e Piras. Rinviata Beinasco-Gold Calcio.

 

Prima D: l'Alpignano stritola il San Maurizio con un 3-0 firmato Montalto (doppietta) e Dosio, mentre il Brandizzo supera 2-4 in trasferta la Pro Collegno, a segno due volte con Pace. Il Valdellatorre torna alla vittoria a Montanaro (0-1 all'85'): assist di Giulio Coco e gol di Paolo Gambaudo.

16A GIORNATA - SUPER RIPRESA ALPIGNANO: 1-4 AL DRUENTO

Mastrorosa e Onofrio in gol nell'Alpignano
Mastrorosa e Onofrio in gol nell'Alpignano

18 dicembre 2011 - Prima D: Druento-Alpignano 1-4. Spettacolare ripresa degli ospiti, sotto nel primo tempo dopo il gol di Andrea Galizia. Nella ripresa c'è solo l'Alpignano: Furno, Dosio, Onofrio e Mastrorosa sotterrano la squadra di Santoli, formazione dai punteggi sempre più zemaniani, e i biancazzurri di Grifalconi non si fanno mancare il solito errore dal dischetto (ancora Furno: è un incubo). Per il Valdellatorre, a segno con Paolo Gambaudo su assist di Gentile e Coccolo, arriva invece una beffa al 94': 2-2 del Castiglione, risultato finale all'ultimo secondo di gioco. 


Prima E: allunga al 2° posto il Rosta di Davide Gousse. Il difensore centrale Renna (altro gol, sono cinque!) e il bomber Molino liquidano in trasferta la Bruinese (1-2). Mister Piras chiude l'anno con un "...dieci e lode al Gold Calcio": 2-1 al tostissimo Carignano, demolito da una prestazione sontuosa dei grugliaschesi, che oltretutto erano stati trafitti al 4' pt. Sorrentino e Ricciardelli ribaltano il punteggio e per Piras è sempre più roseo lo score da allenatore: 5 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta. Ufficiale: il Gold è l'incubo del Carignano, sconfitto anche all'andata. Vincono anche il Borgaretto, 2-1 sull'Olympic, e il Beinasco, 1-0 sul Cumiana. Da segnalare il tonfo del Castagnole, sconfitto 0-1 dal Luserna.

15A GIORNATA- IL ROSTA TORNA IN ZONA PODIO. 3-1 PRO

Renna (Sporting Rosta)
Renna (Sporting Rosta)

11 dicembre 2011 - Prima E. Il Rosta piega il Borgaretto all'85': punizione di Bisognin (il migliore dei biancorossi), tap-in di Celli, respinta del portiere e deviazione vincente di Roberto Renna, al quarto centro stagionale. Un successo fondamentale per i ragazzi di Gousse, che ritrovano il terzo posto assieme a Moretta e Carignano. E' 0-0 per il Gold Calcio a Luserna (mister Piras: "Buon punto, va bene così"), mentre ritrova la vittoria dopo sei sconfitte consecutive l'Olympic Collegno: 1-0 al Villar Perosa. In fondo alla classifica respiro di sollievo anche per il Cumiana, che batte 2-1 la Bruinese e balza a quota 14.

 

Prima D. Giro di boa, inizia il girone di ritorno. Ed è una brutta domenica per l'Alpignano di Grifalconi, che gioca meglio rispetto alla vittoria contro il Valdellatorre, ma che paradossalmente porta a casa zero punti: 0-1 della Nolese, brava a passare nella prima frazione e poi graziata da Furno dagli undici metri (portiere spiazzato, tiro a lato). E' il 4° errore stagionale dell'Alpignano dal dischetto.

Ancora peggio va al Valdellatorre di Bovolenta, alla quinta sconfitta consecutiva dopo il grande exploit di settembre e ottobre: a Leinì è 4-1 per i padroni di casa. La consolazione per i gialloblù è il ritorno in campo della punta Dobrojan dopo l'infortunio alla spalla.

L'unico urlo tra le squadre zonali è quello della Pro Collegno di Giuseppe Di Dio: 3-1 alla Settimese con i gol di Vignale, Trentinella e Pace (nuovo acquisto ex Gold).

14A GIORNATA - L'ALPIGNANO COME UN TRENO. PRO IN APNEA

Fera (Alpignano)
Fera (Alpignano)

4 dicembre 2011 - Girone D: la vigilia di Alpignano-Valdellatorre fotografa due squadre con un umore completamente diverso. Vola l'Alpignano di Grifalconi (3 pareggi e 4 vittorie in 7 partite dopo lo 0-3 a Montanaro, gol di Furno, Fera e Marino), mentre arranca il Valdellatorre di Bovolenta, alla terza sconfitta consecutiva dopo lo 0-2 del La Chivasso. Ai gialloblù mancano smalto e cinismo delle prime giornate.

Molto bene il Druento: 4-1 ad una Pro Collegno che dopo la tregua (vittoria per 3-4 a Valdellatorre) torna inevitabilmente in apnea in zona playout. A segno per la squadra di Santoli Garzia, Luca Galizia, Andrea Galizia e Conte con una superba punizione. Per gli ospiti gol della bandiera di Trentinella.

Girone E: pasticcio del Cumiana. La squadra di Bertello gioca meglio, appare più quadrata e meno nervosa del Borgaretto e vince sul campo per 1-2 (doppietta di Appella, dimezza Crocetta). Nel finale, però, un cambio sbagliato tra il classe '91 Appella e il subentrante Repele ('90) consegna i tre punti a tavolino alla squadra di casa: il 3-0 a tavolino significherà ottavo risultato utile consecutivo per i ragazzi di Saglietti, vicinissimi al 3° posto. Il Borgaretto ha già fatto reclamo alla fine della partita.

Il Rosta stecca lo scontro in zona Champions e perde fuori casa col Moretta: 2-1, per gli ospiti gol di Coluccio. Mister Piras trova invece la prima sconfitta alla guida tecnica del Gold Calcio: 1-2 per il Villafranca, per i grugliaschesi a segno Tarricone.

13A GIORNATA - ROSTA AL 2° POSTO. BENE ALPIGNANO E GOLD

Molino (Sporting Rosta): gol-vittoria all'Infernotto
Molino (Sporting Rosta): gol-vittoria all'Infernotto

27 novembre 2011 Girone D: scosse di terremoto in cima alla classifica. La notizia di giornata è che il Valdellatorre di Massimo Bovolenta, sconfitto dalla nuova capolista Rivarolese, perde la vetta dopo 13 giornate. Ne approfitta, questa volta prontamente, l'Alpignano di Maurizio Grifalconi: 2-0 al Castiglione con doppietta di Martin nella ripresa. Mister Grifalconi: "Vittoria indiscutibile, abbiamo tirato almeno 10 volte in porta contro i due tentativi del Castiglione. Peccato aver buttato 4 punti in due giornate sul campo dei Rangers e a Leinì, ma siamo carichi e fiduciosi. Andiamo avanti lavorando sodo". All'incerottata Pro Collegno non basta un rigore del solito Vaccariello (12 gol in 13 partite): vince la Nolese 1-2, ma ai rossoblu mancavano molti giocatori ed il tecnico Bertarelli è stato costretto a schierare alcune pedine fuori ruolo. Bella vittoria del Druento di Santoli, che non esultava dallo scorso 25 settembre: 3-1 al Pavarolo.

Girone E: il Rosta di Davide Gousse supera l'Infernotto (2-1, gol di Renna e Molino) e balza al secondo posto ringraziando il Gold Calcio vittorioso a Nichelino. I bianconeri di Andrea Piras (3 successi e un pareggio da quando l'ex portiere allena i bianconeri) sono sempre più la squadra del momento ed esultano ancora grazie ai gol in rimonta di Prisco e Baba Hay: per il marocchino gol-vittoria su rigore provocato da Tarricone

12A GIORNATA - PRO, MAGICA RIPRESA A VALDELLATORRE

Il Rosta perde 2-0 a Castagnole. 0-0 dell'Alpignano, che sbaglia un penalty con Furno.

Vaccariello (Pro Collegno)
Vaccariello (Pro Collegno)

20 novembre 2011 - Girone D: Incredibile successo della Pro Collegno a Pianezza in casa della capolista Valdellatorre. Padroni di casa in vantaggio nel primo tempo con Amaral Alves. Nella ripresa in 9 minuti i collegnesi vanno a segno con Laccetta, Branca e Vaccariello. Ritaccio accorcia le distanze (2-3) ma i rossoblù di Bertarelli allungano di nuovo con Trentinella (2-4). Nel finale espulso Aragona e rigore per il Valdellatorre: segna Grossi, ma non basta per acciuffare la Pro. E' 3-4, un'abbuffata di gol. Nello stesso girone aumentano i rimpianti dell'Alpignano, che sbaglia un rigore con Furno a Leinì e chiude sullo 0-0. 

Girone E: pirotecnico Gold Calcio. La squadra di Andrea Piras, tecnico ancora imbattuto con due vittorie e un pareggio ottenuto a Rosta, porta a casa un derby a dir poco esplosivo contro l'Olympic Collegno. Le sequenze di una partita intensissima: 1-0 di Baba Hay, 1-1 orange, 2-1 ancora di Baba Hay, pareggio dell'Olympic su rigore (2-2), poi 2-3 e 2-4 per gli ospiti e straordinaria rimonta locale negli ultimi 13 minuti. Prisco (3-4), Ricciardelli (4-4) e il classe '91 Raoul (5-4) ribaltano il punteggio. Altra vittoria pesante per il Beinasco di Viale, che contro il N.Hesperia si regala la prima vittoria in casa (1-0, Ferro su rigore) ed esce per la prima volta dalla zona calda. I cugini del Borgaretto distruggono 2-5 il Moretta centrando così il sesto risultato utile consecutivo, che vale il -3 dai playoff. A segno Biondolino (doppietta), Fusco, Maurini e Schiraldi. Ennesima giornata nera per la Bruinese (3-1 dall'Infernotto), sconfitta per l'undicesima volta in dodici gare.

FUGA-SCUDETTO: il Castagnole in fuga verso la vittoria. Undici vittorie e un pareggio dopo il 2-0 al Rosta di Gousse: ora i punti di vantaggio dalla seconda sono addirittura 12.

11A GIORNATA - BEINASCO, 5 GOL ALL' OLYMPIC! BLITZ VALDE

Addesi (Beinasco): incredibile 1-5 in casa Olympic
Addesi (Beinasco): incredibile 1-5 in casa Olympic

13 novembre 2011 - in Prima E un risultato a dir poco sorprendente: il Beinasco sfodera una prestazione super in casa Olympic Collegno e vince in trasferta per 1-5. Autogol di Schilirò, gol di Rodano e parziale 1-2 di Daniele Talarico nel primo tempo, punizione di Addesi, marcature di Melchionda e Macchia nella ripresa, con l'Olympic prima in 10 e poi in 9 uomini per i cartellini rossi ad Alessio Talarico e Casagrande. Rosta-Gold Calcio è invece 1-1: Morgese chiama al 1' st, Sanero risponde al 16' st. Nel finale una traversa di Sandroni. Da segnalare un brutto infortunio per Lattarulo del Rosta, trasportato in ospedale: ginocchio ko.

Nel girone D la Pro Collegno è sempre più in crisi : quinta sconfitta consecutiva dopo lo 0-1 del Montanaro, a segno su punizione al 25' st. Continua a scricchiolare la panchina di Bertarelli, ma mercoledì c'è subito la gara di Coppa. In testa torna a vincere il Valdellatorre, 0-1 a Pavarolo: Dorato trasforma un rigore, Parisi subito dopo ne para un altro ad un giocatore locale. E mister Bovolenta si prepara al derby contro la sua ex squadra, la Pro Collegno: "Venivamo da tre partite senza vittorie, ci voleva proprio questo successo...".

DECIMA - SANERO-BIS, VINCE IL GOLD. ROSTA E ALPIGNANO OK

Sanero: doppietta alla Bruinese
Sanero: doppietta alla Bruinese

30 ottobre 2011


Girone D: il Valdellatorre non molla. La capolista allenata da Massimo Bovolenta impone un ottimo 1-1 al Brandizzo, formazione gettonata per la vittoria finale. Russo, tra gli ospiti, apre le marcature, poi rigore sbagliato da Dobrojan e pareggio di Grossi (un'espulsione per parte, nel Valde rosso a Vendola). In zona Champions, intanto, risale prepotentemente l'Alpignano: pesante 1-0 al Chivasso e tre punti in cassaforte. La squadra di Grifalconi passa grazie ad un autogollonzo di Laguardia al 10' st. Male la Pro Collegno, che ancora non ingrana la marcia: sconfitta per 4-1 in casa Castiglione. I Rangers fanno 2-2 sul campo del San Maurizio. 


Girone E: il Borgaretto (senza mister e col ds Saglietti in panchina) continua a stupire e stoppa anche la capolista Castagnole, bloccata sull'1-1 dopo 9 successi consecutivi. Vittorie pesantissime per Rosta (1-2 a Beinasco, doppietta di Lattarulo e gol di Bruera) e per il Gold Calcio del nuovo tecnico Andrea Piras. I grugliaschesi scacciano la crisi di risultati con il convincente 2-0 alla Bruinese, dove spiccano i due gol di Aurelio Sanero.

9A GIORNATA - CADE IL VALDE, BUON PUNTO PER L'ALPIGNANO

Martin (Alpignano) vicino al gol a Rivarolo
Martin (Alpignano) vicino al gol a Rivarolo

23 ottobre 2011 - Girone D: prima sconfitta stagionale per il Valdellatorre di Massimo Bovolenta (1-0 in casa Real Leinì), che tiene Rivarolese a -3 e Alpignano a -5. Le due squadre piazzate in zona Champions si sono affrontate a viso aperto e il punteggio finale è 0-0, con qualche rimpianto in più per l'Alpignano (palo di Martin, grande palla gol per Maiorana).

Girone E: in cima alla classifica vola a punteggio pieno il Castagnole Pancalieri, alla nona affermazione consecutiva. L'Olympic Collegno torna alla vittoria (1-0 al Luserna, rigore di Viscione al 51') e sorpassa il Rosta, che stecca contro il Carignano (2-4, per la squadra di Gousse a segno Molino e un autogol), mentre il Borgaretto senza mister sbarca in zona-tranquillità grazie al 3-1 al Gold Calcio. Biondolino (doppietta) e Schiraldi fanno sprofondare i grugliaschesi, in gol con Baba Hay al 47' st, in una crisi sempre più profonda. Il direttivo conferma un vertice lunedì sera per capire se, e come, andare avanti con l'allenatore Salvatore Augeri. In fondo alla classifica l'acuto è del Beinasco: 0-1 a Bruino con gol di Ghizzoni.

8A GIORNATA - L'ALPIGNANO VINCE IL DERBY, STOP DEL VALDE

Nel girone E il Rosta espugna Luserna con Giuseppe Cario. Olympic impegnato a Perosa

Festeggiato Giuseppe Cario (Rosta)
Festeggiato Giuseppe Cario (Rosta)

16 ottobre 2011 - Girone D: si ferma (si fa per dire) il bolide-Valdellatorre. Dopo 7 vittorie ecco un 1-1 interno contro una buona Settimese, passata in vantaggio al 10' in seguito ad uno svarione difensivo dei gialloblu. La squadra di Bovolenta, però, non solo riesce subito a tornare a galla con lo straordinario 1-1 di Amaral (spettacolare punizione), ma lascia un'ottima impressione soprattutto per gioco, tenuta atletica e solidità complessiva di squadra. I punti della neopromossa sono ora 22: tantissimi.

Ad Alpignano, invece, è 2-1 nel derby tra i padroni di casa allenati da Grifalconi e la Pro Collegno di Sergio Bertarelli. La manovra degli ospiti (pericolosi almeno tre volte con il debuttante Trussardi, classe '94) sembra più fluida, l'Alpignano va segno due volte con Furno (in mezzo l'1-1 di Vaccariello), colpisce un palo con Onofrio e fallisce una grande palla-gol con Hasmasan. >> Cronaca, foto e interviste martedì su Luna Nuova

 

Girone E: pesante successo del Rosta di Davide Gousse, che ora vola verso le primissime posizioni di classifica. A Luserna gol-vittoria di Giuseppe Cario. Gold, Beinasco e Bruinese restano sul fondo della classifica, mentre il derby riabilita il Borgaretto: 4 punti in 2 partite per il dg-allenatore Saglietti.

7A GIORNATA - VALDELLATORRE INARRESTABILE. CRISI GOLD

BORGARETTO - Si è dimesso il tecnico Leonardo Caputo: "Problemi personali".  La società: "Un peccato, la squadra girava bene". In settimana verrà annunciato il sostituto, che esordirà nel derby col Beinasco.

Amaral (Valdellatorre)
Amaral (Valdellatorre)

9 ottobre 2011 - Girone D: settima meraviglia per lo scatenato Valdellatorre di Massimo Bovolenta, vittorioso 1-2 a San Maurizio con gol di Amaral e Dobrojan (girata alla Vialli al '93). Raggiante Bovolenta: "Sette vittorie in sette partite...ancora non ci credo, il sogno continua. Da settimane penso a come lavorare sulla squadra quando qualcuno inevitabilmente ci fermerà, ma intanto i risultati continuano ad arrivare. Devo ammettere che in 15 anni di carriera in panchina forse non ho mai avuto così tanta fortuna. A San Maurizio davvero non meritavamo di vincere, ma ho giocatori davvero letali, che possono segnare toccando anche solo un pallone nella ripresa". Cosa che è avvenuta proprio all'ex Lascaris Dobrojan, autore di un gol favoloso e pesantissimo.

Sconfitte che bruciano, invece, arrivano in casa Alpignano (1-0 Pavarolo) e Pro Collegno (0-1 La Chivasso). Un avvio di stagione all'insegna di alti e bassi per le formazioni di Grifalconi e Bertarelli. Rallenta il Druento (1-1 in contro la Nolese), mentre l'anno nero dei Rangers pare non avere fine: contro la Rivarolese (1-2) è arrivata la sesta sesta sconfitta in 7 gare.

Girone E: l'Olympic Collegno viene fermato in casa dal Villafranca. In via Tampellini è 1-1, con gol locale di Viscione. Il Rosta sotterra il Perosa (4-1, doppietta per Lattarulo, gol di Vescio e Renna). Primo successo stagionale e primi punti per la Bruinese (3-2 al Luserna), che aggancia a quota 3 il Beinasco (0-0) a Villar Perosa. Pareggia anche il Borgaretto (1-1 col Carignano) e si apre la crisi del Gold: contro il Moretta arriva il terzo ko di fila (2-0), adesso la vetta è a -15.

6A GIORNATA - VALDE, ALTRO 3-0! HARAKIRI ALPIGNANO

CAMBIO IN PANCHINA: Davide Campagnoli, ex Giovanissimi del Lascaris, è il nuovo allenatore della Bruinese. Rileva Rocco Guglielmo, esonerato in settimana dopo 5 ko di fila.

Vignale (Pro Collegno)
Vignale (Pro Collegno)

2 ottobre 2011 - Girone D: 6 vittorie in 6 match, 16 gol realizzati, 3-0 al Druento nel derby. Il Valdellatorre di Massimo Bovolenta continua a stupire e stende anche la squadra di Santoli, protagonista di un'ottima ripresa fino al 2-0 su rigore di Bonino. A segno anche Paolo Gambaudo per l'1-0 e Bennati per il 3-0 finale, quando gli ospiti hanno i nervi in tilt per un arbitraggio che non convince.

Valdellatorre capolista in fuga anche grazie al 2-2 della Pro Collegno a Rivarolo (a segno Laccetta e Vignale per i rossoblù di Bertarelli) e al pazzesco 3-3 dell'Alpignano, rimontato dal Brandizzo dopo l'iniziale 3-0 (doppietta di Martin e gol di Marino). Per gli ospiti, rimessi in pista da un rigore contestatissimo, il pari arriva al 94' con un tiro all'incrocio dei pali. 

Girone E: cade 3-2 l'Olympic Collegno. Gli orange di Penna, in vantaggio per 0-2 in casa Nichelino Hesperia con Meloni e Viscione, vengono travolti da tre reti nel primo quarto d'ora della ripresa. Il Rosta strappa un punto a Villafranca (0-0, miracolo di Addamo nel primo tempo e buona occasione per Sandroni), mentre il Gold perde ancora in casa: 2-4 Infernotto. 

5A GIORNATA - DOBROJAN-GROSSI: VALDE, E SONO CINQUE

15 punti su 15 per il Valdellatorre, neopromossa scatenata. Il coro arriva dal girone E, dove anche l'Olympic Collegno (3-4 a Cumiana) è a punteggio pieno. Vincono Alpignano e Rosta.

Bovolenta (Valdellatorre)
Bovolenta (Valdellatorre)

25 settembre 2011 - "Questo è un successo veramente pesante": Massimo Bovolenta, timoniere del Valdellatorre, espugna anche il campo della Nolese. Il sogno continua e su queste frequenze, tra poche settimane, il "Valde" avrà in tasca mezza salvezza, l'obiettivo stagionale dichiarato dalla società. L'1-2 finale, con i gol dell'ex Lascaris Dobrojan e di Grossi (6 reti in 4 match), spinge ancora più in alto i gialloblù, che volano a quota 15 a punteggio pieno nel girone D, proponendo uno sfacciato 4-3-3 capace di trasformarsi in un coperto 4-5-1. 

Ma dietro le rivali non mollano. L'Alpignano di Grifalconi (3-1 al Real Leinì, 2 gol di Fera e marcatura di Martin) e il Druento di Santoli (3-1 al Montanaro, 2 Garzia e Andrea Galizia) restano a -3 dalla vetta. Risorge la Pro, che rifila un pesante 4-1 ai Rangers grazie alla doppietta del solito Vaccariello e ai gol di Malin e Bommaci. Padroni di casa in rete con Caravaglio su rigore. Nel prossimo turno occhio a Valdellatorre-Druento.

Girone E: l'Olympic Collegno non sbaglia un colpo. Trascinata da Daniele Talarico (doppietta) la squadra orange di Penna trova a Cumiana il gol decisivo dell'ex Bvs Patrizio Ficco: suo il pirotecnico 3-4 finale. Olympic a punteggio pieno, letteralmente indiavolato: a braccetto, però, c'è anche il CastagnolePancalieri, che liquida un brutto Gold per 2-0 (gol di De Filippo e Coco). Il Rosta si rialza: 1-0 al Nichelino Hesperia, a segno Morgese. E i biancorossi di Gousse sbagliano anche un rigore.

3A GIORNATA - "VALDE" E OLYMPIC A PUNTEGGIO PIENO

Bovolenta, mister del Valdellatorre: "Siamo felicissimi, col Montanaro tanta fatica e fortuna".

Stabile (Gold), gol e linguaccia
Stabile (Gold), gol e linguaccia

18 settembre 2011 - Girone E: tantissime emozioni in Gold-Beinasco 3-3, la gara con cui il portiere Andrea Piras termina dopo 30 anni la sua carriera calcistica Beinasco sopra le righe per 60 minuti: 0-1 di Addesi, 1-1 di Sorrentino su punizione, 1-2 dopo un minuto di Bruera (qualche anno fa era un portiere al Tetti Rivalta...). Poi la follia: 2-2 di Stabile, un gran gol di testa, 3-2 dell'ottimo Prisco ancora su assist di Blua, e 3-3 finale in mischia di Melchionda.

Il partitone di giornata, invece, regala al Rosta una domenica da leoni: 0-3 a Cumiana, rigore di Lattarulo, gol di Renna e bomber Molino. Se i biancorossi di Gousse alzano la voce, continua la marcia inarrestabile dell'Olympic Collegno in cima alla classifica: 3 partite, 9 punti. Stavolta arriva l'1-2 a Bruino, e il sogno continua.

Girone D: il neopromosso Valdellatorre di Massimo Bovolenta fa il coro all'Olympic, piega 2-1 in rimonta il Montanaro e prosegue a punteggio pieno. Mister Bovolenta: "Sono felicissimo, ma restiamo sulla Terra. Stavolta siamo stati davvero fortunati. Dopo lo 0-1 subìto al 10', tanta sofferenza e troppi falli commessi, abbiamo raddrizzato la gara con Grossi al 20' su palla inattiva. Nella ripresa Grossi ha raddoppiato, è in gran forma, ma la fatica è stata enorme. Siamo in testa, dobbiamo fare come le formiche e mettere tutto quel che si può da parte. Io penso solo alla salvezza".

Altri match: Alpignano convincente (Furno, Martin, Hasmasan, 0-3 a San Maurizio), Pro Collegno ko a Brandizzo (2-1, non basta Vaccariello) e 3-0 del Druento al Leinì.  In gol D'Amato, Garzia e Torassa, Berardi e Lombardo migliori in campo.

uaccia

2A GIORNATA - VOLANO "VALDE" E OLYMPIC. BENE IL ROSTA

Di Grigoli (Sporting Rosta)
Di Grigoli (Sporting Rosta)

11 settembre 2011 - Sorpresa Valdellatorre. La matricola è in vetta a punteggio pieno nel girone E dopo il roboante successo esterno (6-1) in casa del Castiglione (partita giocata a Orbassano). La squadra di Bovolenta trova nel puntero moldavo Dobrojan (ex Lascaris in Eccellenza) il trascinatore: tripletta per lui. Poi un autogol e doppietta di Grossi.

Ma il Rosta di Davide Gousse non sta a guardare: alla prima casalinga ecco il 3-1 alla Bruinese di Guglielmo, con reti di Di Grigoli (doppietta) e bomber Molino, tornato al gol in biancorosso. L'altro importante segnale di presenza, dopo il nervosissimo 1-1 interno della prima giornata, è quello del Gold Calcio, vittorioso a Carignano: tre dribbling di Tarricone, palla a Baba Hay e 0-1 in cassaforte.

Girone D: Alpignano-Druento 1-2 (gol di Maiorana, Galizia e Berardi - guarda la fotogallery del match. La caduta verticale della Pro Collegno (3-5 col Real Leinì) non preoccupa mister Bertarelli: "Pessimi in difesa, abbiamo commesso errori grossolani. Ma mi fido della Pro, ripartiamo sereni".

1A GIORNATA - TRIS ALPIGNANO, NERVI TESI IN CASA GOLD

Furno (Alpignano)
Furno (Alpignano)

4 settembre 2011

 

Prima Categoria: nel girone D partenza sprint per l'Alpignano (0-3 alla Nolese, Mastrorosa e doppietta di Furno), esordio vincente per il Valdellatorre di Bovolenta (1-0 al Leinì, gol di Cocola al 6' st). Druento ko 2-4 con La Chivasso, gol locali di Nosrallah e Berardi. Settimese-Pro Collegno 1-2 (per gli ospiti Vaccariello e Frasca, in rimonta).

 

Girone E: 0-3 in Beinasco-Carignano, il Cumiana supera fuori casa la Bruinese (1-2), mentre Borgaretto e Rosta fanno 0-0 (il portiere locale respinge un rigore a Giuseppe Cario). A Grugliasco, per Gold-Luserna finita 1-1, partenza col triplo semaforo rosso: espulsi tra le fila del Gold Marchese e Gallo, mentre il ds grugliaschese Culcasi esagera e schiaffeggia l'arbitro. Culcasi: "Ho sbagliato, mi prendo le mie responsabilità. Il voto all'arbitro? Meno tre". Per la cronaca, vantaggio del Luserna al 15' pt su rigore e 1-1 finale di Sanero al 3' st su corner di Baba Hay

Scommetti con tutta la sicurezza del miglior scommettitore online, vai su Bwin Non farti fregare dai siti di scommesse senza licenza AAMS! Scommetti con noi, e vinci!

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.